L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Ari Aster si prende una pausa dall’horror: il prossimo film sarà una commedia o un melodramma

Ari Aster si prende una pausa dall’horror: il prossimo film sarà una commedia o un melodramma

Di Lorenzo Pedrazzi

LEGGI ANCHE: Ari Aster prepara una versione estesa di Midsommar

Quando i tuoi primi lungometraggi sono due film horror, è normale che il pubblico e la critica tendano a identificarti con quel genere, ma nel caso di Ari Aster il discorso è diverso. Certo, Hereditary e Midsommar appartengono pienamente al cinema dell’orrore, ma in entrambi è piuttosto chiaro che l’horror sia il mezzo, non il fine, perché il regista newyorkese lo sfrutta per continuare quell’analisi dei legami affettivi che aveva già perseguito nei suoi cortometraggi. Di conseguenza, non c’è da stupirsi che voglia prendersi una pausa dall’horror per esplorare altri territori.

Durante una sessione di domande e risposte su Reddit, il cineasta ha infatti accennato al suo progetto successivo, che sarà una commedia o un melodramma:

Il prossimo sarà o una commedia da incubo, o un febbricitante melodramma domestico. Potrebbero volerci un po’ di film prima che ritorni [all’horror], ma amo il genere e sono sicuro che lo rifarò.

Quando parla di “commedia da incubo” (nightmare comedy), Ari Aster potrebbe riferirsi a una commedia macabra, magari con qualche elemento raccapricciante, ma non un vero e proprio horror. Considerando la natura di Hereditary e dei cortometraggi precedenti, il melodramma domestico è invece un genere che il regista ha già affrontato, quindi non sarebbe una novità.

Vi ricordo che Midsommar uscirà in Italia il prossimo 25 luglio, distribuito da Eagle Pictures.

Midsommar

LEGGI ANCHE:

Lo spot di Bear in a Cage, il giocattolo ufficiale di Midsommar

Midsommar sarà R-rated, ecco le ragioni

Un trailer di Midsommar celebra il solstizio d’estate

Il trailer italiano di Midsommar

Il trailer ufficiale di Midsommar

Il poster ufficiale di Midsommar

Una foto ufficiale e nuovi dettagli su Midsommar

Il primo trailer di Midsommar

La recensione di Hereditary

La sinossi

Una coppia è in viaggio attraverso la Svezia per visitare il paese natale di un loro amico, dove si svolge un leggendario festival di fine estate. Quella che comincia come una vacanza idilliaca diventa ben presto una competizione bizzarra e sempre più violenta, fra le mani di un culto pagano.

Il cast

Nel cast di Midsommar figurano anche Will Poulter, William Jackson Harper, Björn Andrésen, Anna Åström, Henrik Norlén, Liv Mjönes, Louise Peterhoff, Archie Madekwe, Ellora Torchia, Gunnel Fred, Rebecka Johnston e Isabelle Grill.

La sceneggiatura è opera dello stesso Ari Aster.

Fonte: ComingSoon.net

Non perdete il nostro canale ScreenWeek TV su Youtube. Inoltre, ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

#CinemaReloaded è un messaggio di ottimismo aperto a tutti per testimoniare, condividere e sostenere le iniziative di rilancio del cinema in sala. Scopri di più e aderisci sul sito Cinemareloaded.it.

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Box Office: The Eight Hundred è il film di maggior successo del 2020 a livello globale 22 Settembre 2020 - 1:36

The Eight Hundred è diventato il film con il maggior incasso globale del 2020, un esame dell'andamento di Tenet in Cina e in Giappone, dove ha lottato per la prima posizione testa a testa con Violet Evergarden The Movie.

Euphoria tornerà con un episodio speciale, le riprese della stagione 2 nel 2021 21 Settembre 2020 - 21:00

La serie che ha appena regalato a Zendaya un Emmy tornerà con una puntata extra in attesa della seconda stagione

Rami Malek e Sam Esmail per il thriller American Radical su un agente sotto-copertura 21 Settembre 2020 - 20:15

Rami Malek e Sam Esmail di nuovo insieme dopo Mr. Robot per il thriller American Radical, basato sull'omonima biografia su un agente sotto-copertura

The Doc(Manhattan) Is In – Storie di guerra e di magia, il Game of Thrones dell’83 (più o meno) 26 Giugno 2020 - 15:45

Storia del semidimenticato Wizards and Warriors, serie fantasy anni 80 con vari personaggi in lotta per il controllo di un regno. Ricorda qualcosa?

7 cose che forse non sapevate su Capitan Planet e i Planeteers 19 Giugno 2020 - 15:45

Sette cose che forse non sapevate su Capitan Planet e i Planeteers, un super-eroe contro l’inquinamento (e gli altri mali del mondo).

THE DOC(MANHATTAN) IS IN – SUPAIDAMAN, lo Spider-Man giapponese 5 Giugno 2020 - 18:45

L'incredibile storia dello Spider-Man televisivo giapponese con il suo robot gigante. E come questo ha ispirato, tra le altre cose, i Power Rangers.