Warning: getimagesize(http://kids.screenweek.it/files/2019/09/julie-andrews.jpg): failed to open stream: HTTP request failed! HTTP/1.1 404 Not Found in /var/www/html/wp-content/themes/newblog_screenweek/functions.php on line 655
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Julie Andrews riceve il Leone alla carriera

Julie Andrews riceve il Leone alla carriera

Di Marlen Vazzoler

Oggi pomeriggio alla 76. Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia, è stato consegnato il Leone d’Oro alla carriera

all’attrice Julie Andrews (Mary Poppins, Tutti insieme appassionatamente), una figura iconica adorata da diverse generazioni di spettatori.

La premiazione

Il premio è stato consegnato nel pomeriggio dal presidente della Biennale Paolo Baratta, che ha dichiarato:

“Il Leone d’Oro alla carriera a Julie Andrews è il riconoscimento doveroso di una carriera straordinaria che ha saputo ammirevolmente conciliare il successo popolare e le ambizioni artistiche senza mai scendere a facili compromessi.”

Una standing ovation di oltre 10 minuti ha accolto la Andrews:

“Ancora mi meraviglio, sono stata una ragazza fortunata che ha potuto recitare ruoli bellissimi” ed ha ricordato che da ragazza amava cantare arie in italiano: “Non ne conoscevo però il significato per questo è meglio che oggi parli in inglese”.

Sul palco è intervenuto anche il regista italiano Luca Guadagnino:

“Il suo successo a Broadway la portò a essere scelta da Walt Disney per l’adattamento cinematografico di Mary Poppins. Un successo fenomenale e un tesoro per tutti gli anni a venire, il musical valse a Julie Andrews un Oscar. In Victor/Victoria, dove interperta non uno ma due personaggi, vediamo tutto il potere dell’umanismo. Mi ricorda il titolo di un altro film: That’s Life. Per me, quello descrive l’arte di Julie Andrews: l’arte della vita”.

La Andrews ha concluso dicendo :

“E’ un tale piacere ricevere questo premi dal primo Festival del mondo. Mi considero fortunata per aver trascorso la maggior parte della mia vita recitando. Grazie al pubblico che supporta il cinema e la sua magia”.

Fonti Ansa, Biennale

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!

Vi siete persi un sacco di news su cinema e TV, perché avevate una gomma a terra, la tintoria non vi aveva portato il tight, le cavallette. Lo sappiamo. Ma tranquilli, siamo qui per voi!

Un'unica newsletter a settimana (promesso), con un contenuto esclusivo e solo il meglio delle notizie.
Segui QUESTO LINK per iscriverti!

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Spider-Man: No Way Home – Due nuovi poster grafici con Spidey e Strange 5 Dicembre 2021 - 18:00

Spidey e il Dottor Strange affrontano i supercriminali del multiverso in due poster grafici di Spider-Man: No Way Home.

Brendan Fraser festeggiato sul set di Batgirl per il suo compleanno 5 Dicembre 2021 - 17:00

Un tenero video dal set di Batgirl mostra i registi e la troupe festeggiare Brendan Fraser per il suo compleanno.

La fiera delle illusioni – Nightmare Alley: Guillermo del Toro parla della versione in bianco e nero 5 Dicembre 2021 - 16:00

Il regista ha spiegato di aver girato il film utilizzando la palette di colori con cui si giravano i noir in bianco e nero

Hawkeye, il preambolo è giusto 24 Novembre 2021 - 8:19

Die Hard with a freccia: un John McClane per l'MCU. Due-parole-due (senza spoiler) sui primi due episodi Hawkeye.

Masters of the Universe: Revelation, parte 2 – La recensione no spoiler 23 Novembre 2021 - 9:01

Nel secondo lotto di episodi di Masters of the Universe: Revelation, la lotta per il potere di Grayskull continua. E si fa un po' confusa.

Ghostbusters: storia (breve) della Ecto-1 18 Novembre 2021 - 15:59

Ecto 1, la tumultuosa vita dell'iconica auto degli Acchiappafantasmi. Che per molto tempo non ha avuto neanche un nome.