L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Babylon: Emma Stone e Damien Chazelle di nuovo insieme dopo La La Land

Babylon: Emma Stone e Damien Chazelle di nuovo insieme dopo La La Land

Di Marco Triolo

Dopo La La Land, il regista Damien Chazelle e la star Emma Stone potrebbero lavorare di nuovo insieme in Babylon, un progetto che, ancora una volta, parla del mondo dello spettacolo. Ambientato negli anni ’20, il film dovrebbe raccontare la transizione dal muto al sonore. Chazelle ha scritto la sceneggiatura e intende dirigere Babylon come suo prossimo progetto. C’è solo un piccolo problema: è un mese che Chazelle sta portando il film in giro tra i vari studios. E, finora, nessuno ha scelto di finanziarlo.

Stando a quanto afferma The Hollywood Reporter, Lionsgate, Paramount e Netflix sono tra le compagnie che hanno mostrato interesse verso il progetto. Il motivo per cui c’è incertezza va cercato nella lunghezza dello script, che si aggira sulle 180 pagine (dunque parliamo di un film di tre ore). E anche nel costo stimato, tra gli 80 e i 100 milioni di dollari. Si tratta quindi di una scelta che non va presa alla leggera: produrre un costoso film di tre ore sulla storia di Hollywood non equivale automaticamente a sbancare i botteghini. D’altro canto, La La Land, un musical originale ambientato nella Mecca del cinema, ha incassato 446 milioni di dollari, 14 nomination agli Oscar e sei statuette vinte. Perciò non si può mai sapere.

LA STORIA DI CLARA BOW

Emma Stone dovrebbe interpretare Clara Bow, star dell’epoca che fu tra quelle capaci di passare con successo dal muto al sonoro, tenendo intatta la propria carriera. Bow ha quasi 60 film nel suo curriculum ed era un sex symbol dei Ruggenti Anni Venti. Come C’era una volta a… Hollywood di Quentin Tarantino, anche Babylon dovrebbe combinare personaggi realmente esistiti e immaginari per dipingere un affresco di un’epoca del cinema americano ormai tramontata. Vedremo se l’eventuale successo del film di Tarantino darà una chance in più a quello di Chazelle.

Non perdere il nostro canale ScreenWeek TV su YouTube. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

#CinemaReloaded è un messaggio di ottimismo aperto a tutti per testimoniare, condividere e sostenere le iniziative di rilancio del cinema in sala. Scopri di più e aderisci sul sito Cinemareloaded.it.

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Hellraiser: Clive Barker sarà produttore esecutivo della serie HBO 31 Ottobre 2020 - 19:00

L'autore del film originale è ufficialmente a bordo della serie diretta da David Gordon Green

The Black Phone: Scott Derrickson adatterà il racconto di Joe Hill per Blumhouse 31 Ottobre 2020 - 18:00

Il telefono nero, contenuto nella raccolta Ghosts, diventerà un film del regista di Sinister e Doctor Strange

Suburra: la terza e ultima stagione presentata a Lucca Changes, ecco il video 31 Ottobre 2020 - 17:40

Tra i grandi protagonisti di Lucca Changes, troviamo Suburra. La terza e ultima stagione della serie Netflix è stata presentata durante l’edizione virtuale della manifestazione.

Universal Soldier – I nuovi eroi (FantaDoc) 16 Ottobre 2020 - 16:51

Storia di un clonazzo di Terminator per cui Van Damme e Dolph Lundgren sono arrivati a menarsi (per finta) a Cannes.

The Doc(Manhattan) Is In – Storie di guerra e di magia, il Game of Thrones dell’83 (più o meno) 26 Giugno 2020 - 15:45

Storia del semidimenticato Wizards and Warriors, serie fantasy anni 80 con vari personaggi in lotta per il controllo di un regno. Ricorda qualcosa?

7 cose che forse non sapevate su Capitan Planet e i Planeteers 19 Giugno 2020 - 15:45

Sette cose che forse non sapevate su Capitan Planet e i Planeteers, un super-eroe contro l’inquinamento (e gli altri mali del mondo).