L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
La Sirenetta: è già stata lanciata una petizione per cambiare la protagonista

La Sirenetta: è già stata lanciata una petizione per cambiare la protagonista

Di Filippo Magnifico

LEGGI ANCHE: La Sirenetta: Halle Bailey sarà Ariel nel live-action della Disney!

Si sta molto parlando del coinvolgimento di Halle Bailey nel live-action de La Sirenetta. Come sappiamo, la cantante R&B del gruppo CHLOE X HALLE è stata scelta per interpretare Ariel, e la cosa non è piaciuta a molti fan del cartoon originale, che non hanno gradito il cambiamento drastico del look del personaggio. Immancabile è arrivata al petizione su Change.org, lanciata da una donna, Brit Harper, che chiede apertamente alla Disney si ritornare sui suoi passi.

Una petizione online per cambiare la protagonista de La Sirenetta

La maggior parte di noi è a favore della diversità e sono sicura che lei possa cantare e recitare in modo adeguato per il ruolo. Ma Ariel è rappresentata come una razza con i capelli rossi. Perché togliere ai fan questo elemento? Jasmine per il live action di Aladdin è stata scelta con un aspetto medio orientale e le voci dei leoni nel nuovo Re Leone sono state scelte afroamericane. Perché Ariel non può rimanere una giovane con i capelli rossi e gli occhi blu? […] Proprio come Mulan è una ragazza asiatica – e speriamo che Pocahontas
sarà interpretata da una ragazza nativa americana – Ariel rimane la nostra principessa dai capelli rossi. […] Se volete una principessa nera fate La Principessa e il Ranocchio, sono cerca che Halle sarebbe perfetta per la parte. Ma Ariel è bianca, con i capelli rossi e gli occhi blu.

Al momento la petizione ha raccolto oltre 4.000 firme.

Il resto del cast

Nel cast del film troveremo anche Jacob Tremblay (Room) e Awkwafina (Ocean’s 8), rispettivamente come voci del gabbiano Scuttle e del pesciolino Flounder. Melissa McCarthy è invece in trattative per interpretare il ruolo della malvagia Ursula.

È stato già confermato che il film conterrà alcune canzoni originali presenti nella versione animata, a cui si aggiungeranno brani completamente inediti. Previsto il ritorno del compositore statunitense Alan Menken, che grazie alle musiche composte per il cartoon era stato in grado di aggiudicarsi ben due Oscar. Al suo fianco ci sarà Lin-Manuel Miranda, co-autore delle musiche del lungometraggio animato Oceania.

Rob Marshall da Mary Poppins a La Sirenetta

Dietro la macchina da presa troveremo Rob Marshall, che dopo Mary Poppins Returns proseguirà, dunque, una lunga collaborazione con la Disney passata attraverso altre pellicole come Pirati dei Caraibi – Oltre i confini del mare e Into the Woods. Le riprese de La Sirenetta, scritto da David Magee e Jane Goldman (Kick-Ass, Kingsman), dovrebbero iniziare nel 2020, con una release prevista per il 2021.

Vi invitiamo a seguire il nostro canale ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.


SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Mortal Kombat: guarda i primi sette minuti del film! 20 Aprile 2021 - 19:50

Il film, prodotto da James Wan, arriverà nelle sale americane e su HBO Max il 23 aprile

Persuasion: Dakota Johnson nell’adattamento di Jane Austen per Netflix 20 Aprile 2021 - 19:40

Diretto dall'esordiente Carrie Cracknell, il film trasporterà le vicende del romanzo ai giorni nostri

Friends: anche Justin Bieber ha partecipato alla reunion 20 Aprile 2021 - 19:00

Ci sarà anche Justin Bieber nello speciale HBO Max che riunirà il cast di Friends.

Chi è Shang-Chi, il Bruce Lee del Marvel Universe 20 Aprile 2021 - 9:22

Storia di Shang-Chi, un eroe Marvel figlio di Bruce Lee, della TV... e della DC Comics. Eh?

Spider-Man: No Way Home, come fa a tornare il Dottor Octopus di Molina? (Non era morto?) 19 Aprile 2021 - 11:07

Laddove "morto", nei fumetti (e ora per estensione nei film) di super-eroi non vuol dire in effetti nulla di serio.

Il film di Gundam: la seconda (ma in realtà terza, e pure quarta) sortita live action del Mobile Suit Bianco 15 Aprile 2021 - 17:00

Storia breve di come un anime flop è diventato uno dei simboli pop più celebri del Giappone e un'industria pazzesca. E delle paure che un film hollywoodiano ora si porta dietro.