L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Veronica Mars: niente parolacce nel revival, ecco perché

Veronica Mars: niente parolacce nel revival, ecco perché

Di Filippo Magnifico

Per contratto, Veronica Mars non potrà dire parolacce. Soprattutto una: “fuck!” (“ca**o”) e tutti i suoi derivati. Una richiesta tassativa di Hulu, che come sappiamo ospiterà il revival della serie con Kristen Bell, che farà il suo debutto il prossimo 26 luglio dopo la presentazione ufficiale al Comic-Con di San Diego.

Tutti i personaggi di Veronica Mars non potranno dire parolacce

Una scelta decisamente strana, dato che stiamo parlando di una serie di azione che ruota attorno ad alcuni misteriosi delitti. Ciononostante al creatore Rob Thomas, che ha scritto gli episodi del revival, la cosa non sembra dare fastidio:

Comprendo la decisione di Hulu. Hanno acquistato tutte e tre le stagioni di Veronica Mars. E dato che si tratta di stagioni concepite per piacere ad un pubblico giovane, vogliono che ci sia una sorta di continuità con la quarta. Questo è stato il loro ragionamento.

Ma stando a quanto dichiarato da Kristen Bell, Thomas dovrebbe essere riuscito lo stesso a trovare un modo per aggirare il divieto:

Non dovete sottovalutare l’abilità di Rob Thomas a prendere una strada e poi fare uno scherzetto. È riuscito a creare uno scenario incredibilmente divertente, che coinvolge Veronica e Keith permettendogli di andare in giro dicendo “Fuck”.

LEGGI ANCHE: Veronica Mars: rivelate nuove immagini e sinossi della stagione 4

Questa nuova avventura, che sarà composta da 8 episodi, ruoterà attorno ad un misterioso serial killer, che farà sprofondare Neptune nel terrore.

Alcuni ragazzi che stanno trascorrendo lo spring-break a Neptune vengono uccisi e questo mette seriamente in crisi l’industria del turismo della città. I genitori di una delle vittime si rivolgono alla Mars Investigations per trovare il killer. Veronica dovrà fare i conti con un fitto mistero che coinvolge sia la ricca elite del paese che la classe media.

Il Cast

Nel cast torneranno Enrico Colantoni, Jason Dohring, Percy Daggs III, Francis Capra, Ryan Hansen, Max Greenfield e Daran Norris. Con loro anche le new entry Dawn Lewis, Patton Oswalt, Clifton Collins Jr., Izabela Vidovic e il premio Oscar J.K. Simmons. L’attore interpreterà un personaggio di nome Clyde Prickett, un ex truffatore che ha passato 10 anni in galera e che gestisce gli affari sporchi dei Casablancas.

Il creatore Rob Thomas ha sceneggiato il primo episodio ed è uno dei produttori esecutivi con Kristen Bell Diane Ruggiero-Wright e Dan Etheridge.

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale ScreenWeek TV.

Fonte: TVLine

Da No Time to Die a Ghostbusters, ecco le nuove date dei film 2021 (in costante aggiornamento)

Cinema chiusi fino al 27 marzo, QUI gli ultimi aggiornamenti.


Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

SpongeBob: via libera per lo spin-off dedicato alla stella marina Patrick 4 Marzo 2021 - 20:48

Nickelodeon ha dato il via libera allo spin-off di SpongeBob SquarePants dedicato a Patrick Stella.

WandaVision – Le Teorie sul finale in vista dell’ultimo episodio 4 Marzo 2021 - 20:30

Manca ormai solo un episodio al termine di WandaVision: ecco le ultime teorie in vista del finale della serie!

Friends: le riprese della reunion partiranno tra poco più di un mese 4 Marzo 2021 - 20:15

Lo ha confermato David Schwimmer nel corso di un'intervista radiofonica

Spawn (FantaDoc) 28 Novembre 2020 - 12:00

All'inferno (e ritorno) i super-eroi!

Small Soldiers (FantaDoc) 2 Novembre 2020 - 16:08

La storia dei soldati giocattolo di Joe Dante.

Universal Soldier – I nuovi eroi (FantaDoc) 16 Ottobre 2020 - 16:51

Storia di un clonazzo di Terminator per cui Van Damme e Dolph Lundgren sono arrivati a menarsi (per finta) a Cannes.