L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Gli sceneggiatori di Avengers: Endgame a ruota libera, dal Tribunale Vivente al destino di Gamora

Gli sceneggiatori di Avengers: Endgame a ruota libera, dal Tribunale Vivente al destino di Gamora

Di Filippo Magnifico

Christopher Markus e Stephen McFeely, gli sceneggiatori delle ultime avventure cinematografiche dei Vendicatori, sono stati ospiti dell’edizione 2019 del Comic Con di San Diego e hanno parlato con il pubblico del loro percorso nell’Universo Cinematografico Marvel, rivelando idee scartate durante la fase di scrittura e molto altro.

Prima di arrivare nelle sale, Avengers: Infinity War e Avengers: Endgame sono passati attraverso diverse fasi. Un processo lungo e complicato che gli sceneggiatori hanno ricordato durante il loro incontro con il pubblico.

Il lavoro di uno sceneggiatore molto spesso può procedere in maniera non convenzionale. I due ad, esempio, hanno mostrato una foto della lavagna che hanno usato per delineare la trama dei film, tappezzata dalle cards dei personaggi del MCU collegate tra loro in modi diversi. Foto scattate poco dopo il l’edizione 2016 del Comic-Con, quando la prima stesura della sceneggiatura era stata ultimata.

A proposito di storie che cambiano durante la loro evoluzione, Christopher Markus e Stephen McFeely hanno dichiarato che in una prima versione della sceneggiatura di Avengers: Endgame, il ritorno dei nostri eroi al tempo della battaglia di New York non era previsto. È stata un’idea dei fratelli Russo.

Il Tribunale Vivente

Per quanto riguarda i personaggi presi in considerazione ma successivamente scartati, Markus e McFeely hanno rivelato che inizialmente si era pensato di inserire il Tribunale Vivente nel film, più precisamente durante la battaglia contro Thanos su Titan. Ma nel momento in cui hanno iniziato a concepire la scena -definita particolarmente psichedelica – si sono resi conto che avrebbe distratto troppo il pubblico dal focus dell’azione.

Da sottolineare che la scena in questione avrebbe previsto uno scontro tra Thanos e Doctor Strange. Lo Stregone avrebbe letteralmente fatto esplodere la mente del Titano Pazzo, mostrandogli tutti i crimini da lui commessi, prima di portarlo al cospetto del Tribunale, che lo avrebbe giudicato colpevole.

Gamora è viva

Markus e McFeely hanno poi risposto ad una questione che tormenta i fan dall’arrivo nelle sale di Avengers: Endgame: Gamora è viva?
La risposta è SÌ, il personaggio interpretato da Zoe Saldana non è scomparso dopo lo snap di Tony Stark. La rivedremo, quindi, in Guardiani della Galassia Vol. 3? Sembra proprio di sì…

La violenta morte di Captain America

Una prima versione della storia prevedeva un momento decisamente cupo incentrato su Thanos. Prima dello scontro finale, era previsto che il Titano Pazzo affrontasse i Vendicatori in una diversa linea temporale, uscendone vincitore e diventando artefice di una vera e proprio carneficina. Tornato nel futuro, avrebbe portato la testa di Steve Rogers come macabro segno di vittoria e l’avrebbe lanciata ai piedi dello stesso eroe. La scena è stata scartata perché, appunto, era troppo cupa.

Fonte: ComingSoon.net, MovieWeb

#CinemaReloaded è un messaggio di ottimismo aperto a tutti per testimoniare, condividere e sostenere le iniziative di rilancio del cinema in sala. Scopri di più e aderisci sul sito Cinemareloaded.it.

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Ms. Marvel – L’esordiente Iman Vellani interpreterà Kamala Khan 30 Settembre 2020 - 21:30

L'esordiente Iman Vellani presterà il suo volto a Kamala Khan, la protagonista della serie Ms. Marvel dei Marvel Studios e Disney+

John Belushi rivive in un documentario Showtime, ecco il trailer 30 Settembre 2020 - 21:30

La troppo breve vita del protagonista di Blues Brothers in un docufilm con Dan Aykroyd, Jim Belushi, Ivan Reitman e tanti altri

Locke & Key: Brendan Hines entra nel cast della stagione 2 30 Settembre 2020 - 20:45

La star di The Tick sarà il nuovo, carismatico insegnante di storia dei protagonisti

The Doc(Manhattan) Is In – Storie di guerra e di magia, il Game of Thrones dell’83 (più o meno) 26 Giugno 2020 - 15:45

Storia del semidimenticato Wizards and Warriors, serie fantasy anni 80 con vari personaggi in lotta per il controllo di un regno. Ricorda qualcosa?

7 cose che forse non sapevate su Capitan Planet e i Planeteers 19 Giugno 2020 - 15:45

Sette cose che forse non sapevate su Capitan Planet e i Planeteers, un super-eroe contro l’inquinamento (e gli altri mali del mondo).

THE DOC(MANHATTAN) IS IN – SUPAIDAMAN, lo Spider-Man giapponese 5 Giugno 2020 - 18:45

L'incredibile storia dello Spider-Man televisivo giapponese con il suo robot gigante. E come questo ha ispirato, tra le altre cose, i Power Rangers.