L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L’Immortale: il film di Marco D’amore su Ciro Di Marzio al cinema dal 5 dicembre

L’Immortale: il film di Marco D’amore su Ciro Di Marzio al cinema dal 5 dicembre

Di Filippo Magnifico

L’uscita de L’Immortale, il film diretto e interpretato da Marco D’Amore, che porta sul grande schermo il mito di Ciro Di Marzio della serie Gomorra, è stata anticipato al 5 dicembre 2019.

Il film farà da collante tra due stagioni della serie, dedicando “uno spazio alla storia di Ciro Di Marzio e alla sua formazione. Ciro nasce col terremoto: quello che segnerà anche la nascita di una nuova criminalità” spiega Riccardo Tozzi, Fondatore e Co-Ceo Cattleya. A proposito del suo film, Marco D’Amore ha detto:

Ciro Di Marzio è il male assoluto, il gesto efferato, la violenza ingiustificabile. Ma è anche la tenerezza improvvisa di una carezza, la compassione per il dolore, il gesto eroico del sacrificio. È un personaggio totale, conflittuale, tridimensionale. Ha la potenza dei grandi protagonisti della letteratura teatrale come l’Amleto o lo Jago di Shakespeare. Non ho mai smesso di pensare a lui, di sognarlo e averne l’incubo. Questa ossessione mi ha fatto immaginare infinite storie possibili che ne ampliassero il racconto. Una di queste ha preso sempre più spazio diventando in breve tempo il desiderio assoluto di farne un film. Devo la partenza di questo progetto a Riccardo Tozzi e Nicola Maccanico che hanno sentito la vertigine del grande racconto ed hanno profuso grandi sforzi per realizzarlo.

Marco D’Amore parla de L’Immortale

Queste, invece, le dichiarazioni di Nicola Maccanico, Executive Vice President Programming Sky Italia e Amministratore Delegato di Vision Distribution:

L’operazione “L’Immortale” è la sintesi più alta della capacità del mondo Sky di mettere opportunità narrative uniche a disposizione delle proprie storie e dei propri personaggi. Grazie a Vision, a Cattleya, ed al talento artistico di un gruppo che ha fatto storia, per la prima volta ci sarà una continuità narrativa tra serialità e declinazione cinematografica della stessa. L’immortale” infatti racconta una storia che crea il necessario ponte di collegamento tra la quarta e la quinta stagione di Gomorra in un percorso di andata e ritorno tra sala e televisione mai visto prima. Siamo orgogliosi e pronti a raccogliere questa ulteriore sfida di innovazione nel racconto audiovisivo.

Scritto da Leonardo Fasoli, Maddalena Ravagli, Marco D’Amore e Francesco Ghiaccio, il film prende il via dal Golfo di Napoli: Ciro sta affondando tra le acque scure e, mentre il corpo sprofonda, alla mente affiorano i ricordi di una Napoli degli anni ’80 e di una feroce educazione criminale.


SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Shang-Chi e la leggenda dei dieci anelli: I character poster italiani 5 Agosto 2021 - 21:45

Shang-Chi, il Mandarino e il misterioso Death Dealer nei nuovi poster di Shang-Chi e la leggenda dei dieci anelli in arrivo nelle sale italiane il 1° settembre

Bruised: Il film diretto da Halle Berry su Netflix il 24 novembre 5 Agosto 2021 - 21:00

L'opera prima da regista di Halle Berry, Bruised, sarà disponibile in tutto il mondo su Netflix il 24 novembre. Nuova immagine

The Lost Daughter: il film di Maggie Gyllenhaal andrà su Netflix in USA 5 Agosto 2021 - 20:15

Il film, tratto da La figlia oscura di Elena Ferrante, sarà presentato in concorso a Venezia, e distribuito in Italia da BIM

Turner e il casinaro contro Fonzie 23 Luglio 2021 - 15:39

Quella volta che Henry Winkler preferì il casinaro, cioè il cane, a Tom Hanks...

Masters of the Universe: Revelation, la recensione 23 Luglio 2021 - 9:14

I Masters of the Universe, i Dominatori dell'Universo, sono tornati. Con una nuova serie animata destinata a spaccare in due la fanbase.

Trainspotting: il film di Danny Boyle, 25 anni dopo 20 Luglio 2021 - 9:27

Cosa ci resta dell'esplosiva black comedy di Danny Boyle, un quarto di secolo dopo.