L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Army of the Dead – Svelato il cast del film di Zack Snyder

Army of the Dead – Svelato il cast del film di Zack Snyder

Di Lorenzo Pedrazzi

LEGGI ANCHE: La descrizione dei personaggi di Army of the Dead

A quasi due anni dall’uscita di Justice League, Zack Snyder torna alla regia di un lungometraggio con Army of the Dead, progetto che il cineasta americano cullava fin dai tempi di Watchmen: Netflix lo ha rilevato dalla Warner Bros., e lo ha finanziato con 70 milioni di dollari.

Ebbene, le riprese sono cominciate ieri ad Albuquerque, nel Nuovo Messico, e The Hollywood Reporter segnala gli attori che vanno ad aggiungersi a Dave Bautista ed Ella Purnell, completando il cast. Si tratta di Omari Hardwick (Powers), Chris D’Elia (You), Hiroyuki Sanada (Westworld), Garret Dillahunt (Deadwood), Raúl Castillo (Vida), Nora Arnezeder (Safe House), Matthias Schweighöfer (You Are Wanted), Samantha Win (Wonder Woman) e Rich Cetrone (L’Uomo d’Acciaio).

Army of the Dead sarà una commistione fra horror, azione furibonda e heist movie, nata da un’idea dello stesso Snyder e sceneggiata da Joby Harold (Awake, King Arthur e il prossimo The Flash). Qui di seguito potrete leggere la sinossi ufficiale.

La sinossi

L’avventura è ambientata nel mezzo di un’epidemia zombie a Las Vegas, durante la quale un uomo assembla un gruppo di mercenari per fare la scommessa definitiva: entrare nella zona di quarantena e fare la più grande rapina mai tentata.

Zack Snyder

LEGGI ANCHE:

Anche Ella Purnell entra nel cast di Army of the Dead

Dave Bautista nel cast di Army of the Dead

Il nuovo film di Zack Snyder sarà Army of the Dead

La trama

Army of the Dead vedrà Zack Snyder nuovamente alle prese con i morti viventi dopo il remake di Dawn of the Dead, suo esordio cinematografico del 2004. Mentre Las Vegas è in quarantena a causa di un’epidemia zombie, una giovane donna arriva in città per indagare sulla fonte del problema, e resta intrappolata nella zona. Suo padre assembla una squadra di mercenari per salvarla, ma gli uomini sono tentati da un’opportunità irripetibile: approfittare del caos per derubare un casinò.

Matthijs Van Heijningen era stato incaricato di dirigerlo ai tempi della Warner, con Snyder e sua moglie Deborah come produttori, ma il film non è mai decollato.

In totale libertà

Il cineasta ha dichiarato a The Hollywood Reporter che potrà realizzare Army of the Dead in assoluta libertà creativa:

In questo caso non avrò restrizioni. Ho pensato che fosse un buon modo per sciacquarsi il palato e fare qualcosa di divertente, epico, folle e svitato nel modo migliore possibile. Mi piace onorare il canone e le opere d’arte, ma questa è un’opportunità per esprimermi con gioia attraverso un genere. Sarà il film di zombie più tosto, estremo e autoconsapevole – ma non in modo ammiccante – che chiunque abbia mai visto. Nessuno mi ha mai permesso di correre a briglie così sciolte. Adoro la grande azione, adoro le grandi sequenze. Il mio cervello da cineasta si è messo in moto, e ho subito pensato “Dobbiamo girarlo adesso!”. Costruire quelle sequenze mi esalta tantissimo. Quando il film diventa enorme, vieni spinto lontano dalla macchina da presa. Negli ultimi anni, però, mi sono riallacciato alla fotografia. Questo film mi darà l’opportunità di riprendere in mano la cinepresa.

Il ritorno

Come forse già sapete, Zack Snyder si era allontanato dal cinema in seguito al tragico suicidio di sua figlia, che lo aveva indotto ad abbandonare la regia di Justice League. Il cinecomic è stato completato da Joss Whedon (soprattutto per le riprese aggiuntive), ma Snyder è stato accreditato come unico regista.

Army of the Dead sarà il suo primo film non supereroistico dai tempi di Sucker Punch (2011). Vi terremo aggiornati.

Fonte: Heroic Hollywood

Non perdete il nostro canale ScreenWeek TV su Youtube. Inoltre, ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

Da No Time to Die a Ghostbusters, ecco le nuove date dei film 2021 (in costante aggiornamento)

Cinema chiusi fino al 30 aprile, QUI gli ultimi aggiornamenti.


Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

GLAAD Media Award: ecco la reunion di Glee in onore di Naya Rivera 10 Aprile 2021 - 20:00

La trentaduesima edizione dei GLAAD Media Award ha ospitato una reunion di Glee. Un omaggio nei confronti di Naya Rivera, tragicamente scomparsa lo scorso luglio.

Shang-Chi: le action figure svelano alcuni importanti dettagli sulla storia 10 Aprile 2021 - 19:00

Le informazioni su Shang-Chi and the Legend of the Ten Rings sono scarse ma alcuni dettagli sulla trama arrivano dalle action figure realizzate per accompagnare il lancio della pellicola.

Anticipata l’uscita americana di Peter Rabbit 2 10 Aprile 2021 - 18:00

La Sony ha annunciato la nuova data di uscita di Peter Rabbit 2: Un birbante in fuga. Il film arriverà con un po’ di anticipo nelle sale americane, passando dal 2 luglio al 18 giugno.

LOL – Chi ride è fuori, i comici italiani e la TV giapponese 9 Aprile 2021 - 14:37

Si è concluso ieri su Amazon Prime Video LOL, chi ride è fuori, game show a puntate che ha suscitato polemiche e discussioni su cosa fa ridere e cosa no.

Jupiter’s Legacy: chi sono i nuovi super-eroi di Netflix (e perché siete già fan del Millarworld, anche se non lo sapete) 8 Aprile 2021 - 11:29

Le origini di Jupiter's Legacy, i nuovi super-eroi in arrivo su Netflix, e l'importanza per il mondo del fumetto di quel signore chiamato Mark Millar.

Black Widow: chi è Taskmaster? 6 Aprile 2021 - 16:02

La storia di Taskmaster, il villain dalla memoria fotografica che ha sbagliato mestiere.