L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
The Irishman di Scorsese aprirà il New York Film Festival

The Irishman di Scorsese aprirà il New York Film Festival

Di Marco Triolo

The Irishman, il nuovo, attesissimo film di Martin Scorsese prodotto da Netflix, è stato scelto per l’apertura del New York Film Festival. Il film verrà proiettato in anteprima il 27 settembre nel luogo più adatto. Dopo tutto, Scorsese è il cineasta newyorkese per antonomasia. Eppure, per lui è la prima volta in apertura al NYFF.

The Irishman è talmente tante cose: ricco, divertente, disturbante, divertente e, come tutti i grandi film, assolutamente unico”, ha dichiarato il direttore del New York Film Festival, Kent Jones. “È davvero un’opera da maestri, realizzata con un controllo dell’arte cinematografica che molto raramente ho visto nella mia vita. E si muove a un livello di sottigliezza e intimità umana che mi ha davvero sbalordito. Posso dire solo che nell’istante in cui è finito la mia reazione immediata è stata di volerlo rivedere da capo”.

“È un onore incredibile che The Irishman sia stato selezionato per la serata di apertura del New York Film Festival”, ha dichiarato Scorsese. “Ammiro molto i film coraggiosi e visionari che il festival presenta al suo pubblico anno dopo anno. Il festival è fondamentale per creare la consapevolezza delle filmografie di tutto il mondo. Sono grato di avere l’opportunità di presentare in anteprima il mio film a New York insieme ai miei fantastici cast e troupe”. Il cast di The Irishman include Robert De Niro, Al Pacino, Harvey Keitel e Joe Pesci. Il film dovrebbe arrivare su Netflix intorno al Giorno del Ringraziamento (28 novembre).

La trama di The Irishman

Tratto dal libro L’irlandese – Ho ucciso Jimmy Hoffa di Charles Brandt, il film racconterà la storia vera di Frank Sheeran, noto come l’Irlandese, killer della mafia che confessò di aver ucciso Jimmy Hoffa. La sceneggiatura è di Steven Zaillian (Schindler’s List, Gangs of New York). Il film farà ampio uso di moderni effetti speciali, paragonabili a quelli usati dalla Marvel, per ringiovanire in digitale gli attori. Un uso così estensivo che lo stesso Scorsese si è detto “preoccupato”.

L’era di Netflix ai festival

Quest’anno, Netflix sarà presente in maniera abbondante sia a Venezia che a Toronto. A entrambi i festival vedremo The Laundromat di Steven Soderbergh e Marriage Story di Noah Baumbach. A Venezia ci sarà inoltre The King di David Michod. A Toronto vedremo Dolemite Is My Name con Eddie Murphy e The Two Popes di Fernando Meirelles.

Fonte: Deadline

Da No Time to Die a Ghostbusters, ecco le nuove date dei film 2021 (in costante aggiornamento)

Cinema chiusi fino al 27 marzo, QUI gli ultimi aggiornamenti.


Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Dollface: su Disney+ arriva la serie con Kat Dennings prodotta da Margot Robbie 4 Marzo 2021 - 21:15

Tra le nuove serie in arrivo su Star, il sesto brand a essere incluso all’interno di Disney+, troviamo Dollface, una comedy targata Hulu che vede come protagonista Kat Dennings, volto di Darcy Lewis nella serie WandaVision.

SpongeBob: via libera per lo spin-off dedicato alla stella marina Patrick 4 Marzo 2021 - 20:48

Nickelodeon ha dato il via libera allo spin-off di SpongeBob SquarePants dedicato a Patrick Stella.

WandaVision – Le Teorie sul finale in vista dell’ultimo episodio 4 Marzo 2021 - 20:30

Manca ormai solo un episodio al termine di WandaVision: ecco le ultime teorie in vista del finale della serie!

Spawn (FantaDoc) 28 Novembre 2020 - 12:00

All'inferno (e ritorno) i super-eroi!

Small Soldiers (FantaDoc) 2 Novembre 2020 - 16:08

La storia dei soldati giocattolo di Joe Dante.

Universal Soldier – I nuovi eroi (FantaDoc) 16 Ottobre 2020 - 16:51

Storia di un clonazzo di Terminator per cui Van Damme e Dolph Lundgren sono arrivati a menarsi (per finta) a Cannes.