L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Hirohiko Araki di Jojo, Thomas Astruc di Lady Bug ospiti di Lucca Comics 2019

Hirohiko Araki di Jojo, Thomas Astruc di Lady Bug ospiti di Lucca Comics 2019

Di Marlen Vazzoler

LEGGI ANCHE: Il tema di Lucca Comics 2019 è ‘Becoming Human’, poster e primi ospiti

Prevendita online aperta dalle 16.00 di lunedì 29 luglio

I prezzi degli abbonamenti rimarranno bloccati allo stesso costo delle ultime 4 edizioni per chi acquisterà entro il 6 settembre; i Level Up fan che hanno partecipato all’edizione 2018 avranno il diritto di prelazione fino al 20 agosto. Inoltre verrà offerto un prezzo vantaggioso per il biglietto di mercoledì 30 ottobre.

Gaming

Nella eSports Cathedral di San Romano, per la prima volta in Italia si disputeranno le finali dello Stage 1 di Pro League di Quake. A Piazza Bernardini torna la Nintendo: con Super Smash Bros Ultimate, Mario Kart 8 Deluxe, Super Mario Party e The Legend of Zelda Breath of the Wild.

Comics

Il maestro Hirohiko Araki sarà uno degli ospiti d’onore grazie alla collaborazione con Edizioni Star Comics. Eclettico, visionario e rivoluzionario, creatore di un linguaggio artistico unico, fortemente caratterizzante e immediatamente riconoscibile, torna in Italia dopo la mostra ‘Hirohiko Araki: An Exclusive Manga Exhibition In Florence’ allestita presso lo showroom “Caldaie” di Gucci.

La sua opera più famosa, LE BIZZARRE AVVENTURE DI JOJO, è considerato un classico del manga moderno, forte degli oltre 100 milioni di copie vendute solo in Giappone, e di un vasto media franchise che include serie animate, videogames, novel e un film live-action diretto da Takashi Miike.

Il sensei sarà presente il 30 e 31 ottobre.

Alessandro Bilotta sarà protagonista di una mostra incentrata sull’arte dello storytelling, in cui co-creerà il percorso espositivo.

hirohiko araki

Da Luca Carbone a Giorgio Vanni

Il cantautore bolognese Luca Carboni porta per la prima volta a Lucca Comics & Games un segno tangibile della propria arte con una sorpresa, non solo musicale, per tutto il pubblico di appassionati.

Giorgio Vanni ritorna con un grande show dopo sette anni di assenza. Canterà brani storici come “Pokemon”, “Dragonball” e “One Piece” ma anche le ultime produzioni come “Lupin” e “My Hero Academia”.

Torna il Feltrinelli Comics Show e con performance artistiche di autori come Labadessa, Sio, Emiliano Pagani e Daniele Caluri, Erri De Luca, Tito Faraci, Roberto Recchioni con Il Muro del Canto e con la partecipazione di Leo Ortolani. Si terrà venerdì 1 novembre, ore 20:30, al Teatro del Giglio di Lucca.

Japan Town

Verrà presentata la mostra Le origini del Manga – Da Hokusai ai Manga moderni ideata e curata dal direttore del Museo d’arte orientale Mazzocchi, Paolo Linetti.
Verrà analizzato il percorso che lega la secolare tradizione per l’illustrazione giapponese del XVII secolo ai manga del XXI secolo attraverso una selezione di circa 200 opere che, fra emaki e xilografie, ospiterà anche la celebre Onda di Hokusai.

Nuova location per il Japan Live. Nell’area si alterneranno laboratori realizzati da cosplayer per altri cosplayer, interviste, performance di idol e karaoke, momenti per proposte culinarie e sfilate immaginifiche.

All’interno del Giardino degli Osservanti troveranno spazio mostre e installazioni di opere originali prodotte dai fan. Le prime mostre proposte saranno sull’anniversario di Mazinga in Italia e sui mecha dagli albori ad oggi.

Barriere e famiglie

In questa edzione partirà il progetto Lucca Limitless in collaborazione con Michelotti Orthopedic Solutions. I monumenti diventeranno ancora più accessibili grazie all’installazione di apparecchiature che miglioreranno accessi e fruizione per tutti.

Andrea Lanfri guiderà una “super” parata in pieno stile cosplay insieme a Chantal Pistelli, Loris Figoli e Nicola Codega.

Dal 2019 saranno presenti a Lucca C&G tre Family Corner attrezzati per il cambio dei pannolini, con delle postazioni dedicate all’allattamento e le utilities per preparare e scaldare i pasti per i più piccoli. I tre Family Corner saranno dislocati nelle principali aree della manifestazione: Comics, Games e nel Family Palace.

Games

Un padiglione di ben 10.000 metri quadrati per il gioco da tavolo, di ruolo, trading card game, miniature, libri-game ma anche illustrazione e narrativa fantasy, 460 tavoli di gioco che permetteranno oltre 2.000 sessioni in contemporanea.

Jeff Grubb, esponente di spicco della old school di Dungeons & Dragons, sarà ospite a Lucca in collaborazione con Mondiversi. Sarà il padrino della 13° edizione del Torneo Dungeons & Dragons Scatola Rossa. Il Torneo avrà come setting Spelljammer, creato da Grubb (che diventerà anche l’ambientazione della D&D Adventurers League) e renderà omaggio al film Alien, che nel 2019 festeggia i suoi primi 40 anni.

John Avon, autore di più di 200 artwork per il famoso gioco di carte della Wizards of the Coast ma anche di alcune delle più celebri copertine dei libri di Stephen King, Terry Pratchett, Arthur C. Clark e Harry Harrison, sarà ospite in collaborazione con Legacy Distribution.

Melissa Benson, oltre ad aver lavorato a Magic e creato le creature mostruose per le carte “Nightmare”, “Shivan Dragon” e “Lord of Atlantis” ha collaborato sui giochi di ruolo Vampire: the Masquerade e Dragon Storm. Sarà ospite in collaborazione con Nebraska’s War.

Games Winter School

Al primo workshop residenziale dedicato alla scienza e pratica del gioco nato sarà presente CMON Games, fra i leader mondiali del settore table-top game. David Preti, Erik Lang e Andrea Chiarvesio faranno tutti parte del corpo docenti.

Thomas-Astruc

Lucca Junior

Thomas Astruc, creatore e direttore della serie TV animata Miraculous – Le storie di Ladybug e Chat Noir, incontrerà tutti i giorni i bambini e le famiglie al Family Palace e sarà disponibile per sketch e firmacopie oltre che per un evento in cui incontrerà i fan di tutte le età.
Il secondo ospite è Marco Somà, giovane illustratore italiano, recentemente insignito del premio Andersen. Lucca Comics & Games gli dedicherà anche una esposizione a Palazzo Ducale.

We are Lucca

Si è concluso il concorso che mirava a coinvolgere quattro fan della community del festival. Chiara Terigi nel ruolo di “L”, Marina Paone nel ruolo di “C”, Luigi Ruberto nel ruolo di “&”, Shannice Alogaga nel ruolo di “G” saranno i protagonisti delle tavole disegnate da Barbara Baldi scritte e sceneggiate da Eleonora Caruso e Giorgio Giusfredi, presentate in anteprima durante la prossima edizione.

Vi invitiamo a seguire il nostro canale ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

Da No Time to Die a Ghostbusters, ecco le nuove date dei film 2021 (in costante aggiornamento)

Cinema chiusi fino al 27 marzo, QUI gli ultimi aggiornamenti.


Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

WandaVision – L’episodio finale sarà il più lungo della serie 27 Febbraio 2021 - 12:00

Pare che l'episodio finale di WandaVision durerà 50 minuti, e sarà quindi il più lungo della serie. Uscirà su Disney+ il 5 marzo.

Red Sonja – Tasha Huo scriverà il film con Joey Soloway 27 Febbraio 2021 - 11:00

Millennium sembra finalmente sul punto di concretizzare il travagliato film di Red Sonja: Tasha Huo scriverà la sceneggiatura con Joey Soloway, che si occuperà della regia.

Fast & Furious 9 nei cinema la prossima estate! 27 Febbraio 2021 - 10:29

Fast & Furious 9 – The Fast Saga arriverà nelle sale con un leggero ritardo sulla tabella di marcia. Come annunciato dal protagonista Vin Diesel, l’uscita del film passa da maggio all’estate del 2021.

Spawn (FantaDoc) 28 Novembre 2020 - 12:00

All'inferno (e ritorno) i super-eroi!

Small Soldiers (FantaDoc) 2 Novembre 2020 - 16:08

La storia dei soldati giocattolo di Joe Dante.

Universal Soldier – I nuovi eroi (FantaDoc) 16 Ottobre 2020 - 16:51

Storia di un clonazzo di Terminator per cui Van Damme e Dolph Lundgren sono arrivati a menarsi (per finta) a Cannes.