L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Gli indifferenti: Valeria Bruni Tedeschi protagonista del film tratto da Alberto Moravia

Gli indifferenti: Valeria Bruni Tedeschi protagonista del film tratto da Alberto Moravia

Di Marco Triolo

Valeria Bruni Tedeschi sarà la protagonista di un nuovo adattamento de Gli indifferenti, il romanzo di Alberto Moravia già portato al cinema da Francesco Maselli nel 1964. La nuova versione sarà diretta da Leonardo Guerra Seràgnoli, regista di Likemeback. Seràgnoli ha scritto la sceneggiatura con Alessandro Valenti (In grazia di Dio), e ha detto di aver mantenuto la struttura narrativa del romanzo “il più possibile”.

La storia è stata spostata al 2019, novant’anni dopo l’uscita del romanzo di Moravia. Ma è ancora incentrata sui membri di una famiglia dell’alta borghesia romana colpita dalla crisi finanziaria. Mariagrazia (Bruni Tedeschi) è una vedova con un amante senza scrupoli, Leo (Edoardo Pesce) e due figli avuti dal defunto marito. Carla (Beatrice Grannò), da cui Leo è segretamente attratto, e Michele (Vincenzo Crea), che sa di questa attrazione ma la tratta con indifferenza. Il cast include anche Giovanna Mezzogiorno nei panni di una ex di Leo, Lisa, che invece fa la corte a Michele.

I temi centrali dell’opera di Moravia, secondo Seràgnoli, si prestano comunque molto bene all’ambientazione moderna. Il clima di “oppressione esistenziale” è “rilevante oggi, con l’avanzare delle forze di estrema destra” che nell’Italia del 1929 avevano già preso il potere. “È la storia di una famiglia che nel 2019 ha perso tutto e sta tentando di rimanere a galla a ogni costo”, aggiunge il regista. Il film è prodotto da Indiana Productions e Vision Distribution, che distribuirà nel nostro Paese.

Le versioni precedenti

Gli indifferenti è stato in precedenza adattato, come detto da Francesco Maselli. Il cast di quella versione includeva Paulette Godard nei panni di Mariagrazia, Claudia Cardinale in quelli di Carla e Rod Steiger nel ruolo di Leo. Ne esiste anche una versione televisiva diretta nel 1988 da Mauro Bolognini per Fininvest, con Liv Ullman nel ruolo di Mariagrazia e Peter Fonda in quello di Leo.

Fonte: Variety


SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Alex Kurtzman ha esteso il suo contratto con CBS Studios fino al 2026 1 Agosto 2021 - 19:06

Alex Kurtzman rimarrà a capo dell'universo di Star Trek per altri sei anni, dopo il rinnovo del suo contratto con CBS Studios

Il revival di Criminal Minds su Paramount+ forse non si farà 1 Agosto 2021 - 19:00

Lo ha rivelato su Twitter la star della serie originale Paget Brewster

Stallone ha un nuovo anello fortunato… Expendables 4 si avvicina! 1 Agosto 2021 - 17:00

Il protagonista e creatore del franchise ha postato su Instagram la foto del nuovo anello del suo Barney Ross. Ci siamo?

Turner e il casinaro contro Fonzie 23 Luglio 2021 - 15:39

Quella volta che Henry Winkler preferì il casinaro, cioè il cane, a Tom Hanks...

Masters of the Universe: Revelation, la recensione 23 Luglio 2021 - 9:14

I Masters of the Universe, i Dominatori dell'Universo, sono tornati. Con una nuova serie animata destinata a spaccare in due la fanbase.

Trainspotting: il film di Danny Boyle, 25 anni dopo 20 Luglio 2021 - 9:27

Cosa ci resta dell'esplosiva black comedy di Danny Boyle, un quarto di secolo dopo.