L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Il futuro di Spider-Man – Interviene la Sony con un comunicato: “Siamo delusi”

Il futuro di Spider-Man – Interviene la Sony con un comunicato: “Siamo delusi”

Di Filippo Magnifico

Nelle ultime ore si è molto parlato del futuro di Spider-Man sul grande schermo.

Nello specifico era stata data come certa la conclusione dell’accordo tra Disney e Sony Pictures. Questo implicava l’uscita di scena dei Marvel Studios, che non si sarebbero più occupati della produzione dei film dell’Uomo Ragno.

Successivamente la notizia è stata ridimensionata. Secondo gli ultimi aggiornamenti le due parti riuscirebbero a giungere ad un accordo, è vero, ma le trattative sarebbero ancora in corso.

La risposta della Sony

Il caso non è chiuso, insomma, anche se la stessa Sony è intervenuta – attraverso le pagine dell’Hollywood Reporter – con un comunicato che suona piuttosto duro e che soprattutto sembra confermare l’uscita di scena di Kevin Feige. La major ha cercato di ridimensionare i rumor, ma fino ad un certo punto:

Gran parte dello notizie diffuse oggi su Spider-Man hanno rappresentato in maniera fuorviante le recenti discussioni sul coinvolgimento di Kevin Feige nel franchise. Siamo delusi, è vero, ma rispettiamo lo stesso la decisione della Disney di non farlo proseguire come produttore principale del nostro prossimo film Su Spider-Man.

Pochi dubbi, insomma, salvo ripensamenti Kevin Feige non sarà coinvolto nei prossimo film di Spider-Man. La cosa sembra collegata all’acquisizione di Fox da parte della Disney, che ha comportato il ritorno di una serie di proprietà intellettuali precedentemente escluse dal MCU (come ad esempio X-Men e Fantastici Quattro). Un grande impegno per Kevin Feige, che richiede la massima attenzione.

Speriamo che le cose cambino nel futuro ma siamo consapevoli che le nuove responsabilità che gli sono state affidate tolgano il tempo necessario per dedicarsi ad un proprietà intellettuale che non è in loro possesso. Kevin e bravissimo e siamo grati per l’aiuto che ci ha dato. Apprezziamo il percorso che abbiamo fatto insieme e proseguiremo lungo quella strada.

Secondo questo comunicato l’estensione dell’accordo sembra alquanto impossible ma, come si dice in questi casi, mai dire mai. Ricordiamo che ci sono due film attualmente in sviluppo, che vedono il coinvolgimenti del regista Jon Watts e del protagonista Tom Holland. Come sempre vi terremo aggiornati.


SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Ms. Marvel – L’uscita potrebbe essere rinviata al 2022 4 Agosto 2021 - 9:00

Pare che l'uscita di Ms. Marvel slitterà all'inizio del 2022, verosimilmente per non sovrapporre gli episodi a quelli di Hawkeye.

Bridgerton: le riprese della stagione 2 sono finalmente ripartite 3 Agosto 2021 - 21:30

La lavorazione della serie Netflix era stata fermata a metà luglio in seguito a due casi di Covid, ma lo showrunner rivela che ora è ricominciata

Killers Of The Flower Moon: Brendan Fraser nel cast del film di Scorsese 3 Agosto 2021 - 21:00

L'attore è inoltre entrato nel cast di Brothers, la nuova commedia del regista di Palm Springs interpretata da Peter Dinklage e Josh Brolin

Turner e il casinaro contro Fonzie 23 Luglio 2021 - 15:39

Quella volta che Henry Winkler preferì il casinaro, cioè il cane, a Tom Hanks...

Masters of the Universe: Revelation, la recensione 23 Luglio 2021 - 9:14

I Masters of the Universe, i Dominatori dell'Universo, sono tornati. Con una nuova serie animata destinata a spaccare in due la fanbase.

Trainspotting: il film di Danny Boyle, 25 anni dopo 20 Luglio 2021 - 9:27

Cosa ci resta dell'esplosiva black comedy di Danny Boyle, un quarto di secolo dopo.