L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Il principe Willy, lo svitato di Bel-Air inizialmente era “Willy il nero, superfico di Bel-Air”

Il principe Willy, lo svitato di Bel-Air inizialmente era “Willy il nero, superfico di Bel-Air”

Di Filippo Magnifico

Proprio oggi Willy, il principe di Bel Air, la sit-com che ha lanciato la carriera di Will Smith, è diventata parte del catalogo Netflix.

Le sei stagioni che compongono lo show sono disponibili sulla piattaforma di streaming, un vero e proprio tuffo nel passato per chi è cresciuto con il mitico Willy e con il resto della sua famiglia: Alfonso Ribeiro (Carlton), Tatyana Ali (Ashley), Karyn Parsons (Hilary), Daphne Reid (Vivian), Joseph Marcell (il maggiordomo Geoffrey) e il compianto James Avery (lo zio Phil).

Anche voi, come noi, avete dato il via al binge watching compulsivo nel momento in cui avete scoperto questo ritorno più che gradito? Sicuramente sì. E sappiamo anche che, proprio come noi, avete iniziato a canticchiare ad alta voce la famosa sigla italiana del telefilm, che nell’ultima strofa recita:

Oh che sventola di casa, mi sento già straricco
la vita di prima mi puzza di vecchio
guardate adesso gente in pista chi c’è
il principe Willy lo svitato di Bel Air.

E invece no.
In una prima versione, la sigla terminava con una frase differente e decisamente singolare (per non dire fuori luogo…):

Willy il nero, superfico di Bel-Air.

Una cosa che noi avevamo totalmente rimosso. Specifichiamo che oltretutto non si tratta di una traduzione letterale della sigla originale, che termina con “I hope they’re prepared for the Prince of Bel-Air“.

La prima versione della sigla che termina con “Willy il nero, superfico di Bel-Air”

LEGGI ANCHE: Doc Manhattan racconta la storia di Willy, il Principe di Bel-Air

Vi invitiamo a seguire il nostro canale ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

Da No Time to Die a Ghostbusters, ecco le nuove date dei film 2021 (in costante aggiornamento)

Cinema chiusi fino al 27 marzo, QUI gli ultimi aggiornamenti.


Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

In The Lost Lands – Milla Jovovich e Dave Bautista diretti da Paul W. S. Anderson 3 Marzo 2021 - 22:05

Il racconto di George R R Martin diventa un film, il progetto verrà presentato a Berlino.

The Gray Man: Nel cast Billy Bob Thornton, Alfre Woodard e Regé-Jean Page 3 Marzo 2021 - 21:35

Nuove entrate nel cast del film dei fratelli Russo, le riprese di The Gray Man cominceranno tra due settimane a Los Angeles

Thunder Force: il trailer del film Netflix con Super Octavia Spencer e Super Melissa McCarthy 3 Marzo 2021 - 20:36

Octavia Spencer e Melissa McCarthy sono due supereroine in Thunder Force, commedia d’azione scritta e diretta da Ben Falcone, in arrivo su Netflix il prossimo 9 aprile.

Spawn (FantaDoc) 28 Novembre 2020 - 12:00

All'inferno (e ritorno) i super-eroi!

Small Soldiers (FantaDoc) 2 Novembre 2020 - 16:08

La storia dei soldati giocattolo di Joe Dante.

Universal Soldier – I nuovi eroi (FantaDoc) 16 Ottobre 2020 - 16:51

Storia di un clonazzo di Terminator per cui Van Damme e Dolph Lundgren sono arrivati a menarsi (per finta) a Cannes.