L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
The Batman, ecco la storia dietro il casting di Robert Pattinson

The Batman, ecco la storia dietro il casting di Robert Pattinson

Di Marco Triolo

The Hollywood Reporter ha pubblicato un interessante articolo che racconta i retroscena del casting di Robert Pattinson in The Batman. Stando al sito, Pattinson avrebbe vinto il ruolo poco dopo la sua apparizione al Festival di Cannes, dove ha presentato il film The Lighthouse. In conferenza aveva replicato con un sorriso e la bocca cucita alle domande sul suo casting, che in rete era già stato dato per certo.

In realtà, subito dopo l’apparizione a Cannes, nella settimana del 20 maggio,Pattinson ha preso un volo per Los Angeles per lo screen test decisivo. L’attore ha indossato un costume di Batman da uno dei film precedenti e si è presentato davanti al regista Matt Reeves. La stessa cosa ha fatto Nicholas Hoult, suo rivale per il ruolo. Reeves voleva scoprire in concreto alcune cose molto importanti. Ad esempio, come sarebbero apparsi gli attori nel costume. Come avrebbero recitato con gli occhi. Dettagli a cui spesso non si pensa, ma che per un personaggio come Batman sono fondamentali.

ROBERT PATTINSON ERA STATO CONSIDERATO DA SUBITO

Venerdì scorso, è arrivato l’annuncio ufficiale: Robert Pattinson aveva ottenuto la parte. Quello è stato il culmine di un processo incredibilmente veloce, per gli standard hollywoodiani. “È stata una cosa rapida”, ha detto una spia di The Hollywood Reporter interna alla Warner. “Più rapida del previsto”.

Il sito spiega che Reeves ha scritto la sceneggiatura pensando già ad alcuni attori nella parte. Il nome di Pattinson è saltato fuori molto presto nel suo processo creativo. L’attore ha l’età giusta per interpretare il Bruce Wayne del film. Che non sarà una nuova origin story, ma comunque racconterà le indagini di un Batman non ancora veterano. Ancora in parte inesperto.

NIENTE ATTORI MARVEL, GRAZIE

Pattinson e Hoult piacevano a Reeves e alla Warner in quanto non avevano mai preso parte a un film Marvel Studios. Nonostante diversi attori siano passati dalla Marvel alla DC, la cosa non è vista sempre di buon occhio, perché rischia di causare confusione nel pubblico e indebolire entrambi i brand. Dunque, il fatto che Pattinson, dopo Twilight, abbia accuratamente evitato le grosse produzioni, era estremamente invitante per lo studio. Hoult, da parte sua, è apparso nella saga degli X-Men. Ma non si tratta di una saga Marvel Studios e, in essa, l’attore è quasi sempre ricoperto dai peli blu del pesante trucco di Bestia.

Reeves “voleva delle cose molto specifiche”, afferma un altro insider. “Sapeva cosa stava cercando”. Alla fine lo ha trovato in Pattinson. Dopo lo screen test, il regista ha lasciato passare qualche giorno, anche perché lunedì scorso era un giorno di festa in USA, il Memorial Day. Giovedì sera lo studio ha chiamato gli attori, annunciando la decisione presa.

Ora che ha ottenuto il ruolo più importante della sua carriera, Robert Pattinson dovrà sottoporsi all’allenamento di rito. Per indossare, infine, un costume di Batman cucito su misura per lui e prepararsi alle riprese, che dovrebbero iniziare nei primi mesi del 2020.

LEGGI ANCHE:
Matt Reeves conferma il casting di Robert Pattinson

Non perdere il nostro canale ScreenWeek TV su YouTube. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!

Vi siete persi un sacco di news su cinema e TV, perché avevate una gomma a terra, la tintoria non vi aveva portato il tight, le cavallette. Lo sappiamo. Ma tranquilli, siamo qui per voi!

Un'unica newsletter a settimana (promesso), con un contenuto esclusivo e solo il meglio delle notizie.
Segui QUESTO LINK per iscriverti!

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Nightmare Alley: il teaser trailer del nuovo film di Guillermo del Toro 17 Settembre 2021 - 0:35

Come promesso, ecco il teaser trailer di Nightmare Alley, il nuovo film di Guillermo del Toro basato sul romanzo omonimo di William Lindsay Gresham.

Salvatore – Il Calzolaio dei Sogni, trailer del docufilm su Ferragamo di Luca Guadagnino 16 Settembre 2021 - 21:15

A ottobre arriverà nelle sale il film evento Salvatore – Il Calzolaio dei Sogni, il docufilm su Ferragamo diretto da Luca Guadagnino

True Story: prime foto dalla serie Netflix con Wesley Snipes e Kevin Hart 16 Settembre 2021 - 20:30

La storia di un comico che torna nella sua città natale ed è costretto ad affrontare una questione di vita o di morte con il fratello

He-Man and the Masters of the Universe, la recensione 16 Settembre 2021 - 9:30

Un godibilissimo remake della storia di He-Man e dei Masters, per ragazzini di ogni età (pure sopra i quaranta, sì).

Guida pratica al mondo di Dune 14 Settembre 2021 - 9:15

Dai film ai videogiochi, da Star Wars a Miyazaki, tutto quello che è nato dal romanzo di Dune (che nessuno voleva pubblicare).

Star Trek, i 55 anni del sogno di Gene Roddenberry 8 Settembre 2021 - 15:51

Cinquantacinque anni fa andava in onda il primo episodio di Star Trek, "la carovana del vecchio West lanciata nello spazio".