L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Birds of Prey: ecco il poster, Margot Robbie è di nuovo Harley Quinn!

Birds of Prey: ecco il poster, Margot Robbie è di nuovo Harley Quinn!

Di Filippo Magnifico

La Warner Bros. ha diffuso il primo coloratissimo poster di Birds of Prey (e la fantasmagorica rinascita di Harley Quinn), il cinecomic con Margot Robbie che riporta sul grande schermo la folle Harley Quinn, vista in Suicide Squad.

La regista e il cast di Birds of Prey

Come sappiamo, alla regia di Birds of Prey ci sarà la cinese Cathy Yan (Dead Pigs), mentre la sceneggiatura è stata scritta da Christina Hodson (Bumblebee e il prossimo Batgirl).

Nel cast troviamo anche Mary Elizabeth Winstead (Cacciatrice), Margot Robbie (Harley Quinn), Rosie Perez (Renee Montoya), Ella Jay Basco (Cassandra Cain), Ewan McGregor (Maschera Nera), Chris Messina (Victor Zsasz), Ali Wong e Michael Masini. Sappiamo inoltre che Matthew Libatique sarà il direttore della fotografia, e che il film punterà alla classificazione Restricted.

Trama, antagonista e data di uscita di Birds of Prey

Margot Robbie sarà anche produttrice esecutiva di Birds of Prey insieme a Sue Kroll e Bryan Unkeless. Il film trae ovviamente ispirazione dal gruppo di supereroine e supercriminali creato da Jordan B. Gorfinkel, Chuck Dixon e Gary Frank.

L’antagonista sarà Maschera Nera, personaggio ideato nel 1985 da Doug Moench e Tom Mandrake su Batman n° 386, grande nemico dell’Uomo Pipistrello. Roman Sionis – questo il suo vero nome – è un ricco ereditiere cresciuto nell’indifferenza dei genitori, ossessionati dalle etichette sociali e dai profitti della loro azienda, la Janus Cosmetics. Reso sempre più instabile da vari incidenti, Roman perde la testa e incendia la dimora dei suoi, provocandone la morte. Il conseguente fallimento della Janus Cosmetics spinge Roman verso la disperazione. Incolpa i genitori delle sue sfortune, distrugge la bara del padre e ne sfrutta il legno d’ebano per fabbricarsi una maschera che riproduce un teschio, sfogando così la vecchia ossessione per le maschere che lo tormenta fin da bambino. Da quel momento si fa strada nella malavita e diventa il capo della più grande organizzazione criminale di Gotham City.

Stando alle indiscrezioni, Maschera Nera cercherà di sfruttare le doti della giovanissima Cassandra Cain a suo vantaggio, ma Harley Quinn, Black Canary, la Cacciatrice e Renee Montoya interverranno per salvare la ragazzina.

L’uscita è prevista per febbraio 2020.


SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Dexter: il revival presentato al Comic-Con@Home, ecco il trailer! 25 Luglio 2021 - 22:46

Il revival di Dexter è stato presentato durante l’edizione 2021 del Comic-Con@Home. Per l’occasione è stato diffuso il primo trailer.

Doctor Who arriva al Comic-Con@Home, ecco il trailer della stagione 13 25 Luglio 2021 - 19:25

Anche Doctor Who ha avuto il suo spazio durante l’edizione 2021 del Comic-Con@Home. Ospiti del panel, Jodie Whittaker, Mandip Gill, John Bishop e Chris Chibnall, che hanno mostrato il trailer della stagione 13.

L’ultimo mercenario: Van Damme in una clip mostrata al Comic-Con 25 Luglio 2021 - 18:00

L'action-comedy con Jean-Claude Van Damme arriverà su Netflix il 30 luglio. Vediamo anche il panel del Comic-Con...

Turner e il casinaro contro Fonzie 23 Luglio 2021 - 15:39

Quella volta che Henry Winkler preferì il casinaro, cioè il cane, a Tom Hanks...

Masters of the Universe: Revelation, la recensione 23 Luglio 2021 - 9:14

I Masters of the Universe, i Dominatori dell'Universo, sono tornati. Con una nuova serie animata destinata a spaccare in due la fanbase.

Trainspotting: il film di Danny Boyle, 25 anni dopo 20 Luglio 2021 - 9:27

Cosa ci resta dell'esplosiva black comedy di Danny Boyle, un quarto di secolo dopo.