Warning: getimagesize(http://kids.screenweek.it/files/2019/09/leo-da-vinci-cover.jpg): failed to open stream: HTTP request failed! HTTP/1.1 404 Not Found in /var/www/html/wp-content/themes/newblog_screenweek/functions.php on line 655
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Leo da Vinci – Dal 30 settembre su Rai Gulp

Leo da Vinci – Dal 30 settembre su Rai Gulp

Di Marlen Vazzoler

Dopo il successo del film Leo Da Vinci – Missione Monna Lisa, è stata realizzata la serie animata Leo Da Vinci pensata e

realizzata da Francesco e Sergio Manfio. Cinquantadue episodi da 13 minuti.
Spiegano i fratelli Manfio:

“Portare Leonardo a misura di bambino è stata una grande sfida anche perché si sa molto poco di lui negli anni dell’infanzia e dell’adolescenza. Anche sulla base di una solida ricerca storica, l’abbiamo voluto rendere l’amico che ogni bambino vorrebbe avere”.

La storia:

Anche Leonardo è stato un ragazzo, geniale e sognatore, nella Toscana del Quattrocento. Protagonisti della nuova serie animata sono il quindicenne Leo, giunto a Firenze da Vinci nel 1467, e i suoi amici Lollo e Lisa. Leo e Lollo lavorano nella bottega del Verrocchio, il primo come apprendista pittore e il secondo come aiuto cuoco. La bottega del maestro fiorentino è frequentata anche dal giovane Lorenzo de’ Medici (non ancora “magnifico”).

Leo trascorre il tempo libero inventando mille cose utili e altre un po’ meno, facendole provare – spesso con risultati disastrosi ed esilaranti – al fido Lollo. Lisa invece lavora presso le scuderie dei Medici: anche lei ha conosciuto Lorenzo e ha stretto una forte amicizia con sua sorella Bianca. Nel frattempo una ciurma di pirati, la cui nave si è arenata alla foce dell’Arno, vengono avvicinati da Adolino, un losco figuro che offre loro di mettersi al servizio di un nobile signore fiorentino noto come il “Cospiratore”, il quale vuole sostituirsi ai Medici nel governo della città.


Leo Da Vinci andrà in onda su Rai Gulp a partire dal 30 settembre, tutti i giorni 16.20, e dal 10 ottobre anche alle 12.30. I primi 14 episodi sono già disponibili su Rai Play.
Fonti Rai Gulp, Ansa

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!

Vi siete persi un sacco di news su cinema e TV, perché avevate una gomma a terra, la tintoria non vi aveva portato il tight, le cavallette. Lo sappiamo. Ma tranquilli, siamo qui per voi!

Un'unica newsletter a settimana (promesso), con un contenuto esclusivo e solo il meglio delle notizie.
Segui QUESTO LINK per iscriverti!

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Spider-Man: No Way Home – Due nuovi poster grafici con Spidey e Strange 5 Dicembre 2021 - 18:00

Spidey e il Dottor Strange affrontano i supercriminali del multiverso in due poster grafici di Spider-Man: No Way Home.

Brendan Fraser festeggiato sul set di Batgirl per il suo compleanno 5 Dicembre 2021 - 17:00

Un tenero video dal set di Batgirl mostra i registi e la troupe festeggiare Brendan Fraser per il suo compleanno.

La fiera delle illusioni – Nightmare Alley: Guillermo del Toro parla della versione in bianco e nero 5 Dicembre 2021 - 16:00

Il regista ha spiegato di aver girato il film utilizzando la palette di colori con cui si giravano i noir in bianco e nero

Hawkeye, il preambolo è giusto 24 Novembre 2021 - 8:19

Die Hard with a freccia: un John McClane per l'MCU. Due-parole-due (senza spoiler) sui primi due episodi Hawkeye.

Masters of the Universe: Revelation, parte 2 – La recensione no spoiler 23 Novembre 2021 - 9:01

Nel secondo lotto di episodi di Masters of the Universe: Revelation, la lotta per il potere di Grayskull continua. E si fa un po' confusa.

Ghostbusters: storia (breve) della Ecto-1 18 Novembre 2021 - 15:59

Ecto 1, la tumultuosa vita dell'iconica auto degli Acchiappafantasmi. Che per molto tempo non ha avuto neanche un nome.