L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Quanto è vecchio Captain America alla fine di Avengers: Endgame? Ora lo sappiamo

Quanto è vecchio Captain America alla fine di Avengers: Endgame? Ora lo sappiamo

Di Marco Triolo

Se vi siete chiesti che età avesse esattamente Steve Rogers, alias Captain America, al termine di Avengers: Endgame, ora abbiamo una risposta ufficiale. L’età è stata rivelata en passant da Jen Underdahl, visual effects producer del film Marvel. Parlando con Wired, Underdahl ha discusso dei passaggi necessari per invecchiare Chris Evans nella scena in cui riappare per consegnare lo scudo a Sam Wilson. Tra le altre cose, il collo dell’attore, le sue spalle e la figura generale sono state rimpicciolite in digitale, anche servendosi di una controfigura più anziana come riferimento. Il tutto per ottenere “quell’aspetto da super soldato di 106 anni”.

Facciamo due calcoli. Secondo il canone ufficiale del Marvel Cinematic Universe, Steve Rogers è nato nel 1918. Ciò significa che aveva 27 anni quando, nel 1945, si è schiantato al polo nord con l’aereo del Teschio Rosso in Captain America: Il primo Vendicatore. Cap è stato poi scongelato nel 2011 e ha ripreso a invecchiare normalmente. Durante gli eventi di Avengers: Endgame aveva quindi 39 anni, dato che il film si svolge nel 2023.

Stephen McFeely, co-sceneggiatore della saga di Captain America e degli ultimi due Avengers, ha detto che Steve e Peggy si sono ritrovati nel 1948, quando Cap è tornato indietro nel tempo al termine di Endgame per rimettere a posto le Gemme dell’Infinito. I due hanno quindi trascorso insieme 67 anni, fino alla morte di Peggy in Civil War (era il 2015).

Un altro viaggio nel tempo

Ora, se dobbiamo credere a tutto questo (e, come sappiamo, McFeely e Christopher Markus hanno idee diverse dai fratelli Russo circa il viaggio nel tempo), ci si pone davanti un bel problema. Steve avrebbe raggiunto i 106 anni già nel 2015. Quindi deve aver per forza usato l’ultimo residuo di particelle Pym per saltare ancora una volta nel tempo e raggiungere il 2023. Questo spiegherebbe la sua comparsa improvvisa.

Insomma non tutto fila liscissimo, ma a questo ormai siamo abituati. E poi quello che un tecnico degli effetti visivi afferma en passant in un’intervista non dovrebbe essere preso per oro colato. In ogni caso, i nostri più sinceri complimenti al vecchio Steve, che i suoi anni se li porta proprio bene. Kirk Douglas chi?

Fonte: CinemaBlend

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

EMMY 2019 – I Griffin intervengono durante la cerimonia 23 Settembre 2019 - 13:00

C'è stato spazio anche per I Griffin durante la cerimonia dei Primetime Emmy Awards: ecco il video del loro caustico intervento.

Box Office: arriva Downton Abbey al primo posto in America, in Italia vince Tarantino 23 Settembre 2019 - 12:10

La classifica del Box Office americano dell'ultimo weekend (20 settembre - 22 settembre).

Curon: il teaser trailer della serie Netflix incentrata sul (vero) paese inghiottito dal lago 23 Settembre 2019 - 12:00

Quali segreti nasconde il lago di Resia? Curon è la nuova serie originale Netflix che racconta alcune misteriose vicende dell’omonimo paese in provincia di Bolzano. Ecco il teaser trailer.

La storia di Waterworld (FantaDoc) 19 Settembre 2019 - 16:08

L'annacquata storia di Waterworld, il buco nell'acqua di Costner. Ma sarà poi vero?

THE DOC(MANHATTAN) IS IN – Batman, il telefilm 18 Settembre 2019 - 15:47

Nanananananananana...

7 cose che forse non sapevate sulla Famiglia Mezil 17 Settembre 2019 - 16:32

Lo storico cartoon della Famiglia Mezil, che veniva da oltre cortina e... ha ispirato i Simpson?!?