L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Disney+ vuole rilanciare Mamma ho perso l’aereo, Una notte al museo e altri franchise

Disney+ vuole rilanciare Mamma ho perso l’aereo, Una notte al museo e altri franchise

Di Lorenzo Pedrazzi

L’acquisizione di 21st Century Fox da parte di Disney ha aperto nuovi orizzonti alla Casa di Topolino, che ora dispone di molti altri franchise cinematografici (in aggiunta a quelli che già possedeva, peraltro numerosi). I Fantastici 4, gli X-Men e tutti i personaggi correlati sono nelle mani dei Marvel Studios, che prima o poi li introdurranno nel Marvel Cinematic Universe; Avatar e Il pianeta delle scimmie sono una priorità, quindi restano nei piani della Disney come lo erano già in quelli della Fox. Ma c’è anche dell’altro.

L’amministratore delegato Bob Iger, nel consueto discorso sui ricavi trimestrali della compagnia, ha rivelato che i franchise di Mamma ho perso l’aereo, Una notte al museo, Una scatenata dozzina e Diario di una schiappa saranno tutti rilanciati su Disney+, il servizio streaming che debutterà nei prossimi mesi. Trattandosi di “marchi” per famiglie, sono perfetti per il target ideale della Disney, soprattutto per arricchire il catalogo dell’imminente piattaforma on-line.

Saranno quasi certamente di reboot, quindi manterranno il titolo e il soggetto di fondo, ma gli attori – e magari anche i personaggi – potranno variare.

Saghe da rilanciare

I primi due film di Mamma ho perso l’aereo (alias Home Alone) hanno incassato più di 700 milioni di dollari in tutto il mondo, mentre i tre sequel successivi – senza Macaulay Culkin – hanno avuto meno fortuna: due di essi, peraltro, sono stati distribuiti direttamente in home video.

I due film della serie Una scatenata dozzina, invece, hanno guadagnato più di 300 milioni di dollari globali, e facevano affidamento sul carisma di Steve Martin nel ruolo di protagonista. Dal canto suo, la trilogia di Diario di una schiappa ha incassato circa 70 milioni per episodio, ma il quarto – già un reboot – è andato meno bene: 40 milioni.

Ben più roboante il successo di Una notte al museo. I tre film di Shawn Levy con Ben Stiller hanno guadagnato in tutto più di 1.3 miliardi di dollari, quindi non c’è da stupirsi che la Disney voglia riproporre il franchise.

Un futuro in streaming

Come detto prima, diversamente da quasi tutti i capitoli prodotti dalla Fox, i reboot di questi franchise non troveranno posto nelle sale, ma usciranno in streaming su Disney+. La stessa sorte toccherà a Lilli e il Vagabondo, remake in live-action dell’omonimo classico animato. È chiaro che la Casa di Topolino ha intenzione di offrire un catalogo ricco di brand riconoscibili, indirizzati specificatamente alle famiglie.

Vi terremo aggiornati.

Fonte: ScreenRant

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Garret Dillahunt e Scoot McNairy in Blonde, film su Marilyn Monroe 20 Settembre 2019 - 0:14

Alla regia Andrew Dominik, alla produzione Brad Pitt.

Mayim Bialik e Jim Parsons ancora insieme per la sitcom Carla 19 Settembre 2019 - 23:53

Si tratta del remake americano dello show britannico Miranda.

Joaquin Phoenix sarà protagonista del prossimo film di Mike Mills 19 Settembre 2019 - 23:42

Le riprese inizieranno il prossimo autunno.

La storia di Waterworld (FantaDoc) 19 Settembre 2019 - 16:08

L'annacquata storia di Waterworld, il buco nell'acqua di Costner. Ma sarà poi vero?

THE DOC(MANHATTAN) IS IN – Batman, il telefilm 18 Settembre 2019 - 15:47

Nanananananananana...

7 cose che forse non sapevate sulla Famiglia Mezil 17 Settembre 2019 - 16:32

Lo storico cartoon della Famiglia Mezil, che veniva da oltre cortina e... ha ispirato i Simpson?!?