L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Veronica Mars – [SPOILER] è davvero morto?

Veronica Mars – [SPOILER] è davvero morto?

Di Marlen Vazzoler

LEGGI ANCHE: Veronica Mars: il revival è già disponibile su Hulu!

ATTENZIONE IN QUESTO ARTICOLO SI PARLA DEL FINALE DELLA QUARTA STAGIONE DI VERONICA MARS, DA POCHI GIORNI DISPONIBILE SU HULU.

veronica mars trailer

Logan Echolls (Jason Dohring) è veramente morto?

Questa è la domanda con cui si stanno tormentando i fan dopo aver visto ‘Years, Continents, Bloodshed‘ l’ultimo episodio della quarta stagione di Veronica Mars.

Poco dopo il sospirato matrimonio civile tra Veronica e Logan, i due vanno a casa e parlano di Epner e del fuso orario mentre si preparano a partire per la luna di miele.

Dopo aver ricevuto un avviso per la pulizia delle strade, Logan va a spostare la macchina. Mentre sta sistemando una borsa, Veronica realizza improvvisamente che l’ultima bomba si trova nella sua macchina.

Corre verso la finestra, ma non fa in tempo. Avviene un esplosione e Veronica guarda in shock le finestrelle della camera.

UN ANNO DOPO

Veronica è finalmente andata dalla terapista (Mary McDonnell) di Logan. Un passo in avanti questo, visto che per tutta la stagione si era rifiutata di andarci.

Ma invece di parlare di lei, spiega come è cambiata la città, e ci aggiorna su Clyde Pickett e su suo padre Keith. Alla fine rivela che sta per lasciare la città per un caso, e non sa quando tornerà. Prima di andarsene riceve da Jane un messaggio lasciato da Logan in segreteria, in cui spiega alla terapista perché ha voluto sposare Veonica.

L’assenza del cadavere

Chi segue le serie televisive sa benissimo che l’unico modo per confermare la morte di un personaggio è solo tramite il suo cadavere. Nel finale non lo vediamo, nessuno dice chiaramente che Logan è morto, quindi è normale avere un briciolo di speranza.

Sarà in qualche segreta missione militare? In coma? Le teorie in rete sono le più disparate.

La motivazione di Rob Thomas

Purtroppo la conferma della morte di Logan arriva direttamente da Jason Dohring. Rob Thomas voleva che Veronica Mars non venisse più considerato un ‘dramma adolescenziale’, inoltre il pubblico tifa per lei quando è una perdente, si trova in una situazione sfavorevole.

E le ultime parole di Logan esprimono perfettamente tutto questo:

“È strano voler sposare qualcuno perché la rispetti, perché vuoi stare come lei? Perché vuoi dei figli che erediteranno le sue qualità? Voglio sposare Veronica perché è la persona più forte che abbia mai incontrato. Colpi che distruggerebbero la maggior parte delle persone, lei si riprende sempre.”

Ma era davvero necessario uccidere Logan per far crescere ulteriormente Veronica? Lei e Logan non avrebbero potuto avere un matrimonio felice e crescere insieme?

Fonte TV Line


SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Corto Circuito: La seconda stagione su Disney+ dal 4 agosto 2 Agosto 2021 - 22:00

Scopriamo i cinque nuovo cortometraggi dei Walt Disney Animation Studios che compongono la seconda stagione di Corto Circuito

Nella giungla di Park Avenue diventerà una serie TV 2 Agosto 2021 - 21:00

Il libro di Wednesday Martin sarà adattato da Yahlin Chang, produttrice esecutiva e sceneggiatrice di The Handmaid's Tale

Neon Genesis Evangelion: Per la prima volta la serie e i 2 film in Blu-Ray, in edizione limitata 2 Agosto 2021 - 20:30

La serie animata Neon Genesis Evangelion e i film Death(True)² e The End of Evangelion per la prima volta in un edizione Blu-Ray. Aperti i pre-ordini

Turner e il casinaro contro Fonzie 23 Luglio 2021 - 15:39

Quella volta che Henry Winkler preferì il casinaro, cioè il cane, a Tom Hanks...

Masters of the Universe: Revelation, la recensione 23 Luglio 2021 - 9:14

I Masters of the Universe, i Dominatori dell'Universo, sono tornati. Con una nuova serie animata destinata a spaccare in due la fanbase.

Trainspotting: il film di Danny Boyle, 25 anni dopo 20 Luglio 2021 - 9:27

Cosa ci resta dell'esplosiva black comedy di Danny Boyle, un quarto di secolo dopo.