L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
La Sirenetta: è già stata lanciata una petizione per cambiare la protagonista

La Sirenetta: è già stata lanciata una petizione per cambiare la protagonista

Di Filippo Magnifico

LEGGI ANCHE: La Sirenetta: Halle Bailey sarà Ariel nel live-action della Disney!

Si sta molto parlando del coinvolgimento di Halle Bailey nel live-action de La Sirenetta. Come sappiamo, la cantante R&B del gruppo CHLOE X HALLE è stata scelta per interpretare Ariel, e la cosa non è piaciuta a molti fan del cartoon originale, che non hanno gradito il cambiamento drastico del look del personaggio. Immancabile è arrivata al petizione su Change.org, lanciata da una donna, Brit Harper, che chiede apertamente alla Disney si ritornare sui suoi passi.

Una petizione online per cambiare la protagonista de La Sirenetta

La maggior parte di noi è a favore della diversità e sono sicura che lei possa cantare e recitare in modo adeguato per il ruolo. Ma Ariel è rappresentata come una razza con i capelli rossi. Perché togliere ai fan questo elemento? Jasmine per il live action di Aladdin è stata scelta con un aspetto medio orientale e le voci dei leoni nel nuovo Re Leone sono state scelte afroamericane. Perché Ariel non può rimanere una giovane con i capelli rossi e gli occhi blu? […] Proprio come Mulan è una ragazza asiatica – e speriamo che Pocahontas
sarà interpretata da una ragazza nativa americana – Ariel rimane la nostra principessa dai capelli rossi. […] Se volete una principessa nera fate La Principessa e il Ranocchio, sono cerca che Halle sarebbe perfetta per la parte. Ma Ariel è bianca, con i capelli rossi e gli occhi blu.

Al momento la petizione ha raccolto oltre 4.000 firme.

Il resto del cast

Nel cast del film troveremo anche Jacob Tremblay (Room) e Awkwafina (Ocean’s 8), rispettivamente come voci del gabbiano Scuttle e del pesciolino Flounder. Melissa McCarthy è invece in trattative per interpretare il ruolo della malvagia Ursula.

È stato già confermato che il film conterrà alcune canzoni originali presenti nella versione animata, a cui si aggiungeranno brani completamente inediti. Previsto il ritorno del compositore statunitense Alan Menken, che grazie alle musiche composte per il cartoon era stato in grado di aggiudicarsi ben due Oscar. Al suo fianco ci sarà Lin-Manuel Miranda, co-autore delle musiche del lungometraggio animato Oceania.

Rob Marshall da Mary Poppins a La Sirenetta

Dietro la macchina da presa troveremo Rob Marshall, che dopo Mary Poppins Returns proseguirà, dunque, una lunga collaborazione con la Disney passata attraverso altre pellicole come Pirati dei Caraibi – Oltre i confini del mare e Into the Woods. Le riprese de La Sirenetta, scritto da David Magee e Jane Goldman (Kick-Ass, Kingsman), dovrebbero iniziare nel 2020, con una release prevista per il 2021.

Vi invitiamo a seguire il nostro canale ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

#CinemaReloaded è un messaggio di ottimismo aperto a tutti per testimoniare, condividere e sostenere le iniziative di rilancio del cinema in sala. Scopri di più e aderisci sul sito Cinemareloaded.it.

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Dalla console al cinema: Tutti i film in arrivo tratti da videogiochi 27 Settembre 2020 - 20:02

Da Super Mario ad Uncharted, ecco tutti i film in arrivo nei prossimi anni basati su videogiochi!

The Falcon and the Winter Soldier – Altre foto dal set con Sebastian Stan 27 Settembre 2020 - 19:00

Sebastian Stan (alias Bucky) fotografato nuovamente sul set di The Falcon and the Winter Soldier, le cui riprese sono in corso ad Atlanta.

Qualcuno deve morire – La danza di Lázaro nella prima clip della serie Netflix 27 Settembre 2020 - 18:00

È disponibile la prima clip di Qualcuno deve morire, serie spagnola (ma creata dal messicano Manolo Caro) che uscirà il prossimo 16 ottobre su Netflix.

The Doc(Manhattan) Is In – Storie di guerra e di magia, il Game of Thrones dell’83 (più o meno) 26 Giugno 2020 - 15:45

Storia del semidimenticato Wizards and Warriors, serie fantasy anni 80 con vari personaggi in lotta per il controllo di un regno. Ricorda qualcosa?

7 cose che forse non sapevate su Capitan Planet e i Planeteers 19 Giugno 2020 - 15:45

Sette cose che forse non sapevate su Capitan Planet e i Planeteers, un super-eroe contro l’inquinamento (e gli altri mali del mondo).

THE DOC(MANHATTAN) IS IN – SUPAIDAMAN, lo Spider-Man giapponese 5 Giugno 2020 - 18:45

L'incredibile storia dello Spider-Man televisivo giapponese con il suo robot gigante. E come questo ha ispirato, tra le altre cose, i Power Rangers.