L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Orange is the New Black: Dove rivedere il cast dopo la fine della serie

Orange is the New Black: Dove rivedere il cast dopo la fine della serie

Di Andrea Suatoni

L’avventura tragicomica delle detenute del Litchfield è appena terminata: dal 26 Luglio la settima ed ultima stagione di Orange is the New Black è stata pubblicata interamente, con gli ultimi 13 episodi che segnano il destino delle protagoniste dell’acclamato show. In questo speciale assolutamente esente da qualsiasi spoiler (nel caso non abbiate ancora avuto il tempo di vedere la stagione 7), esploreremo il futuro lavorativo delle attrici del cast: ecco dove le ritroveremo nei prossimi mesi e anni!

TAYLOR SCHILLING – PIPER CHAPMAN

L’interprete della protagonista principale della serie non ha ancora nulla in programma per il prossimo futuro (o almeno, nulla è dato sapere attualmente sui suoi attuali progetti); durante l’anno sono però usciti al cinema due film che la vedevano partecipe.
Assoluta protagonista nell’horror The Prodigy – Il Figlio del Male, arrivato in Italia lo scorso 28 Marzo con poca fortuna, mentre è ancora incerta l’uscita in Italia di Phil, il nuovo film di Greg Kinnear, in cui ricopre un ruolo di primo piano.

KATE MULGREW – GALINA “RED” REZNIKOV

L’attrice Kate Mulgrew, che a dispetto del personaggio di Red non vanta affatto in realtà origini russe, è appena entrata nel cast della serie Mr. Mercedes, tratta da un romanzo di Stephen King e in onda sul canale americano Audience, distribuita in Italia da Starz Play (tramite il nuovo servizio di Apple TV Channels).
Sul grande schermo la vedremo invece in The Magnificent Meyerson del regista Evan Oppenheimer (ancora senza una data d’uscita).

UZO ADUBA – SUZANNE “OCCHI PAZZI” WARREN

Pianissima l’agenda di Uzo Aduba, che grazie alla sua interpretazione di Suzanne in Orange is the New Black si è aggiudicata numerosi premi, fra cui due Emmy. Attualmente impegnata sul set di 3 serie animate, la Aduba presta la sua voce alla villain Bismuth in Steven Universe (ruolo che riprenderà anche nel film in arrivo a Settembre), al Colonnello Kubritz in 3 in mezzo a noi, secondo show della trilogia de I Racconti di Arcadia, e a Nora Césaire ne Le storie di Ladybug e Chat Noir.
In tv è in arrivo inoltre il prossimo anno sul canale FX una serie che la vede protagonista accanto a Cate Blanchett, Mrs America, incentrata su uno dei momenti topici della lotta americana delle donne per la parificazione dei loro diritti a quelli degli uomini negli anni ’70.
Infine, rivedremo Uzo Aduba anche al cinema, nei film drammatici Really Love e Miss Virginia, entrambi ancora senza una data certa.

DANIELLE BROOKS – TASHA “TAYSTEE” JEFFERSON

L’interprete di Taystee, l’attrice Danielle Brooks, è stata molto apprezzata dai critici durante l’anno per la sua interpretazione della protagonista Beatrice nella performance teatrale di Tanto Rumore per Nulla di Shakespeare: il prossimo 22 Novembre infatti il rinomato programma Great Performances della PBS ne trasmetterà in tv una versione ripresa in live.
Rivedremo la Brooks anche sul grande schermo, nel film drammatico All the Little Things We Kill, atteso sul finire del 2019, e nella comedy Eat Wheaties!, ancora senza una data certa d’uscita.

DASCHA POLANCO – DAYANARA DIAZ

Dasha Polanco è salita alla ribalta dopo una gavetta non proprio sfolgorante proprio grazie al ruolo di Daya in Orange is the New Black: l’abbiamo poi rivista infatti in serie di successo come When They See Us o American Crime Story. Durante quest’anno ha fatto anche parte del cast di Russian Doll, la serie creata dalla “collega” Natasha Lyonne, rinnovata da Netflix per una seconda stagione: sebbene la sua partecipazione non sia stata confermata, è lecito aspettarsi di rivederla in tale sede.
La Polanco arriverà anche al cinema, con il Musical In the Heights atteso per il 26 Giugno 2020 ed il film dramatico iGilbert, ancora senza una data d’uscita certa.

SELENIS LEYVA – GLORIA MENDOZA

L’interprete di Gloria, Selenis Leyva, è la voce della madre di Fenton Paperconchiglia nel fortunatissimo reboot di Duck Tales, di cui è attesa una terza stagione (nella quale probabilmente rivedremo il suo personaggio). Inoltre, la Leyva sarà fra le protagoniste di Diary of a Female President, serie in arrivo nel 2020 sul canale Disney Plus che racconterà le avventure di una 12enne il cui sogno è di diventare un giorno Presidente degli Stati uniti.

YAEL STONE – LORNA MORELLO

L’attrice che interpreta la svampita Lorna Morello è stata negli ultimi tempi coinvolta nello scandalo legato a Geoffrey Rush, salito alla ribalta grazie al movimento #MeToo. A seguito di ciò gli ultimi mesi per la Yael sono stati particolarmente duri: l’attrice si è quindi presa un periodo di pausa dalle scene, iniziando una temporanea carriera da istruttrice di Yoga.

TARYN MANNING – TIFFANY “PENNSATUCKY” DOGGETT

Taryn Manning, interprete di Pennsatucky (uno dei personaggi della serie con il più complesso arco di crescita dalla prima all’ultima stagione), arriverà nei prossimi tempi al cinema con almeno 4 progetti che la vedono coinvolta: si tratta di The Murder of Nicole Brown Simpson, basato sul celebre fatto di cronaca con protagonista O.J. Simpson ed atteso entro fine anno, il crime-mistery The Gateway, il film drammatico ambientato negli anni ’80 The Latin from Manhattan ed il per ora nebuloso Above the Line, del quale non sappiamo ancora praticamente nulla.

ADRIENNE C. MOORE – CINDY HAYES

L’agenda di Adrienne C. Moore, interprete di Black Cindy, non è per il momento stata ancora riempita; l’attrice nel prossimo futuro avrà un ruolo nel film romantico Modern Persuasion, del quale non si ha ancora una data d’uscita.

LAURA PREPON – ALEX VAUSE

Per ora non è dato sapere nulla sul futuro lavorativo di Laura Prepon, interprete di Alex Vause in Orange is the New Black.

NATASHA LYONNE – NICKY NICHOLS

Natasha Lyonne, da Russian Doll al nuovo film di Jon Stewart

Grazie alla sua Russian Doll, di cui è protagonista, Natasha Lyonne si è fatta un nome anche nel campo della regia e della scrittura. La rivedremo quindi su Netflix nella seconda stagione dello show, mentre sul grande schermo la ritroveremo nella commedia Irresistible accanto a Steve Carell, in uscita nel 2020.

#CinemaReloaded è un messaggio di ottimismo aperto a tutti per testimoniare, condividere e sostenere le iniziative di rilancio del cinema in sala. Scopri di più e aderisci sul sito Cinemareloaded.it.

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

New York Comic-Con 2020: ecco le serie tv che saranno presentate 19 Settembre 2020 - 13:00

Ecco le serie tv che verranno presentate durante l’edizione 2020 del New York Comic-Con, che si svolgerà interamente online, su YouTube, proprio come il Comic-Con@Home.

Non solo Bruce Wayne: Tutti i personaggi DC che sono stati Batman 19 Settembre 2020 - 12:00

Da Superman a Bane, passando per... Alfred: ecco tutti i personaggi che durante la lunga storia editoriale di Batman hanno vestito i panni del supereroe!

Box Office Italia: Tenet ancora primo 19 Settembre 2020 - 10:00

Tenet continua ad essere il film più visto. Lo segue After 2, mentre a completare il podio troviamo una new entry: l’horror Jack in the box.

The Doc(Manhattan) Is In – Storie di guerra e di magia, il Game of Thrones dell’83 (più o meno) 26 Giugno 2020 - 15:45

Storia del semidimenticato Wizards and Warriors, serie fantasy anni 80 con vari personaggi in lotta per il controllo di un regno. Ricorda qualcosa?

7 cose che forse non sapevate su Capitan Planet e i Planeteers 19 Giugno 2020 - 15:45

Sette cose che forse non sapevate su Capitan Planet e i Planeteers, un super-eroe contro l’inquinamento (e gli altri mali del mondo).

THE DOC(MANHATTAN) IS IN – SUPAIDAMAN, lo Spider-Man giapponese 5 Giugno 2020 - 18:45

L'incredibile storia dello Spider-Man televisivo giapponese con il suo robot gigante. E come questo ha ispirato, tra le altre cose, i Power Rangers.