L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Addio a Sid Haig, il Capitano Spaulding di Rob Zombie

Addio a Sid Haig, il Capitano Spaulding di Rob Zombie

Di Lorenzo Pedrazzi

Sid Haig si è spento sabato scorso a Los Angeles, dov’era stato ricoverato in seguito a una caduta. L’attore americano, di origini armene, aveva 80 anni.

Sua moglie Susan L. Oberg ha comunicato la notizia attraverso un post su Instagram. Qui di seguito potrete leggere il suo messaggio.

Il messaggio di Susan L. Oberg

Sabato 21 settembre 2019, la mia luce, il mio cuore, il mio vero amore, il mio Re, l’altra metà della mia anima, Sidney, è passato da questo regno al successivo. È ritornato all’Universo, una stella splendente nel suo cielo. Era il mio angelo, mio marito, il migliore amico, e lo sarà sempre. Adorava la sua famiglia, i suoi amici e i suoi fan. È stato uno shock per tutti noi.
Noi, come famiglia, chiediamo che la nostra privacy e il nostro lutto vengano rispettati.

Sidney Eddie Mosesian
7/14/39 – 9/21/19
Marito, Padre, Nonno, Amico.
Buonanotte, amore mio. Ci ritroveremo ancora, la prossima volta. Ti amo.

Un attore di culto

Sid Haig comincia a recitare ai tempi del liceo, dove la sua insegnante, Alice Merrill, gli consiglia di perseguire la carriera d’attore. Studia alla prestigiosa Pasadena Playhouse, e poi lavora in diversi film di Jack Hill. Appare ne L’uomo che fuggì dal futuro di George Lucas, Una cascata di diamanti di Guy Hamilton e in moltissime serie tv, come Batman, Charlie’s Angels, Mission: Impossible, Hazzard, MacGyver e The A-Team.

Stanco di interpretare sempre gli stessi ruoli (generalmente da “cattivo”), si ritira nel 1992 e diventa un ipnoterapista certificato, salvo tornare a recitare in Jackie Brown di Quentin Tarantino, che scrive la parte del giudice apposta per lui. Ne La casa dei 1000 corpi di Rob Zombie (2003), presta il volto per la prima volta al Capitano Spaulding, ruolo che rilancia la sua popolarità e gli permette di guadagnare un posto nella Horror Hall of Fame. Riprende il personaggio anche ne La casa del diavolo e nel recentissimo 3 From Hell.

Con la sua morte, il cinema perde uno dei volti più iconici dell’horror contemporaneo.

Fonte: ComicBook.com


SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Only Murders in the Building: nuovo trailer per la serie Star con Steven Martin e Martin Short 27 Luglio 2021 - 20:30

Insieme a Selena Gomez, interpreteranno tre podcaster che decidono di risolvere un delitto. dal 31 agosto su Disney+ Star

Nuove aggiunte al film autobiografico di Spielberg, tra cui Judd Hirsch 27 Luglio 2021 - 19:30

Il cast di The Fabelmans si arricchisce di quattro nuovi interpreti veterani

Batman Unburied: Winston Duke e Jason Isaacs saranno Bruce Wayne e Alfred nel podcast 27 Luglio 2021 - 18:45

Il podcast nasce da un'idea di David Goyer e vedrà Bruce Wayne nell'insolito ruolo di patologo forense. In arrivo su Spotify

Turner e il casinaro contro Fonzie 23 Luglio 2021 - 15:39

Quella volta che Henry Winkler preferì il casinaro, cioè il cane, a Tom Hanks...

Masters of the Universe: Revelation, la recensione 23 Luglio 2021 - 9:14

I Masters of the Universe, i Dominatori dell'Universo, sono tornati. Con una nuova serie animata destinata a spaccare in due la fanbase.

Trainspotting: il film di Danny Boyle, 25 anni dopo 20 Luglio 2021 - 9:27

Cosa ci resta dell'esplosiva black comedy di Danny Boyle, un quarto di secolo dopo.