Mindhunter: la serie Netflix durerà cinque stagioni?

Mindhunter: la serie Netflix durerà cinque stagioni?

Di Filippo Magnifico

La seconda stagione di Mindhunter ha da poco fatto il suo debutto su Netflix e sebbene non sia ancora stata confermata una terza stagione, sembra che i piani per il futuro dello show siano già stati stabiliti.

Mindhunter durerà cinque stagioni?

Lo ha recentemente confermato Holt McCallany, volto di Bill Tench. Sembra che l’obiettivo di David Fincher, produttore esecutivo e regista dello show, sia quello di realizzare cinque stagioni.

Questo almeno era quello che era stato detto all’attore prima di iniziare le riprese:

Mi ha detto: “Senti, te la senti di fare questa cosa per cinque stagioni? Perché anche se dovesse andare tutto a pu**ane andrà avanti per cinque stagioni. E io di certo non ho intenzione di mandare tutto a pu**ane”. Quindi penso proprio che andremo avanti, almeno finché David vorrà ancora raccontare una storia così particolare.

LEGGI ANCHE: Mindhunter: chi sono i (veri) serial killer della seconda stagione?

La seconda stagione

Come sappiamo, nella seconda stagione Holden Ford (Jonathan Groff) e Bill Tench (Holt McCallany) si troveranno faccia a faccia con altri serial killer, tra cui Charles Manson (QUI trovate maggiori informazioni).

Lo stesso Charles Manson di Quentin Tarantino

Il mandante dell’eccidio di Cielo Drive è interpretato da Damon Herriman, che per una curiosa coincidenza ha interpretato lo stesso personaggio anche in C’era una volta…a Hollywood, il nuovo film di Quentin Tarantino.

Le radici della serie

Il creatore di MINDHUNTER è il drammaturgo Joe Penhall (La strada), che si è basato sul libro Mind Hunter: Inside the FBI’s Serial Crime Unit di John Douglas e Mark Olshaker. Il testo esplora il lavoro di Douglas come agente speciale, impegnato a dare la caccia ad assassini e stupratori con le sue tecniche di profilazione criminale; tali sistemi gli hanno garantito grande notorietà, al punto da ispirare il personaggio di Jack Crawford ne Il silenzio degli innocenti di Thomas Harris, quello di Will Graham ne Il delitto della terza luna e l’attività dei protagonisti di Criminal Minds.

Il cast

Jonathan Groff (Glee, Looking) interpreta l’agente speciale Holden Ford, basato sullo stesso Douglas; Holt McCallany presta il volto al suo collega Bill Tench, basato su Robert Ressler; mentre Anna Torv (Fringe) è Wendy, una psicologa ispirata alla dottoressa Ann Wolbert Burgess.

Fincher e Theron

MINDHUNTER è un progetto a lungo cullato da David Fincher e Charlize Theron, entrambi produttori esecutivi dello show.

Fonte: /Film

LEGGI ANCHE

Netflix: tutte le novità di marzo 2024 1 Marzo 2024 - 15:08

Da Damsel con Millie Bobby Brown a Spaceman con Adam Sandler, dalla serie italiana Supersex alla fine di Young Royals, senza dimenticare Il problema dei tre corpi e The Gentlemen

The Gentlemen: Il trailer della serie Netflix con Theo James 22 Febbraio 2024 - 18:00

Uno dei progetti più ambiziosi del 2024 di Netflix UK la serie di The Gentlemen racconta la storia di Eddie Horniman (Theo James) che eredita l'impero clandestino di cannabis del padre

Ronja. La figlia del brigante: Primo girato e immagini della serie Netflix 21 Febbraio 2024 - 15:06

Un nuovo adattamento del romanzo Ronja. La figlia del brigante (Ronja the Robber’s Daughter) di Astrid Lindgren (Pippi Calzelunghe) arriverà il prossimo mese su Netflix.

Avatar: La leggenda di Aang: Trailer finale italiano della serie Netflix 20 Febbraio 2024 - 20:55

Sui social è arrivato il trailer finale di Avatar: La leggenda di Aang, questa volta dedicato al protagonista Aang e a quello che sarà il suo viaggio per diventare l'Avatar.

Dune – Parte Due, cosa e chi dovete ricordare prima di vederlo 27 Febbraio 2024 - 11:57

Un bel ripassino dei protagonisti e delle loro storie, se è passato un po' di tempo da quando avete visto Dune.

City Hunter The Movie: Angel Dust, la recensione 19 Febbraio 2024 - 14:50

Da oggi al cinema, per tre giorni, il ritorno di Ryo Saeba e della sua giacca appena uscita da una lavenderia di Miami Vice.

X-Men ’97: che fine ha fatto Xavier (e perché ora c’è Magneto con gli X-Men)? 16 Febbraio 2024 - 10:44

Come si era conclusa la vecchia serie animata degli anni 90? Il Professor Xavier era davvero morto? (No)

L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI