Generation Z: la Brexit diventa un’apocalisse zombie nella nuova serie inglese

Generation Z: la Brexit diventa un’apocalisse zombie nella nuova serie inglese

Di Marco Triolo

Ben Wheatley, regista di High-Rise e Free Fire, dirigerà la serie zombie Generation Z. La serie in sei parti, commissionata dalla rete britannica Channel 4, tratterà il tema della Brexit filtrandolo attraverso l’ormai ben noto canovaccio dell’apocalisse zombie. E condendo il tutto con umorismo nero e satira graffiante, per raccontare come la Brexit abbia diviso il Paese.

La trama di Generation Z

Il futuro si annuncia cupo per i giovani d’oggi. L’austerity è apparentemente interminabile, i prezzi delle case astronomici, i debiti studenteschi insormontabili. E il sistema politico pare intento a distruggere se stesso. Oltre il danno c’è anche la beffa: i soldi delle loro tasse vengono divorati dai pensionati, la cui unica ragione di vita rimasta sembra essere rendere la stessa miserabile per tutti gli altri.

In una cittadina britannica, le tensioni raggiungono il massimo quando un misterioso convoglio militare si schianta contro la casa di riposo Sunnywise. I veicoli stavano trasportando una sostanza tossica. A causa dello schianto, i residenti della casa di riposo entrano in contatto con essa. I sintomi si manifestano rapidamente: un irrefrenabile appetito per la carne cruda. Sono vecchi, sono arrabbiati e sono a piede libero. Mentre i militari si fanno in quattro per controllare l’epidemia e tenere all’oscuro i media, un gruppo di teenager si ritrova ad affrontare questi baby-boomers affamati di carne.

I dettagli

La serie, prodotta da The Forge (Collateral), entrerà in lavorazione nel 2020. Wheatley sarà produttore esecutivo insieme a Mark Pybus e George Faber, oltre che sceneggiatore e regista. “Sono felice di lavorare con Channel 4 e The Forge”, ha detto il regista. “Generation Z è il mio primo progetto originale creato per la TV e non potrei avere soci migliori”.

Fonte: Deadline

LEGGI ANCHE

Neuromante: via libera per la serie targata Apple TV+ 29 Febbraio 2024 - 18:30

Neuromante avrà finalmente una trasposizione in live-action! In arrivo una serie targata Apple TV+.

Richard Lewis è morto a 76 anni, addio alla star di Curb Your Enthusiasm 29 Febbraio 2024 - 10:25

Richard Lewis, celebre per il suo ruolo in Curb Your Enthusiasm della HBO, è morto all’età di 76 anni.

Brian Michael Bendis stringe un accordo con Amazon, in arrivo le serie di Jinx, Pearl e Murder Inc. 28 Febbraio 2024 - 19:57

Il fumettista Brian Michael Bendis ha firmato un accordo esclusivo con Amazon, che comprende lo sviluppo di tre serie televisive.

Only Murders In The Building: anche Eugene Levy nel cast della stagione 4 28 Febbraio 2024 - 18:00

La star di Schitt’s Creek entra nel cast della quarta stagione di Only Murders in the Building. Con lui anche Eva Longoria.

Dune – Parte Due, cosa e chi dovete ricordare prima di vederlo 27 Febbraio 2024 - 11:57

Un bel ripassino dei protagonisti e delle loro storie, se è passato un po' di tempo da quando avete visto Dune.

City Hunter The Movie: Angel Dust, la recensione 19 Febbraio 2024 - 14:50

Da oggi al cinema, per tre giorni, il ritorno di Ryo Saeba e della sua giacca appena uscita da una lavenderia di Miami Vice.

X-Men ’97: che fine ha fatto Xavier (e perché ora c’è Magneto con gli X-Men)? 16 Febbraio 2024 - 10:44

Come si era conclusa la vecchia serie animata degli anni 90? Il Professor Xavier era davvero morto? (No)

L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI