L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Addio a Rip Torn, attore di The Larry Sanders Show e Men in Black

Addio a Rip Torn, attore di The Larry Sanders Show e Men in Black

Di Lorenzo Pedrazzi

L’attore americano Rip Torn si è spento ieri nella sua casa di Lakeville, in Connecticut. Aveva 88 anni. Al suo fianco c’erano la moglie Amy Wright — attrice nota per Stardust Memories e Turista per caso — e le loro figlie, Katie e Angelica.

Una carriera con grandi registi

Nato a Temple, in Texas, il 6 febbraio 1931, Elmore Rual Torn Jr. debutta al cinema in Baby Doll (1956), e poi studia al celebre Actor’s Studio di Lee Strasberg. Sua cugina è l’attrice Sissy Spacek, che lui stesso introduce alla prestigiosa scuola newyorkese.

Lavora con registi del calibro di Elia Kazan (un volto nella folla, 1957), Nicholas Ray (Il re dei re, 1961), Norman Jewison (Cincinnati Kid, 1965), Francis Ford Coppola (Buttati Bernardo!, 1966), Carlo Lizzani (Crazy Joe, 1974), Nicholas Roeg (L’uomo che cadde sulla Terra, 1976) e Don Siegel (Un giocatore troppo fortunato, 1982), costruendosi una solida carriera da caratterista. Appare anche in Coma profondo (1978) e L’aereo più pazzo del mondo… sempre più pazzo (1982), mentre nel 1984 riceve la candidatura agli Oscar come Miglior Attore Non Protagonista per La foresta silenziosa di Martin Ritt.

È molto apprezzato per l’interpretazione del produttore Artie in The Larry Sanders Show, sit-com targata HBO che va in onda fra il 1992 e il 1998. Celebre anche il suo ruolo dell’Agente Z nei primi due capitoli di Men in Black, e quello di Luigi XV in Marie Antoinette (2006) di Sofia Coppola. Partecipa inoltre a Palle al balzo – Dodgeball (2004), Bee Movie (2008) e alla serie 30 Rock.

Un temperamento esplosivo

Rip Torn era noto anche per il suo temperamento esplosivo. Pare che il ruolo di Jack Nicholson in Easy Rider (1969) inizialmente fosse suo, ma Dennis Hopper raccontava di averlo cacciato perché l’attore texano lo minacciò con un coltello in una tavola calda; dal canto suo, Torn sosteneva invece che fosse stato Hopper a minacciarlo, gli fece causa e ricevette 475 mila dollari di danni. Celebre è anche la rissa con Norman Mailer nel film Maidstone (1970), che non fu improvvisata.

Fonte: The Hollywood Reporter

#CinemaReloaded è un messaggio di ottimismo aperto a tutti per testimoniare, condividere e sostenere le iniziative di rilancio del cinema in sala. Scopri di più e aderisci sul sito Cinemareloaded.it.

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Ms. Marvel – L’esordiente Iman Vellani interpreterà Kamala Khan 30 Settembre 2020 - 21:30

L'esordiente Iman Vellani presterà il suo volto a Kamala Khan, la protagonista della serie Ms. Marvel dei Marvel Studios e Disney+

John Belushi rivive in un documentario Showtime, ecco il trailer 30 Settembre 2020 - 21:30

La troppo breve vita del protagonista di Blues Brothers in un docufilm con Dan Aykroyd, Jim Belushi, Ivan Reitman e tanti altri

Locke & Key: Brendan Hines entra nel cast della stagione 2 30 Settembre 2020 - 20:45

La star di The Tick sarà il nuovo, carismatico insegnante di storia dei protagonisti

The Doc(Manhattan) Is In – Storie di guerra e di magia, il Game of Thrones dell’83 (più o meno) 26 Giugno 2020 - 15:45

Storia del semidimenticato Wizards and Warriors, serie fantasy anni 80 con vari personaggi in lotta per il controllo di un regno. Ricorda qualcosa?

7 cose che forse non sapevate su Capitan Planet e i Planeteers 19 Giugno 2020 - 15:45

Sette cose che forse non sapevate su Capitan Planet e i Planeteers, un super-eroe contro l’inquinamento (e gli altri mali del mondo).

THE DOC(MANHATTAN) IS IN – SUPAIDAMAN, lo Spider-Man giapponese 5 Giugno 2020 - 18:45

L'incredibile storia dello Spider-Man televisivo giapponese con il suo robot gigante. E come questo ha ispirato, tra le altre cose, i Power Rangers.