L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Justice League 2: la Warner/DC è già al lavoro sul film?

Justice League 2: la Warner/DC è già al lavoro sul film?

Di Matioski

Da diverso tempo è calato il sipario sul potenziale sequel di Justice League, film diretto da Joss Whedon nel 2017 che avrebbe dovuto lanciare il DC Extended Universe verso un successo equiparabile a quello del Marvel Cinematic Universe. A conti fatti, la pellicola che riuniva Batman, Superman, Wonder Woman e company sotto un solo vessillo si è rivelata una delusione. Forse non dal punto di vista qualitativo, laddove intervengono i gusti personali dello spettatore, ma sicuramente da quello economico.

Dopo il flop morale ed economico di Justice League, la Warner/DC ha rivisto completamente la sua organizzazione interna, puntando tutto su film stand-alone, slegati dal concetto di continuità narrativa. E l’ha fatto con grande successo, e con un riscontro di critica e pubblico in netta risalita. Aquaman e Shazam! contengono sì riferimenti e citazioni agli altri supereroi, ma sono comunque lungometraggi fruibili singolarmente e che non sembrano mirare a future pellicole di gruppo. Lo stesso varrà per Wonder Woman 1984, e soprattutto per Joker, operazione che pone in primo piano una forte impronta autoriale, mettendo al bando le esigenze degli universi cinematografici condivisi.

La rivelazione di John Campea

In tutto questo, di un Justice League 2 non vi è neppure l’ombra. L’abbandono dei panni del Cavaliere Oscuro da parte di Ben Affleck e il sempre più sicuro pensionamento anticipato del Superman di Henry Cavill non sembrano concorrere alla causa. Eppure, al riparo da occhi indiscreti, forse qualcosa si sta smuovendo. A svelarlo, John Campea, noto analista del mondo cinematografico statunitense. All’interno del suo Show, il giornalista ha discusso di alcune voci di corridoio provenienti da insider del mondo Warner.

Trattasi di due fonti nettamente contrastanti, e che creano più di un punto di domanda. Da un lato, a Campea è stata riferita l’assoluta mancanza di interesse della Warner nei confronti di un sequel di Justice League. Dall’altro lato, un secondo referente ha parlato di riunioni già avvenute in merito al film, con addirittura la speranza di cominciare la produzione nel 2023. In entrambi i casi, sia quello pessimista ché quello decisamente ottimista, dovrà passare molto tempo prima di rivedere la Lega della Giustizia sul grande schermo.

Da chi sarà composta la nuova Justice League?

A quel punto, da quali membri sarà composta la Justice League? Abbastanza sicura la presenza di Aquaman e Wonder Woman, i superstiti del fu DC Extended Universe. La loro presenza, tuttavia, ricollegherebbe il film ad un passato che si sta cercando di dimenticare. Specie considerando che i “loro” Batman e Superman non sono più arruolabili. C’è chi sostiene che il nuovo Cavaliere Oscuro, interpretato da Robert Pattinson, verrà proposto come la versione giovanile del personaggio di Ben Affleck, ma non sono mai giunte conferme in merito.

Il team sarà completamente rinnovato? A membri storici si alterneranno nuove leve, come Shazam? Il Batman di Pattinson si integrerà nel gruppo come se nulla fosse accaduto? Assisteremo ad un rilancio in stile Suicide Squad di James Gunn? Ancora troppe domande circondano il progetto. Un progetto che potrebbe anche non vedere mai la luce. Tuttavia, dopo mesi di silenzio, qualcosa si è mosso. Anche se, per ora, in maniera incerta e tentennante.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!

Vi siete persi un sacco di news su cinema e TV, perché avevate una gomma a terra, la tintoria non vi aveva portato il tight, le cavallette. Lo sappiamo. Ma tranquilli, siamo qui per voi!

Un'unica newsletter a settimana (promesso), con un contenuto esclusivo e solo il meglio delle notizie.
Segui QUESTO LINK per iscriverti!

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Reservation Dogs di Taika Waititi e Sterlin Harjo: la recensione del primo episodio 27 Settembre 2021 - 15:58

Abbiamo visto il primo episodio di Reservation Dogs, la serie di Taika Waititi e Sterlin Harjo che uscirà il 13 ottobre su Disney+.

Riddick 4 è più vicino che mai, parola di Vin Diesel 27 Settembre 2021 - 13:30

La star torna a parlare del sequel, scritto da David Twohy e sempre più vicino a entrare in lavorazione

The Reckoning: Steve Coogan sarà Jimmy Savile, presentatore accusato di pedofilia, in una serie BBC 27 Settembre 2021 - 12:45

L'attore inreterà il celebre DJ e presentatore britannico, filantropo e professionista amatissimo, che nascondeva però un terribile segreto

Michael Jordan e la storia di Space Jam: tutto era iniziato da Spike Lee (FantaDoc) 23 Settembre 2021 - 18:00

Esce oggi in sala Space Jam: New Legends, nuovo punto di contatto tra una stella dell’NBA (in questo caso LeBron James) e i Looney Tunes. Tutto ha avuto ovviamente inizio con il primo Space Jam, quello del 1996 con Michael Jordan, per tanti ex ragazzini degli anni 90 film da ricordare con affetto, perché riassuntone […]

Ms. Marvel – La serie è stata rinviata all’inizio del 2022 23 Settembre 2021 - 12:30

Era ovvio, ma ora la conferma giunge da Variety: Ms. Marvel, inizialmente prevista per la fine dell'anno su Disney+, uscirà all'inizio del 2022.

What If…?, E se Thor fosse stato John Belushi? 22 Settembre 2021 - 15:10

Il settimo episodio di What If...? è Animal House all'asgardiana. No, sul serio.