L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
GLOW – Un video riassume gli eventi della seconda stagione

GLOW – Un video riassume gli eventi della seconda stagione

Di Lorenzo Pedrazzi

GUARDA ANCHE: Il trailer italiano della terza stagione di GLOW

La terza stagione di GLOW uscirà su Netflix fra una decina di giorni, il 9 agosto, ma nel frattempo la piattaforma on-line ha pubblicato un video che riassume gli eventi della seconda.

GLOW è l’acronimo di Gorgeous Ladies Of Wrestling (donne mozzafiato del wrestling), e indica quelle lottatrici che acquisirono una certa notorietà negli anni Ottanta, con la loro combinazione di corpi statuari, costumi succinti e tessuti di spandex glitterati. Durante la seconda stagione, Ruth (Alison Brie), Debbie (Betty Gilpin) e le altre atlete sono riuscite a dare un gran finale alla serie, che però è stata cancellata; inoltre, non possono venderlo ad altri network, poiché la rete detiene i diritti televisivi sui loro personaggi. La soluzione, però, si presenta sotto forma di spettacolo dal vivo: le ragazze partono infatti per Las Vegas, dove il loro show diviene l’attrazione principale all’hotel e casinò di Fan-Tan.

Il riassunto sintetizza i conflitti tra Debbie e Ruth, il nuovo amore di quest’ultima, il rapporto con Sam (Marc Maron) e altro ancora. Potrete vederlo qui di seguito, ma prima vi ricordo che nel cast della terza stagione ci saranno anche Breeda Wool e Geena Davis.

GLOW è prodotta da Jenji Kohan (Weeds, Orange Is the New Black), ed è stata creata da Liz Flahive (Homeland, Nurse Jackie) e Carly Mensch (Weeds, Orange Is the New Black).

Il riassunto della stagione 2

LEGGI ANCHE:

Anche Geena Davis nella terza stagione di GLOW

Teaser e immagini per la terza stagione di GLOW

Breeda Wool avrà un ruolo ricorrente nella terza stagione di GLOW

La recensione della seconda stagione di GLOW

La riconquista del corpo in GLOW, tra exploitation ed empowerment

La recensione della prima stagione di GLOW

La sinossi della terza stagione

Nella terza stagione le ragazze di GLOW travolgono a Las Vegas. Sono lo spettacolo principale all’hotel e casinò di Fan-Tan e presto si rendono conto che in città ci sono molte più difficoltà che lustrini. Da sempre cheerleader del gruppo, Ruth coltiva una passione per lo spettacolo, che però incomincia ad avere un ruolo di secondo piano rispetto alla sua sempre più complicata vita personale. Debbie sta per diventare produttrice, ma continua a essere consumata dai sensi di colpa per la lontananza dal figlio. Mentre la loro permanenza prosegue, il confine tra finzione e realtà si confonde e le amiche si trovano ad affrontare ognuna la propria identità dentro e fuori dal ring.

La sinossi della serie

Ispirata all’omonimo show degli ‘80, GLOW racconta la storia di Ruth Wilder (Alison Brie), un’attrice disoccupata di Los Angeles che trova la sua ultima chance per entrare nello Star-System nel mondo tutto glitter e fibra sintetica del wrestling femminile.
Oltre a lavorare con 12 disadattate di Hollywood, Ruth deve anche affrontare Debbie Eagan (Betty Gilpin), un’ex attrice di soap-opera che ha lasciato il lavoro per avere un bambino, per poi scoprire che la sua vita non era affatto perfetta come sembrava. E al timone c’è Sam Sylvia (Marc Maron), un regista di B-movie senza futuro, che ora guida un gruppo di donne nel mondo del wrestling.

Il cast

Il cast è composto da Alison Brie (Ruth), Betty Gilpin (Debbie), Ellen Wong (Jenny), Britney Young (Carmen), Sydelle Noel (Cherry) e Kia Stevens (Tammie).

Autrici e produttrici

GLOW è ideato da Liz Flahive (Homeland, Nurse Jackie) e Carly Mensch (Nurse Jackie, Orange Is The New Black, Weeds), che svolgono anche il ruolo di showrunner. Jenji Kohan e Tara Herrmann sono le produttrici esecutive, insieme alle autrici sopracitate.

glow-2

Fonte: Netflix

#CinemaReloaded è un messaggio di ottimismo aperto a tutti per testimoniare, condividere e sostenere le iniziative di rilancio del cinema in sala. Scopri di più e aderisci sul sito Cinemareloaded.it.

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Box Office: The Eight Hundred è il film di maggior successo del 2020 a livello globale 22 Settembre 2020 - 1:36

The Eight Hundred è diventato il film con il maggior incasso globale del 2020, un esame dell'andamento di Tenet in Cina e in Giappone, dove ha lottato per la prima posizione testa a testa con Violet Evergarden The Movie.

Euphoria tornerà con un episodio speciale, le riprese della stagione 2 nel 2021 21 Settembre 2020 - 21:00

La serie che ha appena regalato a Zendaya un Emmy tornerà con una puntata extra in attesa della seconda stagione

Rami Malek e Sam Esmail per il thriller American Radical su un agente sotto-copertura 21 Settembre 2020 - 20:15

Rami Malek e Sam Esmail di nuovo insieme dopo Mr. Robot per il thriller American Radical, basato sull'omonima biografia su un agente sotto-copertura

The Doc(Manhattan) Is In – Storie di guerra e di magia, il Game of Thrones dell’83 (più o meno) 26 Giugno 2020 - 15:45

Storia del semidimenticato Wizards and Warriors, serie fantasy anni 80 con vari personaggi in lotta per il controllo di un regno. Ricorda qualcosa?

7 cose che forse non sapevate su Capitan Planet e i Planeteers 19 Giugno 2020 - 15:45

Sette cose che forse non sapevate su Capitan Planet e i Planeteers, un super-eroe contro l’inquinamento (e gli altri mali del mondo).

THE DOC(MANHATTAN) IS IN – SUPAIDAMAN, lo Spider-Man giapponese 5 Giugno 2020 - 18:45

L'incredibile storia dello Spider-Man televisivo giapponese con il suo robot gigante. E come questo ha ispirato, tra le altre cose, i Power Rangers.