L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Supernatural, il panel del Comic-Con celebra la fine della serie: ecco il nostro resoconto

Supernatural, il panel del Comic-Con celebra la fine della serie: ecco il nostro resoconto

Di Adriano Ercolani

Dopo tre giorni di stress causato da file interminabili, battaglie per i gadget, eccitazione per i nuovi trailer o gli annunci riguardanti nuovi progetti cinematografici o televisivi, il dovuto relax costituto dal panel di Supernatural della domenica mattina ha sempre significato per gli spettatori del Comic Con il perfetto epilogo: simpatia, scherzi, battute a doppio senso, una buona dose di scanzonato horror/sci-fi.

Purtroppo quest’anno non è andata esattamente così. La commozione e la malinconia per l’ultimo appuntamento col cast della serie fantastica più longeva della storia della televisione americana – quindici stagioni – hanno reso il panel qualcosa di molto più emotivo e toccante. Lo si è capito fin dall’accoglienza del montato che, per la gioia della gremita Hall H, ha riassunto le quattordici stagioni della serie andate in onda. Ricordiamo che l’ultima è prevista per il prossimo autunno.

Standing ovation per i protagonisti

Quando sul palco sono arrivati i due protagonisti Jensen Ackles e Jared Padalecki, accompagnati dalla “spalla” di lusso Misha Collins, ognuno dei presenti nella sala si è alzato in piedi per tributare loro la dovuta standing-ovation: un momento davvero degno di essere ricordato per tutti coloro che l’hanno vissuto dal vivo. I due attori che interpretano rispettivamente i fratelli Dean e Sam Winchester si sono mostrati particolarmente commossi dall’affetto del pubblico. Ackles ha dichiarato:

Sono fiero del lavoro che abbiamo fatto in tutti questi anni, ognuno di noi ha prodotto il massimo per rendere Supernatural uno show capace di intrattenere, di significare qualcosa per lo spettatore.

Padalecki ha invece voluto sottolineare il legame umano che la serie ha cementato negli anni:

Supernatural potrà anche non andare più in onda, ma l’amicizia che mi lega con Jensen, Misha e molti altri colleghi che ho avuto sul set non finirà mai. Quindici anni di momenti condivisi, alcuni tristi e milioni di gioiosi, hanno reso me e tutti gli altri persone migliori, più mature e aperte al prossimo. Questa è l’eredità umana di Supernatural. Non solo per il pubblico ma anche per chi l’ha realizzato.

L’ultima stagione

Gli showrunner e i produttori dello show hanno anche parlato brevemente della prossima stagione, a dir poco attesa: “Il tema principale della stagione sarà incentrato sul libero” ha commentato il produttore esecutivo e showrunner Andrew Dabb, “un’idea con cui Supernatural si confronta praticamente dall’inizio, che verrà portata a compimento con gli ultimi episodi, come a chiudere un cerchio. Posso promettere che il finale sarà sorprendente, e lascerà con la bocca aperta molti appassionati. Direi che il 30% del nostro pubblico ne sarà felice, mentre il 70% rimarrà invece perplesso. Altro che Game of Thrones!”

Il panel si è concluso con un lungo, commosso applauso al cast, e una marea di lacrime versate tra gli spettatori ma anche sul palco principale. Supernatural e il suo rapporto con il San Diego Comic Con non potevano concludersi in maniera più forte ed emotivamente toccante. A testimonianza che l’amore per quei personaggi e le loro storie è destinato a durare ancora molto, molto tempo…

Non perdete il nostro canale ScreenWeek TV su Youtube. Inoltre, ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

ScreenWeek.it è tra i candidati nella categoria Miglior Sito di Cinema ai Macchianera Internet Awards, gli Oscar della Rete!

Grazie a voi siamo finiti in finale, ora vi chiediamo di ribadire la vostra decisione con un semplice "click", compilando il form che trovate QUI e votando ScreenWeek.it come Miglior Sito di Cinema. È possibile votare fino a martedì 5 novembre 2019.

Perché la scheda sia ritenuta valida è necessario votare per ALMENO 10 CATEGORIE a scelta. Se i voti saranno meno di 10 la scheda e tutti i voti in essa contenuti saranno automaticamente ANNULLATI



Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Terminator: Destino Oscuro – Sarah Connor in azione nella nuova clip 14 Ottobre 2019 - 22:00

La nuova clip di Terminator: Destino Oscuro, il prossimo capitolo della saga lanciata da James Cameron negli anni ’80, mostra il ritorno di Sarah Connor.

This Is Us 4: nel cast anche Austin Abrams di Euphoria 14 Ottobre 2019 - 21:30

L'attore interpreterà un ragazzo che inizia una relazione con Kate negli anni '90

Justice League: i baffi di Superman rivelati in una foto dietro le quinte 14 Ottobre 2019 - 20:45

Ecco Henry Cavill con i baffi sul set del film di Joss Whedon

StreamWeek: le ultime miglia di Jesse Pinkman in El Camino 14 Ottobre 2019 - 13:07

El Camino, The Front Runner, Bohemian Rhapsody, Shazam e molto altro nel nuovo episodio di StreamWeek, la nostra guida alle novità proposte dalle varie piattaforme di streaming.

Mortal Kombat, il film (FantaDoc) 10 Ottobre 2019 - 13:45

Quella volta in cui Mortal Kombat ha stracciato Street Fighter grazie alla generosità di Christopher Lambert...

THE DOC(MANHATTAN) IS IN – Le avventure del giovane Indiana Jones 9 Ottobre 2019 - 15:38

Le avventure del giovane Indiana Jones: quando, negli anni 90, in TV c'erano quattro Indiana Jones diversi, di tutte le età...