L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Da Keanu Reeves a Coppola, Hollywood si schiera con il Cinema America

Da Keanu Reeves a Coppola, Hollywood si schiera con il Cinema America

Di Marco Triolo

Hollywood si schiera con i ragazzi del Cinema America. Keanu Reeves, Francis Ford Coppola e Guillermo del Toro sono inclusi nel folto gruppo di attori e registi che ha sottoscritto un messaggio di solidarietà all’associazione romana. E ai ragazzi vittime dell’aggressione neo-fascista avvenuta nella notte tra sabato 15 e domenica 16 giugno. Tra questi, anche autori europei come Mathieu Kassovitz e Wim Wenders. Ecco la lista completa dei firmatari:

Francis Ford Coppola, Alfonso Cuarón, Willem Dafoe, Guillermo del Toro, Stephen Frears, Costa-Gavras, Richard Gere, Amos Gitai, Alejandro González Iñárritu, Jeremy Irons, JR, Babak Karimi, Mathieu Kassovitz, Spike Lee, John Malkovich, Radu Mihăileanu, Keanu Reeves, Paul Schrader, Wim Wenders, Debra Winger.

IL TESTO DEL MESSAGGIO

Ecco cosa si legge nel testo del messaggio riportato sulla pagina Facebook dell’associazione Piccolo America.

Esprimiamo tutta la nostra solidarietà ai ragazzi e le ragazze aggredite a Roma, nonché all’esperienza del Cinema America e a tutti quei giovani che creano un dialogo tra il mondo dell’arte e le persone. È inammissibile che ci sia ancora chi pensa di imporre il proprio pensiero con l’uso della violenza. Non si può accettare una ferita del genere, inferta non solo al mondo del cinema e dell’arte ma al mondo tutto.

Cinema America

C’è ovviamente anche Jeremy Irons tra i nomi. L’attore inglese era stato tra i primi a prendere le difese del Cinema America durante il suo intervento prima della proiezione di Io ballo da sola, la sera successiva ai fatti. Denunciando quanto accaduto e ricordando che “siamo tutti uguali” e che “questa emergente violenza politica non fa bene a nessuno”. Qui il filmato.

GLI INDAGATI

Le forze dell’ordine hanno fermato cinque persone, ritenute parte della decina che ha aggredito David Habib e altri tre ragazzi solo perché indossavano la maglietta del Cinema America. Tra gli aggressori ci sarebbe anche Marco Ciurleo, coordinatore romano del Blocco studentesco, il movimento giovanile di CasaPound.

Non perdere il nostro canale ScreenWeek TV su YouTube. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

#CinemaReloaded è un messaggio di ottimismo aperto a tutti per testimoniare, condividere e sostenere le iniziative di rilancio del cinema in sala. Scopri di più e aderisci sul sito Cinemareloaded.it.

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Batman Unburied: David S. Goyer lancia un podcast sull’Uomo Pipistrello 29 Settembre 2020 - 21:30

La serie, in arrivo su Spotify, racconterà i lati oscuri della personalità di Bruce Wayne

Animali fantastici: Eddie Redmayne difende J.K. Rowling 29 Settembre 2020 - 20:45

L'attore, pur non essendo d'accordo con le affermazioni sui trans dell'autrice di Harry Potter, si è scagliato contro l'odio della comunità online

Cinecomic: 15 attori apparsi sia in film Marvel che DC 29 Settembre 2020 - 20:30

Sono moltissimi gli attori che hanno recitato in ruoli di personaggi Marvel ma anche di personaggi DC: Eccoli nel nostro speciale!

The Doc(Manhattan) Is In – Storie di guerra e di magia, il Game of Thrones dell’83 (più o meno) 26 Giugno 2020 - 15:45

Storia del semidimenticato Wizards and Warriors, serie fantasy anni 80 con vari personaggi in lotta per il controllo di un regno. Ricorda qualcosa?

7 cose che forse non sapevate su Capitan Planet e i Planeteers 19 Giugno 2020 - 15:45

Sette cose che forse non sapevate su Capitan Planet e i Planeteers, un super-eroe contro l’inquinamento (e gli altri mali del mondo).

THE DOC(MANHATTAN) IS IN – SUPAIDAMAN, lo Spider-Man giapponese 5 Giugno 2020 - 18:45

L'incredibile storia dello Spider-Man televisivo giapponese con il suo robot gigante. E come questo ha ispirato, tra le altre cose, i Power Rangers.