L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
È polemica per Big Little Lies 2: la regia di Andrea Arnold stravolta per essere più simile alla prima stagione

È polemica per Big Little Lies 2: la regia di Andrea Arnold stravolta per essere più simile alla prima stagione

Di Filippo Magnifico

Uno scandalo ha travolto la seconda stagione di Big Little Lies. A lanciare la bomba è stata un’inchiesta del sito Indiewire, che ha portato alla luce interessanti retroscena riguardanti la lavorazione dei nuovi episodi.

Al centro del ciclone la regista Andrea Arnold, che ha diretto la seconda stagione. Ma sembra che del suo lavoro sia rimasto ben poco. Secondo alcune fonti vicine alla produzione, una volta ultimato il suo lavoro, la regista avrebbe perso il controllo creativo del girato. HBO avrebbe passato a Jean-Marc Vallée il materiale, con l’incarico di rimontare il lavoro della sua collega per renderlo più simile a quello della prima stagione (diretta appunto da Vallée).

Un piano della HBO?

Ma c’è di più, sembra che questa sia sempre stata l’intenzione della HBO e del produttore David E. Kelly. Tutto all’insaputa di Andrea Arnold, ovviamente, il cui compito sarebbe stato quello di girare delle scene che poi sarebbero state assemblate da Jean-Marc Vallée, con il suo stile. Il motivo di una simile decisione? Vallée era impegnato sul set di Sharp Objects e per non perdere tempo è stata coinvolta una regista con uno stile molto simile al suo.

Il cast al momento tace, le produttrici Reese Witherspoon e Nicole Kidman non rispondono alle domande che i fan continuano a rivolgere loro sui social, mentre nel web sta spopolando l’hashtag #ReleaseTheArnoldCut. Una bella gatta da pelare per una produzione che aveva fatto del coinvolgimento di una donna dietro la macchina da presa uno dei suoi punti di forza della seconda stagione.

LEGGI ANCHE: Big Little Lies 2: Tutto ciò che c’è da sapere sulla seconda stagione

Vi invitiamo a seguire il nostro canale ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

Da No Time to Die a Ghostbusters, ecco le nuove date dei film 2021 (in costante aggiornamento)

Cinema chiusi fino al 27 marzo, QUI gli ultimi aggiornamenti.


Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Renny Harlin dirigerà l’horror The Refuge 2 Marzo 2021 - 18:15

Il regista di Nightmare 4 e 58 minuti per morire racconterà la storia di un veterano dell'Afghanistan posseduto da uno spirito maligno

Dai creatori de La Casa di Carta, arriva Sky Rojo: il trailer ufficiale della nuova serie Netflix 2 Marzo 2021 - 17:30

Netflix ha diffuso il trailer ufficiale di Sky Rojo, nuova serie in arrivo sulla piattaforma il prossimo 19 marzo.

The Boys 3 – Prima occhiata a Soldier Boy nelle foto dal set 2 Marzo 2021 - 16:45

Le foto dal set di The Boys 3 ci permettono di dare una prima occhiata a Soldier Boy, il personaggio interpretato da Jensen Ackles (qui sostituito da una controfigura).

Spawn (FantaDoc) 28 Novembre 2020 - 12:00

All'inferno (e ritorno) i super-eroi!

Small Soldiers (FantaDoc) 2 Novembre 2020 - 16:08

La storia dei soldati giocattolo di Joe Dante.

Universal Soldier – I nuovi eroi (FantaDoc) 16 Ottobre 2020 - 16:51

Storia di un clonazzo di Terminator per cui Van Damme e Dolph Lundgren sono arrivati a menarsi (per finta) a Cannes.