L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
The Rise of Kylo Ren – Lo scrittore avverte ‘Non piacerà a tutti’

The Rise of Kylo Ren – Lo scrittore avverte ‘Non piacerà a tutti’

Di Marlen Vazzoler

Poco prima dell’uscita nelle sale di Star Wars: L’ascesa di Skywalker, verrà pubblicato il primo numero della miniserie a fumetti The Rise of Kylo Ren. Quattro numeri scritti da Charles Soule che fanno parte dell’universo canonico della saga.

Non è la prima volta che Soule si trova a scrivere di personaggi che subiscono un cambiamento radicale, pensiamo a Dark Lord of the Sith e a Star Wars: Anakin and Obi-Wan.

Ben Solo è tragico

Soule ha detto ai fan presenti al panel di Star Wars al Fan Expo Toronto che la serie affronterà l’apprendistato di Ben sotto Luke Skywalker e gli eventi che hanno portato alla distruzione del tempio Jedi.

L’autore ha spiegato:

“Ben Solo è tragico. Il suo potenziale fin dal giorno in cui è nato, tutti intorno a lui hanno visto o hanno pensato di vedere quello che sarebbe potuto diventare. Così è stato messo su tutti questi diversi percorsi e finora abbiamo visto cosa è andato storto nei film. Questa è una storia su Ben Solo, che comprende alcune delle scelte che ha fatto”.

Snoke e i Cavalieri di Ren

Non mancheranno i Cavalieri di Ren che operano sotto il suo comando, Soule precisa che non sono delle brave persone ma delle persone. Ha aggiunto che ha fatto di tutto per poterle scrivere in modo realistico.

Non mancherà il brutale addestramento di Ben sotto Snoke, già esplorato in Star Wars: Age of Resistance – Supreme Leader Snoke #1, sarà interessante vedere come approccerà Soule il materiale.

Non piacerà a tutti

Rispondendo a un fan Soule ha ammesso di aver sentito la pressione di lavorare a un personaggio così importante come Kylo Ren. Ha ammesso che alcune delle sue scelte potranno essere considerate controverse da alcuni fan.

Ha spiegato:

“Sapete a volte le storie di Star Wars sono come raccontare una grande storia e divertirsi giocando nel sandbox.
Altre volte, le opere di Star Wars sono come: ‘OK, ti daremo un incredibile pezzo chiave della mitologia generale con cui devi far centro’. Non sareste molto contenti di me se rovinassi tutto. E tutti voi potreste non essere molto contenti delle scelte che ho fatto.”

Soule ha però precisato di aver ricevuto dei punti chiave dai filmaker di L’ascesa di Skywalker su come finirà la storia del personaggio alla fine della saga.

La sua bozza e i dialoghi sono stati inviati al Lucasfilm Story Group che ha controllato ogni dettaglio. Tutto deve svolgersi nell’universo di Star Wars, senza andare in conflitto con quanto progettato dallo Story Group.

Fonte CBR

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Loki – Uno spot con gli elogi della critica e il video con il cast e gli autori 13 Giugno 2021 - 19:00

Il nuovo spot di Loki include gli elogi della critica, ma c'è anche un video con il cast e gli autori che parlano della serie Marvel.

Jujutsu Kaisen 0 the Movie: Nei cinema giapponesi dal 24 dicembre, nuova visual 13 Giugno 2021 - 18:52

Jujutsu Kaisen 0 the Movie verrà distribuito da Toho nei cinema giapponesi dal 24 dicembre, una nuova visual e prime informazioni sul videogioco RPG mobile Jujutsu Kaisen: Phantom Parade

Thor: Love and Thunder – Chris Hemsworth e Chris Pratt in una nuova foto 13 Giugno 2021 - 18:00

Chris Hemsworth pubblica una foto con Chris Pratt per fare gli auguri a... Chris Evans. I due attori indossano i loro costumi di scena sul set di Thor: Love and Thunder.

Indiana Jones e io: i predatori di una lampada da 25mila lire 12 Giugno 2021 - 9:32

Il radiodramma di Indiana Jones e il Tempio maledetto, Indiana Pipps, la frusta(zione) per aspettare l'Ultima Crociata.

Loki e la cura Lokivico: alla ricerca di un nuovo cuore per l’MCU 10 Giugno 2021 - 10:30

Tom Hiddleston e come trasformare il Loki cattivo del 2012 nel Loki quasi-buono, che amano tutti.

Mortal Kombat, la recensione 30 Maggio 2021 - 14:00

Tamarro, sanguinolento, privo di vergogna nel suo essere un B-movie ad alto budget, ma in fondo divertente: il miglior film che un banda di cosplayer di Mortal Kombat potesse mai girare.