L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Unbelievable – Il trailer della serie con Toni Collette e Merritt Wever, su Netflix dal 13 settembre

Unbelievable – Il trailer della serie con Toni Collette e Merritt Wever, su Netflix dal 13 settembre

Di Lorenzo Pedrazzi

Netflix ha pubblicato il primo trailer di Unbelievable, miniserie che debutterà il prossimo 13 settembre sulla piattaforma on-line.

Basata sull’articolo An Unbelievable Story of Rape di T. Christian Miller e Ken Armstrong, e sull’episodio Anatomy of Doubt della serie radiofonica This American Life, Unbelievable racconta le indagini di due detective (Toni Collette e Merritt Wever) per incastrare uno stupratore seriale che colpisce in diversi stati americani, prendendo di mira donne sole e vulnerabili. Anche l’adolescente Marie Adler (Kaitlyn Dever) è fra le vittime, ma la polizia crede che si sia inventata tutto.

La showrunner è Susannah Grant (Pocahontas, Erin Brockovich, Il solista, A Gifted Man, La quinta onda), che ha anche diretto alcuni episodi. I primi due, però, vedono alla regia Lisa Cholodenko (I ragazzi stanno bene). Fra i produttori esecutivi figurano gli scrittori Michael Chabon e Ayelet Waldman, marito e moglie nella vita.

Il trailer italiano

Il trailer originale

La sinossi

Quando l’adolescente Marie Adler (Kaitlyn Dever) sporge denuncia alla polizia per essere stata violentata da un estraneo entratole in casa, i detective incaricati e le persone a lei vicine mettono in dubbio la veridicità della storia. Nel frattempo, a centinaia di miglia di distanza, le investigatrici Grace Rasmussen e Karen Duvall (i premi Emmy Toni Collette e Merritt Wever) si ritrovano a indagare su due casi misteriosamente simili di stupro commesso da un intruso e fanno squadra per catturare un possibile stupratore seriale.

Regia e produzione

Con episodi diretti dalle candidate all’Oscar Susannah Grant e Lisa Cholodenko e ispirata agli eventi reali riportati nell’articolo vincitore del premio Pulitzer di The Marshall Project e ProPublica An Unbelievable Story of Rape, scritto da T. Christian Miller e Ken Armstrong, e all’episodio radiofonico di This American Life Anatomy of Doubt, Unbelievable è una storia di indicibile angoscia, inossidabile tenacia e sorprendente determinazione.

La showrunner Susannah Grant da CBS Television Studios è produttrice esecutiva della serie, unitamente a Sarah Timberman, Carl Beverly, Lisa Cholodenko, Ayelet Waldman, Michael Chabon, Katie Couric, Richard Tofel, Neil Barsky, Robyn Semien e Marie.

Fonte: Netflix

Non perdete il nostro canale ScreenWeek TV su Youtube. Inoltre, ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Loki – Uno spot con gli elogi della critica e il video con il cast e gli autori 13 Giugno 2021 - 19:00

Il nuovo spot di Loki include gli elogi della critica, ma c'è anche un video con il cast e gli autori che parlano della serie Marvel.

Jujutsu Kaisen 0 the Movie: Nei cinema giapponesi dal 24 dicembre, nuova visual 13 Giugno 2021 - 18:52

Jujutsu Kaisen 0 the Movie verrà distribuito da Toho nei cinema giapponesi dal 24 dicembre, una nuova visual e prime informazioni sul videogioco RPG mobile Jujutsu Kaisen: Phantom Parade

Thor: Love and Thunder – Chris Hemsworth e Chris Pratt in una nuova foto 13 Giugno 2021 - 18:00

Chris Hemsworth pubblica una foto con Chris Pratt per fare gli auguri a... Chris Evans. I due attori indossano i loro costumi di scena sul set di Thor: Love and Thunder.

Indiana Jones e io: i predatori di una lampada da 25mila lire 12 Giugno 2021 - 9:32

Il radiodramma di Indiana Jones e il Tempio maledetto, Indiana Pipps, la frusta(zione) per aspettare l'Ultima Crociata.

Loki e la cura Lokivico: alla ricerca di un nuovo cuore per l’MCU 10 Giugno 2021 - 10:30

Tom Hiddleston e come trasformare il Loki cattivo del 2012 nel Loki quasi-buono, che amano tutti.

Mortal Kombat, la recensione 30 Maggio 2021 - 14:00

Tamarro, sanguinolento, privo di vergogna nel suo essere un B-movie ad alto budget, ma in fondo divertente: il miglior film che un banda di cosplayer di Mortal Kombat potesse mai girare.