L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Leggende Disney – I discorsi di Robert Downey Jr., Jon Favreau e Ming-Na Wen

Leggende Disney – I discorsi di Robert Downey Jr., Jon Favreau e Ming-Na Wen

Di Marlen Vazzoler

Ieri si è tenuta la cerimonia dei Disney Legends Awards al D23 Expo a Anaheim, il più alto riconoscimento della Disney, un tributo agli uomini e alle donne che hanno lasciato un segno indelebile nella compagnia e nella sua storia.

Creata nel 1987, la cerimonia ogni anno premia una dozzina di persone provenienti dai vari settori della compagnia. Il primo ad esser stato onorato è stato Fred MacMurray e la lista ha raggiunto i 290 membri.

Quest’anno sono stati premiati davanti a un pubblico di 6800 fan: l’executive dei Disney resorts Wing Chao, gli attori Robert Downey Jr., James Earl Jones e Ming-Na Wen, il filmmaker Jon Favreau, la cantante Bette Midler, i coreografi Kenny Ortega e Barnette Ricci, i giornalisti Robin Roberts e Diane Sawyer e il compositore Hans Zimmer.

Le nuove Leggende Disney

Downey è sicuramente la figura più influente, con il suo ruolo di Tony Stark/Iron Man ha contribuito a lanciare e a dare forma al Marvel Cinematic Universe. Nel suo discorso, l’attore ha ricordato la sua prima visita a Disneyland, conclusasi molto velocemente dopo esser stato scoperto da una guardia a fumare erba. Downey ricorda:

“Sono stato portato in un centro di ricreazione sorprendentemente amichevole, mi è stato dato un severo avvertimento e sono tornato da, se la memoria non mi inganna, un accompagnatore di gruppo molto deluso.
Sono rimasto lì, da solo con la mia vergogna per un po’ di tempo e ho deciso di condividerla qui stasera.
Vorrei fare ammenda a chiunque abbia dovuto trattenermi per aver fumato erba nella gondola senza una licenza…

Avevo la sensazione che oggi sarebbe stato speciale. Voglio ringraziare i fan che hanno reso tutto questo possibile a partire dal 2008.
Interpretare Tony in tutti questi anni e quell’idea tematica che la tecnologia può guidare la nostra specie verso l’illuminazione, è stato davvero prezioso.

Continuerò ad essere un fan del primo universo cinematografico inclusivo e in evoluzione mai realizzato finora. Ecco, al futuro.”

Il video

Di seguito un montaggio dedicato alla premiazione di Robert Downey Jr., Jon Favreau e Ming-Na Wen condotta dal presidente e CEO della Disney Bob Iger:

Fonte Deadline

ScreenWeek.it è tra i candidati nella categoria Miglior Sito di Cinema ai Macchianera Internet Awards, gli Oscar della Rete!

Grazie a voi siamo finiti in finale, ora vi chiediamo di ribadire la vostra decisione con un semplice "click", compilando il form che trovate QUI e votando ScreenWeek.it come Miglior Sito di Cinema. È possibile votare fino a martedì 5 novembre 2019.

Perché la scheda sia ritenuta valida è necessario votare per ALMENO 10 CATEGORIE a scelta. Se i voti saranno meno di 10 la scheda e tutti i voti in essa contenuti saranno automaticamente ANNULLATI



Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Lucca C&G 2019 – Dal pilot di Batwoman all’anteprima di Summer of ’84 20 Ottobre 2019 - 20:00

Ormai manca pochissimo a Lucca C&G, ecco tutte le ultime novità dell'Area Movie, da Shinko e la magia millenaria a Summer of '84 al pilot di Batwoman

Secondo The Rock le riprese di Black Adam cominceranno nel luglio del 2020 20 Ottobre 2019 - 19:00

Le riprese di Black Adam cominceranno nell'estate del 2020, lo ha rivelato il suo interprete Dwayne Johnson su Twitter

Watchmen – Un nuovo spot con gli elogi della critica 20 Ottobre 2019 - 18:00

Il nuovo spot di Watchmen comprende gli elogi della stampa americana. Il debutto italiano della serie è atteso per questa notte in contemporanea con gli USA.

La storia di Balle Spaziali (FantaDoc) 17 Ottobre 2019 - 10:00

Come Balle Spaziali ha fatto morire dal ridere George Lucas... e quasi fatto morire e basta Mel Brooks: storia di una parodia legata a filo doppio con la saga che l’ha ispirata.

THE DOC(MANHATTAN) IS IN – Il Calabrone Verde 16 Ottobre 2019 - 13:00

La storia de Il Calabrone Verde: quando Bruce Lee faceva l'autista di un vigilante mascherato, menava Batman e terrorizzava Robin...

7 cose che forse non sapevate su Goldrake 15 Ottobre 2019 - 12:00

Il prototipo, il remake di Goldrake, i nomi italiani e Lost in Translation: sette cose che forse non sapevate su Atlas Ufo Robot.