L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Skam Italia: TIMVision cancella la serie dopo 3 stagioni

Skam Italia: TIMVision cancella la serie dopo 3 stagioni

Di Filippo Magnifico

Dopo tre stagioni, TIMVision ha deciso di cancellare Skam Italia dal suo catalogo. Una notizia che ha colto di sorpresa tutti i fan della serie, tra le produzioni di pronta della piattaforma. Ad annunciare la chiusura è stato il creatore di Skam Italia Ludovico Bessegato, che attraverso una storia pubblicata sulla sua pagina Instagram ha detto:

Voglio che sappiate che sia io che Cross Productions che gli attori abbiamo veramente fatto tutto quello che potevamo fino all’ultimo. Oltre ogni immaginazione. Sono stati due anni stupendi. Per me, per gli attori, per la troupe. Per voi. Vi ringrazio tutti, di cuore. Skam Italia mi ha insegnato molte cose che a 35 anni non pensavo di poter imparare. Anche voi mi avete insegnato tante cose. Così come spero che Skam Italia abbia lasciato qualcosa a voi. E ora è il momento di dimostrarlo. Non facciamo prevalere la rabbia. Nessuno ci toglierà quello che abbiamo vissuto insieme

Il messaggio di Ludovico Bessegato

Parlando con La Stampa, Ludovico Bessegato ha rivelato di non conoscere il motivo di questa decisione

La seconda stagione aveva raddoppiato i numeri della prima, e anche la terza aveva ottenuto ottimi risultati. Pensavo che il rinnovo fosse solo una formalità.

La quarta stagione di Skam Italia si sarebbe dovuta concentrare sul personaggio di Sana, una ragazza musulmana di seconda generazione interpretata da Beatrice Bruschi. Bessegato aveva iniziato a lavorare con la comunità islamica italiana, quando, per sua stessa ambizione si è accorto che le cose in TIMVision erano iniziate a cambiare, con l’arrivo della nuova dirigenza. Per il momento è tutto, come sempre vi terremo aggiornati su ogni sviluppo.

Remake italiano dell’omonimo show scandinavo, Skam Italia racconta la storia di un gruppo di liceali romani. Nel cast troviamo Ludovica Martino (Eva Brighi), Federico Cesari (Martino Rametta), Benedetta Gargari (Eleonora Sava), Ludovico Tersigni (Giovanni Garau) e Rocco Fasano (Niccolò Fares).

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Bridgerton: in arrivo uno spin-off sulla regina Charlotte 15 Maggio 2021 - 19:00

In arrivo uno spin-off di Bridgerton incentrato sul passato della regina Charlotte, interpretata da Golda Rosheuvel.

UCI Cinemas: il 20 maggio la riapertura, arriva a Roma UCI Luxe Maximo 15 Maggio 2021 - 18:00

UCI Cinemas, il più importante Circuito cinematografico presente in Italia, annuncia la riapertura per il 20 maggio.

What If…? – La serie animata della Marvel da agosto su Disney+ 15 Maggio 2021 - 17:00

Entertainment Weekly rivela che What If...?, prima serie animata dei Marvel Studios, uscirà in agosto su Disney+, ma una data precisa non è ancora disponibile.

Love, Death & Robots, la seconda stagione 14 Maggio 2021 - 15:49

Sbarca su Netflix la seconda stagione di Love, Death & Robots: pochi robot, un po' di amore, abbastanza morti.

Venom – La furia di Carnage: sì, ma chi è Carnage, il simbionte rosso? 11 Maggio 2021 - 15:52

La storia a fumetti di Carnage, la nemesi di Venom nel secondo film del simbionte dalla lingua lunga.

Anna di Niccolò Ammaniti e il coraggio di una TV che da noi non fa nessuno 10 Maggio 2021 - 11:15

Una miniserie potente, coraggiosa e, come ogni storia di Ammaniti, in grado di prenderti il cuore e portatelo via.