The Good Place: la quarta stagione sarà l’ultima

The Good Place: la quarta stagione sarà l’ultima

Di Marco Triolo

Si sapeva già che The Good Place era stata rinnovata per una quarta stagione. Ma ora giunge la notizia che i fan delle serie TV temono sempre: la quarta stagione sarà anche l’ultima. Lo ha rivelato il creatore Mike Schur nel corso di un panel dedicato alla campagna per gli Emmy Awards al Saban Theatre di North Hollywood.

LE DICHIARAZIONI DI MIKE SCHUR

Ecco cosa ha detto l’autore di The Good Place:

Dopo che The Good Place è stata rinnovata per la seconda stagione, io e lo staff di sceneggiatori abbiamo iniziato a mappare, al meglio delle nostre capacità, la traiettoria della serie. Viste le idee che volevamo esplorare, e il ritmo con cui volevamo presentarle, ho iniziato a pensare che quattro stagioni – poco sopra i 50 episodi – fossero la durata giusta. Ci sono stati momenti, negli ultimi anni, in cui siamo stati tentati di andare oltre quattro stagioni. Ma più che altro perché realizzare questa serie è una gioia rara e creativamente soddisfacente. E alla fine della fiera non vogliamo annacquare la serie solo perché l’acqua è così calda e piacevole. Per questo, la prossima quarta stagione sarà anche l’ultima.

LE REAZIONI DEL CAST

Le star della serie NBC hanno commentato l’annuncio ufficiale di Schur, dimostrando rispetto per la scelta creativa dell’autore. “Portare avanti troppo una grande storia sarebbe un delitto”, dichiara D’Arcy Carden, interprete di Janet. “Lo abbiamo appreso tutti insieme. La mia reazione è stata ‘Ah ok, va bene’. E 24 ore dopo ero depressa!”. Ma prosegue: “Ho enorme rispetto per Mike e gli sceneggiatori, e sono sempre stata una fan delle serie che si concludono secondo la loro volontà”.

“Tanto rispetto”, ha detto il protagonista Ted Danson. “So che spesso facciamo battute sulle scoregge, ma questo è uno show serio”.

La quarta stagione di The Good Place debutterà quest’anno, e sarà come sempre interpretata da Ted Danson, Kristen Bell, William Jackson Harper, Jameela Jamil, Manny Jacinto e D’Arcy Carden. Schur l’ha definita “un treno in corsa che non rallenta per nessuno”.

Fonte: Variety

Non perdere il nostro canale ScreenWeek TV su YouTube. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Avatar: La leggenda di Aang: prima clip per la serie live-action targata Netflix 20 Febbraio 2024 - 11:30

Il principe Zuko e suo zio Iroh in azione nella prima clip di Avatar: La leggenda di Aang, in arrivo su Netflix il 22 febbraio 2024.

Neuromante, il ruolo di protagonista offerto a Robert Pattinson? 20 Febbraio 2024 - 9:15

La produzione di Neuromante avrebbe offerto il ruolo di Case a Robert Pattinson, mentre Graham Roland sarà lo showrunner.

Superman, Marc Guggenheim e Brandon Routh hanno parlato di una potenziale nuova serie 19 Febbraio 2024 - 13:00

Marc Guggenheim rivela che lui e Brandon Routh hanno parlato di una potenziale nuova serie di Superman, sequel di Crisis on Infinite Earths.

Daredevil: Born Again, un grosso spoiler nel video dal set 19 Febbraio 2024 - 11:00

Un video dal set di Daredevil: Born Again, le cui riprese sono in corso a New York City, potrebbe aver rivelato un grosso spoiler.

City Hunter The Movie: Angel Dust, la recensione 19 Febbraio 2024 - 14:50

Da oggi al cinema, per tre giorni, il ritorno di Ryo Saeba e della sua giacca appena uscita da una lavenderia di Miami Vice.

X-Men ’97: che fine ha fatto Xavier (e perché ora c’è Magneto con gli X-Men)? 16 Febbraio 2024 - 10:44

Come si era conclusa la vecchia serie animata degli anni 90? Il Professor Xavier era davvero morto? (No)

Deadpool & Wolverine, il trailer spiegato a mia nonna 12 Febbraio 2024 - 9:44

Tutto quello che abbiamo scovato nel teaser di Deadpool & Wolverine.

L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI