L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Guillermo del Toro descrive il suo Pinocchio una favola brutalista

Guillermo del Toro descrive il suo Pinocchio una favola brutalista

Di Marlen Vazzoler

LEGGI ANCHE: Pinocchio – Guillermo del Toro dirigerà il film in stop-motion per Netflix

Il lungometraggio animato in stop-motion di Pinocchio di Guillermo del Toro in lavorazione a Netflix, si discosterà sia dal romanzo di Carlo Collodi che dal film animato Disney.

La storia, co-sceneggiata dal filmaker, sarà ambientata in Italia negli anni trenta durante l’ascesa del fascismo, quando Mussolini stava consolidando il controllo del paese.

In un’intervista a Variety, del Toro ha spiegato in cosa si differenzierà la sua interpretazione dell’opera:

“Per me Pinocchio è molto simile a Frankenstein, è una tela bianca dove la curva di apprendimento di quello sono il mondo e l’essere umano sono molto interessanti da fare come storia. Sono molto attratto da questo perché, tematicamente – e non voglio fare spoiler su quello che è il film – si tratta di qualcosa che è presente in tutti i miei film, che è la scelta. Questo è un tema che mi sta molto a cuore.

Penso che [le versioni precedenti della] storia, e quella di Collodi in particolare, siano molto repressive. È essenzialmente una favola molto brutalista su cosa sia il peccato di disobbedienza. E penso che la disobbedienza sia l’inizio della volontà e l’inizio della scelta. …Credo che ci sia qualcosa di molto attraente nel vedere la disobbedienza come una virtù o come l’inizio di una virtù”.

Gli artisti

Patrick McHale creatore della miniserie Over the Garden Wall e sceneggiatore di Adventure Time, è il co-sceneggiatore del film, il veterano della stop-motion Mark Gustafson (Fantastic Mr. Fox), sarà il co-regista con del Toro.

Co-production designer Guy Davis che ha lavorato con del Toro in diversi film. Prenderà ispirazione dai design di Gris Grimly, un artista di libri per bambini.

I pupazzi saranno realizzati da Mackinnon e Saunders (La sposa cadavere) mentre la Jim Henson Company e ShadowMachine (BoJack Horseman) ospiteranno la produzione dell’animazione stop-motion. Oltra a del Toro i produttori sono Lisa Henson, Alex Bulkley di ShadowMachine, Corey Campodonico e Gary Ungar di Exile Entertainment. Blanca Lista sarà la co-produttrice.

Fonte Variety

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!

Vi siete persi un sacco di news su cinema e TV, perché avevate una gomma a terra, la tintoria non vi aveva portato il tight, le cavallette. Lo sappiamo. Ma tranquilli, siamo qui per voi!

Un'unica newsletter a settimana (promesso), con un contenuto esclusivo e solo il meglio delle notizie.
Segui QUESTO LINK per iscriverti!

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

LEGGI ANCHE

Indiana Jones 5: Prima immagine ufficiale di Harrison Ford 26 Maggio 2022 - 21:49

Ecco Harrison Ford nei panni di Indiana Jones nella prima immagine ufficiale del quinto capitolo del franchise, diretto da James Mangold

The Mandalorian: la stagione 3 a febbraio su Disney+ 26 Maggio 2022 - 21:49

Nel corso della Star Wars Celebration è stato annunciato che la terza stagione di The Mandalorian arriverà su Disney+ a febbraio 2023.

Star Wars: Skeleton Crew, Jude Law protagonista della nuova serie live action 26 Maggio 2022 - 21:34

Jude Law è il protagonista della nuova serie di Star Wars, Star Wars: Skeleton Crew, che debutterà nel 2023.

Cip e Ciop Agenti Speciali: i 30 cameo ed easter egg più fuori di testa 24 Maggio 2022 - 16:01

Un film d'animazione Disney in cui c'è DI TUTTO? Pronto!

Thor: Love and Thunder, il nuovo trailer spiegato a mia nonna 24 Maggio 2022 - 8:04

Gorr il Macellatore di Dei

Love, Death & Robots, stagione 3: la recensione (senza spoiler) 21 Maggio 2022 - 9:28

Un terzo giro decisamente più riuscito del secondo: robot, ancora una volta, pochi, morte tanta, amore quel che basta.