L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Shang-Chi: svelato il ruolo di Awkwafina nel cinecomic Marvel?

Shang-Chi: svelato il ruolo di Awkwafina nel cinecomic Marvel?

Di Filippo Magnifico

Durante il panel del Comic-Con 2019 dedicato ai Marvel Studios è stato presentato Shang-Chi and the Legend of the Ten Rings, il primo film dei Marvel Studios avente per protagonista un supereroe asiatico, scritto da Dave Callaham (Wonder Woman 1984, Spider-Man: Into the Spider-Verse 2, Jean-Claude Van Johnson) e diretto da Destin Daniel Cretton.

Il cast

Come sappiamo, nel cast troveremo Simu Liu (visto nella serie Blood and Water) nel ruolo del protagonista. Al suo fianco Tony Leung, che interpreterà il vero Mandarino. Con loro ci sarà anche Awkwafina, vista in Ocean’s Eight. Il suo ruolo non è stato svelato ma nelle ultime ore si sono sparse alcune interessanti voci sul personaggio che potrebbe interpretare.

Sembra che prima del Comic-Con siano stati effettuati i casting per un misterioso personaggio, definito un “leale soldato” del Mandarino. A quanto pare il villain sarà il padre del protagonista nel film, proprio per questo esistono ottime possibilità che l’attrice sia stata scelta per il ruolo di Fah Lo Suee. Si tratta della sorella di Shang-Chi, il suo potere è l’ipnosi. Ovviamente non esistono conferme al riguardo, non possiamo fare altro che attendere ulteriori aggiornamenti.

La storia di Shang-Chi

Dopo il grande successo di Black Panther, la Marvel punta a conquistare la Cina, con un supereroe esperto nelle arti marziali ispirato a Bruce Lee. Noto anche come ‘Il maestro del Kung Fu’, Shang-Chi è apparso per la prima volta nel n°15 del Special Marvel Edition nel dicembre 1973, ed è stato creato da Steve Englehart (testi) e Jim Starlin (disegni). Il film ci offrirà una versione moderna del supereroe, libera dai numerosi stereotipi che lo hanno contraddistinto soprattutto nei primi anni.

Fonte: CBM

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!

Vi siete persi un sacco di news su cinema e TV, perché avevate una gomma a terra, la tintoria non vi aveva portato il tight, le cavallette. Lo sappiamo. Ma tranquilli, siamo qui per voi!

Un'unica newsletter a settimana (promesso), con un contenuto esclusivo e solo il meglio delle notizie.
Segui QUESTO LINK per iscriverti!

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Willie Garson è morto, aveva interpretato Stanford Blatch in Sex and the City 22 Settembre 2021 - 10:12

L’attore statunitense Willie Garson è morto, aveva 57 anni. Nel corso della sua carriera Willie Garson era comparso in oltre 50 film, ma il suo ruolo più famoso rimarrà quello di Stanford Blatch, interpretato nella serie televisiva Sex and the City dal 1998 al 2004.

Venom: La furia di Carnage – Lo scontro continua sul poster IMAX 22 Settembre 2021 - 10:00

I due simbionti si scontrano sul poster IMAX di Venom: La furia di Carnage, in uscita il prossimo 14 ottobre nelle sale italiane.

Passing – Il trailer del film di Rebecca Hall, dal 10 novembre su Netflix 22 Settembre 2021 - 9:00

Due donne - Passing è il film di Rebecca Hall tratto dal romanzo di Nella Larsen, con Tessa Thompson e Ruth Negga nel ruolo di due amiche che si ritrovano nella New York degli anni Venti, tra conflitti etnici e sociali.

Star Wars: Visions, la recensione 21 Settembre 2021 - 18:00

In un Giappone vicino vicino: arrivano su Disney+ i corti anime di Star Wars.

He-Man and the Masters of the Universe, la recensione 16 Settembre 2021 - 9:30

Un godibilissimo remake della storia di He-Man e dei Masters, per ragazzini di ogni età (pure sopra i quaranta, sì).

Guida pratica al mondo di Dune 14 Settembre 2021 - 9:15

Dai film ai videogiochi, da Star Wars a Miyazaki, tutto quello che è nato dal romanzo di Dune (che nessuno voleva pubblicare).