L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
The Irishman di Scorsese aprirà il New York Film Festival

The Irishman di Scorsese aprirà il New York Film Festival

Di Marco Triolo

The Irishman, il nuovo, attesissimo film di Martin Scorsese prodotto da Netflix, è stato scelto per l’apertura del New York Film Festival. Il film verrà proiettato in anteprima il 27 settembre nel luogo più adatto. Dopo tutto, Scorsese è il cineasta newyorkese per antonomasia. Eppure, per lui è la prima volta in apertura al NYFF.

The Irishman è talmente tante cose: ricco, divertente, disturbante, divertente e, come tutti i grandi film, assolutamente unico”, ha dichiarato il direttore del New York Film Festival, Kent Jones. “È davvero un’opera da maestri, realizzata con un controllo dell’arte cinematografica che molto raramente ho visto nella mia vita. E si muove a un livello di sottigliezza e intimità umana che mi ha davvero sbalordito. Posso dire solo che nell’istante in cui è finito la mia reazione immediata è stata di volerlo rivedere da capo”.

“È un onore incredibile che The Irishman sia stato selezionato per la serata di apertura del New York Film Festival”, ha dichiarato Scorsese. “Ammiro molto i film coraggiosi e visionari che il festival presenta al suo pubblico anno dopo anno. Il festival è fondamentale per creare la consapevolezza delle filmografie di tutto il mondo. Sono grato di avere l’opportunità di presentare in anteprima il mio film a New York insieme ai miei fantastici cast e troupe”. Il cast di The Irishman include Robert De Niro, Al Pacino, Harvey Keitel e Joe Pesci. Il film dovrebbe arrivare su Netflix intorno al Giorno del Ringraziamento (28 novembre).

La trama di The Irishman

Tratto dal libro L’irlandese – Ho ucciso Jimmy Hoffa di Charles Brandt, il film racconterà la storia vera di Frank Sheeran, noto come l’Irlandese, killer della mafia che confessò di aver ucciso Jimmy Hoffa. La sceneggiatura è di Steven Zaillian (Schindler’s List, Gangs of New York). Il film farà ampio uso di moderni effetti speciali, paragonabili a quelli usati dalla Marvel, per ringiovanire in digitale gli attori. Un uso così estensivo che lo stesso Scorsese si è detto “preoccupato”.

L’era di Netflix ai festival

Quest’anno, Netflix sarà presente in maniera abbondante sia a Venezia che a Toronto. A entrambi i festival vedremo The Laundromat di Steven Soderbergh e Marriage Story di Noah Baumbach. A Venezia ci sarà inoltre The King di David Michod. A Toronto vedremo Dolemite Is My Name con Eddie Murphy e The Two Popes di Fernando Meirelles.

Fonte: Deadline

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!

Vi siete persi un sacco di news su cinema e TV, perché avevate una gomma a terra, la tintoria non vi aveva portato il tight, le cavallette. Lo sappiamo. Ma tranquilli, siamo qui per voi!

Un'unica newsletter a settimana (promesso), con un contenuto esclusivo e solo il meglio delle notizie.
Segui QUESTO LINK per iscriverti!

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

LEGGI ANCHE

Rai Cinema sbarca nel “Metaverso” con Diabolik 24 Maggio 2022 - 22:30

Rai Cinema sbarca nel Metaverso insieme a Diabolik, proseguendo nella direzione di ricerca e sperimentazione iniziata nel 2019 con il lancio di una App VR tutta italiana.

Garfield: anche Samuel L. Jackson nel cast vocale con Chris Pratt 24 Maggio 2022 - 21:00

L'attore darà voce a un personaggio originale nel film d'animazione incentrato sul gatto creato da Jim Davis

Aquaman 2: il presidente di DC Films nega le accuse di Amber Heard 24 Maggio 2022 - 20:15

Walter Hamada ha ribadito di aver considerato l'esclusione di Amber Heard solo per un problema di alchimia con Jason Momoa

Cip e Ciop Agenti Speciali: i 30 cameo ed easter egg più fuori di testa 24 Maggio 2022 - 16:01

Un film d'animazione Disney in cui c'è DI TUTTO? Pronto!

Thor: Love and Thunder, il nuovo trailer spiegato a mia nonna 24 Maggio 2022 - 8:04

Gorr il Macellatore di Dei

Love, Death & Robots, stagione 3: la recensione (senza spoiler) 21 Maggio 2022 - 9:28

Un terzo giro decisamente più riuscito del secondo: robot, ancora una volta, pochi, morte tanta, amore quel che basta.