L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Nightmare: i diritti di Freddy Krueger tornati agli eredi di Wes Craven

Nightmare: i diritti di Freddy Krueger tornati agli eredi di Wes Craven

Di Marco Triolo

I diritti del primo Nightmare e, di conseguenza, quelli di Freddy Krueger sono tornati in mano agli eredi di Wes Craven. Almeno negli Stati Uniti. Il Copyright Act stabilisce infatti che “gli autori possano riottenere il copyright che hanno venduto o licenziato, sulla base dell’adempimento di diversi requisiti”. Uno di questi requisiti è che siano passati 35 anni dall’accordo originale, e in effetti per il primo A Nightmare on Elm Street questo è avvenuto nel 2019.

Come abbiamo detto in apertura, però, questa cosa vale per i soli Stati Uniti. Al di fuori del territorio americano, Warner Bros. e New Line Cinema controllano ancora i diritti di distribuzione della saga, teoricamente. Questo significa che, anche nel caso in cui gli eredi di Craven volessero affidarsi ad altre major per distribuire un eventuale nuovo Nightmare su territorio americano, all’estero dovrebbero comunque stringere diversi accordi.

Ma questa situazione significa anche che, qualora volessero, gli eredi di Craven potrebbero mettere in produzione un nuovo Nightmare senza doversi mettere d’accordo con nessun altro. Di certo, i fan reclamano da tempo un nuovo film che veda magari il ritorno di Robert Englund nel ruolo che lo ha reso un’icona. L’attore si è detto disponibile, ma ha anche avanzato dubbi sulla sua effettiva capacità di recitare nei panni di Freddy a 72 anni, nelle condizioni fisiche in cui si trova.

La saga di Nightmare finora

La saga originale di Nightmare include sette film, il primo e l’ultimo dei quali diretti da Craven. Dopo il crossover Freddy vs. Jason, ancora interpretato da Englund, New Line Cinema e Platinume Dunes (la compagnia di Michael Bay) hanno prodotto un reboot nel 2010, con Jackie Earle Haley nei panni di Freddy. Ma il film non andò troppo bene e non ha mai generato sequel. Intorno al 2015 New Line e Warner Bros. hanno messo in cantiere un secondo reboot, ma entro il 2018 era già finito nel limbo. Ora è probabile che quei piani vengano cancellati.

Fonte: Bloody Disgusting

ScreenWeek.it è tra i candidati nella categoria Miglior Sito di Cinema ai Macchianera Internet Awards, gli Oscar della Rete!

Grazie a voi siamo finiti in finale, ora vi chiediamo di ribadire la vostra decisione con un semplice "click", compilando il form che trovate QUI e votando ScreenWeek.it come Miglior Sito di Cinema. È possibile votare fino a martedì 5 novembre 2019.

Perché la scheda sia ritenuta valida è necessario votare per ALMENO 10 CATEGORIE a scelta. Se i voti saranno meno di 10 la scheda e tutti i voti in essa contenuti saranno automaticamente ANNULLATI



Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Terminator: Destino Oscuro – Sarah Connor in azione nella nuova clip 14 Ottobre 2019 - 22:00

La nuova clip di Terminator: Destino Oscuro, il prossimo capitolo della saga lanciata da James Cameron negli anni ’80, mostra il ritorno di Sarah Connor.

This Is Us 4: nel cast anche Austin Abrams di Euphoria 14 Ottobre 2019 - 21:30

L'attore interpreterà un ragazzo che inizia una relazione con Kate negli anni '90

Justice League: i baffi di Superman rivelati in una foto dietro le quinte 14 Ottobre 2019 - 20:45

Ecco Henry Cavill con i baffi sul set del film di Joss Whedon

StreamWeek: le ultime miglia di Jesse Pinkman in El Camino 14 Ottobre 2019 - 13:07

El Camino, The Front Runner, Bohemian Rhapsody, Shazam e molto altro nel nuovo episodio di StreamWeek, la nostra guida alle novità proposte dalle varie piattaforme di streaming.

Mortal Kombat, il film (FantaDoc) 10 Ottobre 2019 - 13:45

Quella volta in cui Mortal Kombat ha stracciato Street Fighter grazie alla generosità di Christopher Lambert...

THE DOC(MANHATTAN) IS IN – Le avventure del giovane Indiana Jones 9 Ottobre 2019 - 15:38

Le avventure del giovane Indiana Jones: quando, negli anni 90, in TV c'erano quattro Indiana Jones diversi, di tutte le età...