L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Shazam 2: i giovani attori sono già troppo “vecchi”?

Shazam 2: i giovani attori sono già troppo “vecchi”?

Di Matioski

Nonostante un’iniziale titubanza, l’intenzione della Warner/DC sembra quella di realizzare un sequel di Shazam!, la pellicola supereroistica con protagonisti Zachary Levi e il giovane Asher Angel. Le tempistiche sono ancora da definire, specie se prendiamo in considerazione le notizie contraddittorie relative a Black Adam. Trattasi della pellicola che dovrebbe raccontare le origini della nemesi per eccellenza di Shazam, interpretata da Dwayne Johnson.

Le riprese di Black Adam dovrebbero cominciare proprio in questi mesi, nell’ultimo quarto del 2019. Eppure, è dal 2018 che non ci sono novità precise in merito, se non il forte proposito di The Rock di calarsi nei panni del villain. Al contempo, Zachary Levi ha sottolineato la lunga attesa che ci separa dallo scontro tra Shazam e Black Adam, rimandato a data posteriore all’uscita nelle sale addirittura di Shazam! 3 e Black Adam 2.

Il protagonista è già “vecchio”?

La Warner/DC, dunque, sembra avere piani sulla lunga distanza per Shazam. Piani che però, al momento, sembrano nebulosi, almeno a livello di tempistiche e di date precise. Questo non significa che dietro le quinte i lavori non siano già cominciati, certo. Specie perché l’età dei giovani attori potrebbe presto diventare un problema di non poco conto.

La caratteristica che distingue Shazam da tutti gli altri supereroi è la natura peculiare del suo alter ego Billy Batson: un ragazzino comune, che si trasforma in un bellimbusto potentissimo pronunciando una parola magica. Le differenze sostanziali che separano il protagonista di epiche imprese dalla sua identità segreta sono state al centro delle scene più riuscite della prima pellicola, peraltro arrivata al cinema con l’etichetta “Il Big dei cinecomic”.

Per conservare la specificità del personaggio, dunque, è necessario che l’interprete di Billy Batson sia giovane. Molto giovane. Ma Asher Angel, che ha interpretato Batson nel primo film, ha già 17 anni. Adesso. Quanti potrà averne quando Shazam! 2 arriverà nei cinema? E quanti ne avrà quando finalmente lo vedremo affrontare Black Adam?

Billy Batson all’ospizio?

Anche Tom Holland, l’interprete di Spider-Man, sta crescendo a vista d’occhio. Le pellicole che l’hanno visto protagonista, però, hanno seguito di pari passo la sua crescita, ponendo l’accento sull’evoluzione del suo carattere e sulle nuove sfide che l’età che avanza comporta. Una tematica che probabilmente vedremo ribadita anche nei nuovi film targati Sony sull’Arrampicamuri. I sequel di Shazam! seguiranno questa scia?

La scelta risulterebbe sicuramente interessante, e originale rispetto alla controparte fumettistica. Nelle pagine dei comics, l’età di Billy Batson è fissa da decenni. Al cinema, potremmo vederlo crescere e maturare assieme al resto della Shazam Family, dando vita a dinamiche sempre fresche e originali. Eppure, anche in questa chiave di lettura si annida un rischio. Shazam è l’espressione massima delle potenzialità dell’individuo che lo evoca. Il volto del supereroe, dunque, corrisponde a quello dell’evocatore. In sostanza, Billy Batson, crescendo, dovrebbe diventare Zachary Levi.

L’attore potrebbe interpretare il duplice ruolo con disinvoltura, ma a quel punto il distacco tra identità segreta e vita da supereroe non sussisterebbe più. Anche in questo caso, assisteremmo a una netta deviazione rispetto ai fumetti. Non è detto che ciò sia un male. Tutti questi problemi potrebbero diventare grandi punti a favore in sede di sceneggiatura. Ciò che conta è la programmazione oculata e metodica dei prossimi film del franchise. Di certo il futuro di Shazam al cinema sarà meritevole di grande interesse.

Da No Time to Die a Ghostbusters, ecco le nuove date dei film 2021 (in costante aggiornamento)

Cinema chiusi fino al 30 aprile, QUI gli ultimi aggiornamenti.


Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

BAFTA 2021: Nomadland è il miglior film, tutti i vincitori 11 Aprile 2021 - 21:53

Sono stati annunciati i vincitori dell’edizione 2021 dei BAFTA, i prestigiosi premi britannici, consegnati dalla British Academy of Film and Television Arts.

Them – La serie Amazon conquista Stephen King: “Mi ha spaventato a morte” 11 Aprile 2021 - 20:00

La serie horror Them ha da qualche giorno fatto il suo debutto su Amazon Prime Video e ha già trovato un fan che non passa certo inosservato: sua maestà Stephen King.

Spider-Man: No Way Home – Un riferimento a Cap nelle nuove foto dal set 11 Aprile 2021 - 19:00

Due foto dal set di Spider-Man: No Way Home contengono un riferimento alla Statua della Libertà e allo scudo di Capitan America.

LOL – Chi ride è fuori, i comici italiani e la TV giapponese 9 Aprile 2021 - 14:37

Si è concluso ieri su Amazon Prime Video LOL, chi ride è fuori, game show a puntate che ha suscitato polemiche e discussioni su cosa fa ridere e cosa no.

Jupiter’s Legacy: chi sono i nuovi super-eroi di Netflix (e perché siete già fan del Millarworld, anche se non lo sapete) 8 Aprile 2021 - 11:29

Le origini di Jupiter's Legacy, i nuovi super-eroi in arrivo su Netflix, e l'importanza per il mondo del fumetto di quel signore chiamato Mark Millar.

Black Widow: chi è Taskmaster? 6 Aprile 2021 - 16:02

La storia di Taskmaster, il villain dalla memoria fotografica che ha sbagliato mestiere.