Spider-Man: Far From Home – La possibile descrizione della scena dopo i titoli di coda

Spider-Man: Far From Home – La possibile descrizione della scena dopo i titoli di coda

Di Filippo Magnifico

ATTENZIONE: IL SEGUENTE ARTICOLO POTREBBE CONTENERE SPOILER

Manca sempre meno tempo all’arrivo nelle sale di Spider-Man: Far From Home, previsto per il 10 luglio. I primi commenti della stampa estera hanno già promosso il film e i fan sono curiosi di sapere come questa pellicola agirà in funzione dell’Universo Cinematografico Marvel. Nello specifico: di cosa parleranno le consuete scene dopo i titoli di coda?

Non lo sappiamo, ovviamente, e lo scopriremo solo una volta visto il film, ma nel web è spuntata una possibile descrizione. Precisiamo che secondo questa fonte, a quanto pare molto vicina ai Marvel Studios, le scene in questione sono due: una, la cosiddetta mid-credit, e la più importante e delinea un interessante futuro. L’atra, di cui non è stata fornita descrizione, punta sul divertimento e arriva dopo i titoli di coda.

Ecco la descrizione, ribadiamo che per il momento si tratta solo di rumor, quindi valutate il tutto con il dovuto scetticismo.

La scena mid-credit

La scena inizia in un stanza buia, con una musica che regala vibrazioni malvagie. Mysterio, sconfitto e triste, guarda fuori dalla finestra di un grattacielo di notte. L’inquadratura è dell’interno della stanza, quindi non possiamo vedere di che edificio si tratta. Si sente una voce dall’accento russo, che dice una cosa come “È riuscito a batterci una volta, ma presto la pagherà”. Mysterio si volta e scopriamo che la voce è quella del Camaleonte, con il suo costume. Mysterio dice “Dimitri, grazie per avermi guardato le spalle lì fuori”. Il Camaleonte dice “Non preoccuparti, ci sono altri come noi”. La musica diventa ancora più oscura ed entrano in scena l’Avvoltoio, Scorpion, Shocker. Da un’altra stanza arriva un uomo in giacca e cravatta, che si rivolge a loro dicendo “Ho una proposta per voi…”. La telecamera si sposta all’esterno dell’edificio e con una panoramica scopriamo che si tratta di quella che un tempo era la Stark Tower/Avengers Tower, ora diventata la Oscorp Tower. Non è chiaro se l’uomo in giacca e cravatta è Norman Osborn.

Spider-Man

La trama di Spider-Man: Far From Home

In seguito agli eventi di Avengers: Endgame, Spider-Man deve rafforzarsi per affrontare nuove minacce in un mondo che non è più quello di prima.
‘Il nostro amichevole Spider-Man di quartiere’ decide di partire per una vacanza in Europa con i suoi migliori amici Ned, MJ e con il resto del gruppo. I propositi di Peter di non indossare i panni del supereroe per alcune settimane vengono meno quando decide, a malincuore, di aiutare Nick Fury a svelare il mistero degli attacchi di creature elementali che stanno creando scompiglio in tutto il continente.

Jake Gyllenhaal interpreterà Mysterio. Nel cast anche J.B. Smoove, Numan Acar e Zack Barack. Confermate le apparizioni di Nick Fury (Samuel L. Jackson) e Maria Hill (Cobie Smulders).

Volti noti

Nel cast rivedremo Tom Holland (Peter Parker / Spider-Man), Marisa Tomei (zia May), Zendaya Coleman (Michelle), Jacob Batalon (Ned Leeds), Tony Revolori (Flash Thompson) e Michael Mando (Mac Gargan / Scorpione). Non sappiamo se Jennifer Connelly presterà ancora la voce a Karen.

Regia e sceneggiatura di Spider-Man: Far From Home

Alla regia di Spider-Man: Far From Home c’è ancora Jon Watts, mentre la sceneggiatura è curata da Chris McKenna ed Erik Sommers (noti soprattutto per Community, LEGO Batman: Il film, Spider-Man: Homecoming, Jumanji: Benvenuti nella giungla e Ant-Man and the Wasp). Il film arriverà nelle nostre sale il 10 luglio.

Vi invitiamo a seguire il nostro canale ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Thunderbolts, Florence Pugh rivela che le riprese sono iniziate 27 Febbraio 2024 - 9:15

Florence Pugh rivela che le riprese di Thunderbolts sono iniziate, mentre Lewis Pullman non conferma il suo casting.

Detective Conan: The Million Dollar Signpost riceve il più alto numero di sale a livello nazionale per un anime 26 Febbraio 2024 - 21:36

Detective Conan: The Million Dollar Signpost riceverà il più alto numero di sale a livello nazionale per un film animato in Giappone

Ebon Moss-Bachrach parla della Cosa in Fantastic 4 25 Febbraio 2024 - 20:30

Ebon Moss-Bachrach interpreterà Ben Grimm in Fantastic 4, e ora parla del suo casting e di come sarà realizzato il personaggio.

Juno Temple dice che le riprese di Venom 3 sono quasi finite 25 Febbraio 2024 - 15:00

Intervistata durante i SAG Awards, Juno Temple rivela che la lavorazione di Venom 3 è vicina alla conclusione.

Dune – Parte Due, cosa e chi dovete ricordare prima di vederlo 27 Febbraio 2024 - 11:57

Un bel ripassino dei protagonisti e delle loro storie, se è passato un po' di tempo da quando avete visto Dune.

City Hunter The Movie: Angel Dust, la recensione 19 Febbraio 2024 - 14:50

Da oggi al cinema, per tre giorni, il ritorno di Ryo Saeba e della sua giacca appena uscita da una lavenderia di Miami Vice.

X-Men ’97: che fine ha fatto Xavier (e perché ora c’è Magneto con gli X-Men)? 16 Febbraio 2024 - 10:44

Come si era conclusa la vecchia serie animata degli anni 90? Il Professor Xavier era davvero morto? (No)

L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI