L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
BH90210: ecco l’omaggio a Luke Perry presente nel primo episodio

BH90210: ecco l’omaggio a Luke Perry presente nel primo episodio

Di Filippo Magnifico

Ieri sui piccoli schermi americani è stato trasmesso il primo episodio del revival di Beverly Hills 90210, intitolato BH90210. Come anticipato, la serie targata FOX ha reso omaggio al compianto Luke Perry, volto del tenebroso Dylan tragicamente scomparso lo scorso marzo a soli 52 anni.

Come sappiamo, questo nuovo progetto è una specie di mockumentary, dove i protagonisti della serie originale interpreteranno loro stessi (o perlomeno una versione esagerata di loro stessi). Proprio per questo l’omaggio si è concretizzato in un brindisi alla memoria dell’attore.

Nella scena in questione Tori Spelling e Jennie Garth guardano una clip della serie originale. Non un momento a caso, dato che il personaggio di Dylan pronuncia una battuta molto particolare:

Benvenuto in paradiso, benvenuto nel luogo dove i tuoi sogni diventano realtà.

L’omaggio a Luke Perry presente nel primo episodio di BH90210

Tempo fa, quando era stata annunciata la serie, era anche stato rivelato che Luke Perry non avrebbe preso parte al progetto. In realtà la partecipazione dell’attore era prevista, anche se in un piccolo ruolo. Sono state Jennie Garth e Gabrielle Carteris a confermarlo (via TVLine).

Ne avevamo parlato con lui ed era decisamente favorevole. Avrebbe partecipato come guest, ed aveva partecipato ad alcune discussioni.

Tra finzione e realtà

Il progetto è una specie di mockumentary: i protagonisti della serie originale interpreteranno loro stessi (o perlomeno una versione esagerata di loro stessi). Fondendo realtà e finzione, questa serie vedrà il gruppo di attori impegnati a realizzare un revival della serie che li ha resi famosi.

Molti membri del cast della serie anni ’90 sono coinvolti, come Jason Priestley (Brandon Walsh), Shannen Doherty (Brenda Walsh), Ian Ziering (Steve Sanders), Brian Austin Green (David Silver), Gabrielle Carteris (Andrea Zuckerman), Tori Spelling (Donna) e Jennie Garth(Kelly).

Da No Time to Die a Ghostbusters, ecco le nuove date dei film 2021 (in costante aggiornamento)

Cinema chiusi fino al 30 aprile, QUI gli ultimi aggiornamenti.


Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Emancipation – Will Smith e Antoine Fuqua lasciano la Georgia a causa della nuova legge elettorale 12 Aprile 2021 - 21:48

La produzione di Emancipation lascia la Georgia, in risposta alla nuova legge elettorale. La dichiarazione congiunta di Will Smith e del regista Antoine Fuqua

Governance – Il prezzo del potere: su Prime Video il film con Massimo Popolizio e Vinicio Marchioni 12 Aprile 2021 - 21:30

Arriva su Amazon Prime Video Governance – Il prezzo del potere, il film di Michael Zampino, che vede nel cast Massimo Popolizio e Vinicio Marchioni. Ecco tutto quello che dovete sapere, la trama, il cast, il trailer.

Shazam! Fury of the Gods: anche Lucy Liu nel cast del film DC 12 Aprile 2021 - 20:45

L'attrice sarà Kalypso, sorella dell'Hespera interpretata da Helen Mirren

LOL – Chi ride è fuori, i comici italiani e la TV giapponese 9 Aprile 2021 - 14:37

Si è concluso ieri su Amazon Prime Video LOL, chi ride è fuori, game show a puntate che ha suscitato polemiche e discussioni su cosa fa ridere e cosa no.

Jupiter’s Legacy: chi sono i nuovi super-eroi di Netflix (e perché siete già fan del Millarworld, anche se non lo sapete) 8 Aprile 2021 - 11:29

Le origini di Jupiter's Legacy, i nuovi super-eroi in arrivo su Netflix, e l'importanza per il mondo del fumetto di quel signore chiamato Mark Millar.

Black Widow: chi è Taskmaster? 6 Aprile 2021 - 16:02

La storia di Taskmaster, il villain dalla memoria fotografica che ha sbagliato mestiere.