L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Diabolik: Luca Marinelli, Miriam Leone e Valerio Mastandrea protagonisti del film dei Manetti Bros.

Diabolik: Luca Marinelli, Miriam Leone e Valerio Mastandrea protagonisti del film dei Manetti Bros.

Di Filippo Magnifico

Le voci giravano da un po’ di tempo ma sono state ufficialmente confermate in questi minuti durante le Giornate estive di Cinema di Riccione: Luca Marinelli, Miriam Leone e Valerio Mastandrea sono i protagonisti di Diabolik, nuovo film basato sul celebre personaggio di Angela e Luciana Giussani, creato nel 1962 per la casa editrice Astorina.

Nello specifico:

  • Luca Marinelli come protagonista
  • Miriam Leone nel ruolo di Eva Kant
  • Valerio Mastandrea nel ruolo dell’ispettore Ginko

Le dichiarazioni dei registi:

Una scelta di cui andiamo orgogliosi. Diabolik è un fumetto italiano, un mito dell’immaginario collettivo, e abbiamo fortemente voluto che il cast fosse al cento per cento italiano. Nello scegliere i protagonisti non ci siamo basati sulla sola somiglianza, ma abbiamo cercato e trovato attori bravi, in grado di comunicare le giuste emozioni: Luca Marinelli, uno degli attori più versatili del nostro cinema, capace di portare sul grande schermo il fascino e la freddezza di Diabolik senza fargli perdere umanità; Miriam Leone, un’attrice di carattere, bella e sensuale, la perfetta Eva Kant e Valerio Mastandrea così empatico, in grado di rendere vincitore anche Ginko, l’antagonista da amare.

Riprese a Trieste e Valle d’Aosta

Secondo quanto rivelato dal Piccolo di Trieste, il prossimo autunno nella città friulano verranno girate alcune scene del film (sembra si tratti delle sequenze finali) tra la Stazione Marittima e il caveau della Fondazione CrT. La
Film Commission ha invece confermato che una parte del film sarà girata anche in Valle d’Aosta.

Per il momento è tutto, come sempre vi terremo aggiornati su ogni sviluppo.

Ricordiamo che le avventure di Diabolik e di Eva Kant sono già arrivate sul grande schermo. Il precedente adattamento cinematografico risale al 1968, fu diretto da Mario Bava, prodotto da Dino De Laurentiis e interpretato da John Phillip Law, Marisa Mell e Michel Piccoli, con le musiche di Ennio Morricone.

Il nuovo film è scritto da Michelangelo La Neve e Manetti bros., che hanno firmato il soggetto insieme a Mario Gomboli. L’uscita è prevista per il 2020.

Vi invitiamo a seguire il nostro canale ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!

Vi siete persi un sacco di news su cinema e TV, perché avevate una gomma a terra, la tintoria non vi aveva portato il tight, le cavallette. Lo sappiamo. Ma tranquilli, siamo qui per voi!

Un'unica newsletter a settimana (promesso), con un contenuto esclusivo e solo il meglio delle notizie.
Segui QUESTO LINK per iscriverti!

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

LEGGI ANCHE

Ms. Marvel – Le prime reazioni premiano la serie dei Marvel Studios 26 Maggio 2022 - 11:45

Le reazioni della stampa americana ai primi due episodi di Ms. Marvel elogiano la serie e la protagonista Iman Vellani.

Blue Beetle: le prime foto (e video) dal set mostrano il costume del protagonista 26 Maggio 2022 - 10:45

Xolo Maridueña, star di Cobra Kai, è Blue Beetle nelle prime foto dal set del cinecomic. In più anche alcuni video.

Obi-Wan Kenobi: Invasione Creativa firma per ScreenWEEK questi poster realizzati con l’AI 26 Maggio 2022 - 10:00

I ragazzi di Invasione Creativa hanno realizzato per ScreenWEEK, con l'aiuto dell'AI, quattro poster che omaggiano l’uscita di Obi-Wan Kenobi.

Cip e Ciop Agenti Speciali: i 30 cameo ed easter egg più fuori di testa 24 Maggio 2022 - 16:01

Un film d'animazione Disney in cui c'è DI TUTTO? Pronto!

Thor: Love and Thunder, il nuovo trailer spiegato a mia nonna 24 Maggio 2022 - 8:04

Gorr il Macellatore di Dei

Love, Death & Robots, stagione 3: la recensione (senza spoiler) 21 Maggio 2022 - 9:28

Un terzo giro decisamente più riuscito del secondo: robot, ancora una volta, pochi, morte tanta, amore quel che basta.