L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Spider-Man: Far From Home ha quasi avuto un cameo di Donald Glover

Spider-Man: Far From Home ha quasi avuto un cameo di Donald Glover

Di Lorenzo Pedrazzi

LEGGI ANCHE: La recensione di Spider-Man: Far From Home

Se avete visto Spider-Man: Homecoming, forse ricordate che Donald Glover faceva una breve apparizione nel ruolo di Aaron Davis, un piccolo criminale che tratta con gli uomini dell’Avvoltoio per comprare le loro tecnologie futuristiche. I lettori dei fumetti – e soprattutto di Ultimate Spider-Man – sanno che Aaron è destinato a diventare Prowler, supercriminale dotato di armatura, maschera e mantello, con guanti artigliati che nascondono varie armi. È lo zio di Miles Morales, come accenna lui stesso quando viene interrogato da Spidey; il personaggio ha un ruolo molto più ampio in Spider-Man: Un nuovo universo, dov’è interpretato da Mahershala Ali.

Ebbene, gli sceneggiatori Chris McKenna ed Erik Sommers hanno dichiarato a The Hollywood Reporter che volevano inserire un cameo di Donald Glover anche in Far From Home, ma non è stato possibile perché, nella stesura finale del copione, Peter trascorre poco tempo a New York, e parte quasi subito per l’Europa.

McKenna: L’abbiamo decisamente preso in considerazione. Abbiamo proprio pensato, “Quanto sarebbe grandioso riproporre Aaron Davis”. Ci sono state altre considerazioni. Abbiamo esplorato quell’ipotesi per un po’, poi [però] il film trascorre davvero poco tempo nel Queens e si trasferisce in Europa abbastanza in fretta. Ad alcune idee, devi semplicemente rinunciare.

Sommers: È proprio quello che è successo. Amiamo quel personaggio e volevamo farlo [il cameo], ma il fatto è che desideravamo uscire da New York e cominciare il viaggio il più presto possibile. C’erano una serie di cose che volevamo fare a New York prima della partenza, ma non avevamo tempo.

Già prima di Homecoming, la storia di Donald Glover era stata legata all’Uomo Ragno. Quando la Sony cercava un nuovo Peter Parker per The Amazing Spider-Man, l’attore fece partire una campagna on-line al fine di ottenere il ruolo, e apparve persino con il costume dell’Arrampicamuri (in realtà un pigiama) in un episodio di Community. In seguito, diede la voce a Miles Morales nella serie animata di Ultimate Spider-Man.

Spider-Man: Far From Home finale

La sinossi

In seguito agli eventi di Avengers: Endgame, Spider-Man deve rafforzarsi per affrontare nuove minacce in un mondo che non è più quello di prima.
Il nostro amichevole Spider-Man di quartiere decide di partire per una vacanza in Europa con i suoi migliori amici Ned, MJ e con il resto del gruppo. I propositi di Peter di non indossare i panni del supereroe per alcune settimane vengono meno quando decide, a malincuore, di aiutare Nick Fury a svelare il mistero degli attacchi di creature elementali che stanno creando scompiglio in tutto il continente.

Il cast

Jake Gyllenhaal interpreta Mysterio. Nel cast anche J.B. Smoove, Numan Acar e Zack Barack. Ci sono inoltre Nick Fury (Samuel L. Jackson) e Maria Hill (Cobie Smulders).

LEGGI ANCHE:

Dove si trova [SPOILER] nel finale di Spider-Man: Far From Home?

Chi è il nuovo personaggio presentato in Spider-Man: Far From Home

L’analisi delle scene dopo i titoli di coda di Spider-Man: Far From Home

Le potenziali conseguenze di QUELLA scena durante i titoli di Spider-Man: Far From Home

Inizialmente, Spider-Man: Far From Home aveva un finale diverso

Mandateci un messaggio vocale per farci sapere cosa ne pensate di Spider-Man: Far From Home

Il destino di Spidey nel MCU dipende da Spider-Man: Far From Home

Jon Watts parla di QUEL cameo in Spider-Man: Far From Home

Il Capitan America di Anthony Mackie sarebbe potuto apparire in Spider-Man: Far From Home

Zack Barack nel cast di Spider-Man: Far From Home: è il primo attore transgender in un blockbuster di supereroi

Regia e sceneggiatura

Alla regia di Spider-Man: Far From Home c’è ancora Jon Watts. La sceneggiatura è invece curata da Chris McKenna ed Erik Sommers (noti soprattutto per Community, LEGO Batman: Il film, Spider-Man: Homecoming, Jumanji: Benvenuti nella giungla e Ant-Man and the Wasp). Le musiche sono di Michael Giacchino.

Volti noti

Nel cast ritroviamo Tom Holland (Peter Parker / Spider-Man), Marisa Tomei (Zia May), Zendaya (MJ), Jacob Batalon (Ned Leeds), Angourie Rice (Betty) e Tony Revolori (Flash Thompson).

Spider-Man: Far From Home

Fonte: ScreenRant

Non perdete il nostro canale ScreenWeek TV su Youtube. Inoltre, ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

Da No Time to Die a Ghostbusters, ecco le nuove date dei film 2021 (in costante aggiornamento)

Cinema chiusi fino al 5 marzo, QUI gli ultimi aggiornamenti.


Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

The First Lady: O-T Fagbenle sarà Barack Obama nella serie antologica Showtime 25 Febbraio 2021 - 21:30

L'attore britannico, visto in The Handmaid's Tale, è stato scritturato nel ruolo del 44° presidente USA

KIMI: Steven Soderbergh dirigerà Zoë Kravitz nel film HBO Max 25 Febbraio 2021 - 21:00

David Koepp ha scritto la sceneggiatura. Protagonista una agorafobica costretta a uscire di casa per indagare su un crimine

Mission Impossible 7: Christopher McQuarrie ci offre un nuovo sguardo a Tom Cruise 25 Febbraio 2021 - 20:45

La nuova immagine di Mission: Impossible 7 diffusa dal regista Christopher McQuarrie mostra – più o meno – il protagonista Tom Cruise intento a… Correre!

Spawn (FantaDoc) 28 Novembre 2020 - 12:00

All'inferno (e ritorno) i super-eroi!

Small Soldiers (FantaDoc) 2 Novembre 2020 - 16:08

La storia dei soldati giocattolo di Joe Dante.

Universal Soldier – I nuovi eroi (FantaDoc) 16 Ottobre 2020 - 16:51

Storia di un clonazzo di Terminator per cui Van Damme e Dolph Lundgren sono arrivati a menarsi (per finta) a Cannes.