L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Un appuntamento natalizio nella clip di Ride Your Wave, in arrivo in Italia per Dynit

Un appuntamento natalizio nella clip di Ride Your Wave, in arrivo in Italia per Dynit

Di Marlen Vazzoler

GUARDA ANCHE: Minato e Hinako cantano nella prima clip di Ride Your Wave di Masaaki Yuasa

Ride Your Wave (Kimi to, Nami ni Noretara) narra una delicata e drammatica storia con protagonista una coppia di giovani fidanzati che viene colpita improvvisamente dalla tragica morte del ragazzo, che però riapparirà in forma d’acqua, che essa sia una goccia, una pozzanghera o un acquario.

In questa nuova clip seguiamo Minato (Ryota Katayose) e Hinako (Rina Kawaei) durante il loro appuntamento natalizio:

Il film, diretto da Masaaki Yuasa (Devilman Crybaby, Lu over the wall) e animato dallo studio Science SARU (Devilman Crybaby). La sceneggiatura è opera di Reiko Yoshida (Liz and the Blue Bird, Violet Evergarden, A silent voice, Lu over the wall, Okko’s Inn), mentre le musiche sono di Michiru Oshima (Patema Inverted, The Night is Short Walk On, Girl).

La sinossi:

Hinako è una studentessa universitaria che si trasferisce in una città costiera. Ama il surf, e quando è sulle onde non ha paura, ma a terra fatica a cavalcare le onde della vita. Quando un incendio provoca il caos nella città, Hinako incontra un pompiere di nome Minato. Minato può gestire quasi qualsiasi cosa su terra, ma è un principiante nel surf. Mentre fanno surf e passano più tempo insieme, Hinako si sente attratta da qualcuno come Minato che si dedica ad aiutare gli altri, e i due iniziano una relazione. Tuttavia, Minato perde la vita in un incidente in mare. Sconvolta, Hinako canta una canzone sui loro ricordi insieme, e Minato appare di nuovo nell’acqua.

I doppiatori:

Ryota Katayose dei GENERATIONS from EXILE TRIBE doppia Minato Hinageshi un vigile del fuoco con un forte senso della giustizia, è il suo primo ruolo da doppiatore. Rina Kawaei è la voce di Hinako Mikaimizu, ha una personalità brillante e spensierata ma non ha fiducia nel suo futuro.
Honoka Matsumoto doppia Yōko Hinageshi una studentessa delle superiori brusca e schietta e la sorella minore di Minato. Kentaro Ito è la voce di Wasabi Kawamura un allegro pompiere che ammirava Minato prima della morte del giovane.

Ride Your Wave (Kimi to, Nami ni Noretara) da oggi è nelle sale giapponesi. Il film è stato acquistato da Dynit, ma non è ancora stata annunciata la data di uscita italiana.

Fonte Dynit, Natalie

Vi invitiamo a seguire il nostro canale ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.


SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Star Wars: Galactic Starcruiser, un’esperienza unica al mondo dal 2022 a Walt Disney World 4 Agosto 2021 - 21:30

Due giorni e due notti a bordo di un'astronave da crociera, un'esperienza immersiva come mai prima d'ora per i fan di Star Wars

Annette: il trailer del musical di Leos Carax con Adam Driver e Marion Cotillard 4 Agosto 2021 - 20:45

Il film uscirà in USA su Amazon Prime Video, mentre arriverà in Italia al cinema da I Wonder Pictures, Koch Media e Wise Pictures il 20 agosto

Wednesday: Eva Green sarà Morticia Addams nella serie Netflix di Tim Burton? 4 Agosto 2021 - 20:00

La serie su Mercoledì de La famiglia Addams sarà anche interpretata da Jenna Ortega

Turner e il casinaro contro Fonzie 23 Luglio 2021 - 15:39

Quella volta che Henry Winkler preferì il casinaro, cioè il cane, a Tom Hanks...

Masters of the Universe: Revelation, la recensione 23 Luglio 2021 - 9:14

I Masters of the Universe, i Dominatori dell'Universo, sono tornati. Con una nuova serie animata destinata a spaccare in due la fanbase.

Trainspotting: il film di Danny Boyle, 25 anni dopo 20 Luglio 2021 - 9:27

Cosa ci resta dell'esplosiva black comedy di Danny Boyle, un quarto di secolo dopo.