L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Thor: Love and Thunder – Kevin Feige svela le ragioni del ritorno di Natalie Portman

Thor: Love and Thunder – Kevin Feige svela le ragioni del ritorno di Natalie Portman

Di Lorenzo Pedrazzi

LEGGI ANCHE: Thor: Love and Thunder è stato presentato al Comic-Con

I Marvel Studios hanno approfittato del recente Comic-Con per annunciare Thor: Love and Thunder, quarto cinecomic dedicato al celebre Dio del Tuono, partito con i Guardiani della Galassia al termine di Avengers: Endgame. Il film era nell’aria, ma ben pochi si sarebbero aspettati il ritorno di Natalie Portman nel ruolo di Jane Foster, soprattutto dopo che per inserire il personaggio in Endgame sono state riciclate alcune scene di Thor: The Dark World.

Il regista Taika Waititi ha fatto capire che Jane brandirà Mjolnir nel nuovo film, diventando Mighty Thor come nel fumetto di Jason Aaron e Russell Dauterman. Ebbene, Kevin Feige ha parlato con la CNN delle ragioni che hanno spinto Natalie Portman a tornare:

Amiamo la storia, è uno dei migliori archi narrativi degli ultimi tempi. Il regista Taika Waititi ne sfogliava le pagine e lo leggeva durante la lavorazione di Ragnarok. E credo che, quando ha accettato di tornare e fare un altro Thor, abbia detto: “Come facciamo… ?”. Sarà un film molto grande, e abbraccerà molti elementi. Ce lo ha proposto, ed eravamo completamente d’accordo. Lo abbiamo amato. Eravamo ancora in contatto con Natalie. Fa parte della famiglia del MCU, quindi abbiamo messo lei e Taika nella stessa stanza. È bastato un incontro, e lei ha accettato.

La scelta di adattare le storie di Jason Aaron e Russell Dauterman – o quantomeno di trarne ispirazione – ha quindi convinto l’attrice, che non appariva nel Marvel Cinematic Universe fin dal 2013 (in The Dark World, per l’appunto). Sarà interessante verificare se Jane Foster diventerà a tutti gli effetti la nuova Thor del MCU, magari unendosi a una nuova formazione degli Avengers.

Vi terremo aggiornati.

Thor: Love and Thunder

Regia e cast

La regia di Thor: Love and Thunder sarà curata da Taika Waititi, brillante cineasta neozelandese che ha già diretto Thor: Ragnarok. Nel cast figureranno sicuramente Chris Hemsworth (Thor), Tessa Thompson (Valchiria) e Natalie Portman (Jane Foster). Non sono disponibili altre informazioni.

Data di uscita

Thor: Love and Thunder uscirà il 5 novembre 2021, e sarà l’ultimo film della Fase 4 del Marvel Cinematic Universe.

Fonte: ComicBook.com

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!

Vi siete persi un sacco di news su cinema e TV, perché avevate una gomma a terra, la tintoria non vi aveva portato il tight, le cavallette. Lo sappiamo. Ma tranquilli, siamo qui per voi!

Un'unica newsletter a settimana (promesso), con un contenuto esclusivo e solo il meglio delle notizie.
Segui QUESTO LINK per iscriverti!

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

LEGGI ANCHE

La fantastica signora Maisel: la musica della serie nella nuova featurette ufficiale 26 Maggio 2022 - 19:30

L'elemento musicale, all'interno della serie La fantastica signora Maisel, non è da sottovalutare: la nuova featurette ufficiale indaga proprio questo aspetto del serial Prime Video.

Bob’s Burgers: clip e spot dal film animato 20th Century Studios 26 Maggio 2022 - 19:00

20th Century Studios ha rilasciato una nuova clip e lo spot coi commenti della critica per Bob's Burgers, in uscita nelle cinematografiche americane.

Elvis: il film di Baz Luhrmann divide la critica a Cannes 26 Maggio 2022 - 18:45

Il biopic di Elvis Presley ha i suoi difensori e detrattori, ma tutti sono d'accordo su una cosa: Austin Butler diventerà una star

Cip e Ciop Agenti Speciali: i 30 cameo ed easter egg più fuori di testa 24 Maggio 2022 - 16:01

Un film d'animazione Disney in cui c'è DI TUTTO? Pronto!

Thor: Love and Thunder, il nuovo trailer spiegato a mia nonna 24 Maggio 2022 - 8:04

Gorr il Macellatore di Dei

Love, Death & Robots, stagione 3: la recensione (senza spoiler) 21 Maggio 2022 - 9:28

Un terzo giro decisamente più riuscito del secondo: robot, ancora una volta, pochi, morte tanta, amore quel che basta.