L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Mark Hamill “spera” di aver chiuso con Star Wars dopo L’ascesa di Skywalker

Mark Hamill “spera” di aver chiuso con Star Wars dopo L’ascesa di Skywalker

Di Marco Triolo

Mark Hamill spera di non dover più avere a che fare con Star Wars dopo L’ascesa di Skywalker. L’attore lo ha confessato, non senza una risatina, ai microfoni di AP Entertainment. Potete vedere la breve intervista qui sotto.

“Questa sarà davvero la tua ultima volta?”, chiede l’intervistatore riferendosi al suo ruolo in Star Wars: L’ascesa di Skywalker. Hamill risponde: “Lo spero davvero”. E poi prosegue, confermando quello che un po’ tutti avevano già capito: come Obi-Wan Kenobi e Yoda prima di lui, anche Luke Skywalker tornerà come “fantasma di Forza”.

LE PAROLE DI MARK HAMILL

Nell’ultimo avevo detto il mio addio. Il fatto che io sia coinvolto è dovuto solamente a quell’aspetto peculiare della mitologia di Star Wars per il quale, se sei un Jedi, puoi tornare dall’aldilà, per fare il bis come fantasma di Forza.

Quello che dice Hamill ha perfettamente senso. Sin da quando è iniziata la campagna pubblicitaria di Episodio IX, il film è stato presentato come il capitolo finale della saga degli Skywalker. Un nome che, non a caso, appare anche nel titolo. È dunque giusto che si tratti dell’ultima apparizione di Luke. Ma sarebbe anche sbagliato dare del tutto per scontato che lo sia.

D’altro canto, Gli ultimi Jedi ci ha anche regalato un cameo di Yoda. I fantasmi di Forza consentono di recuperare vecchi personaggi anche quando morti nella serie. A patto che, ovviamente, l’attore che li interpreta sia ancora vivo. Frank Oz lo è, e ha potuto doppiare nuovamente Yoda. Finch Mark Hamill potrà e vorrà apparire, siamo certi che Disney non si tirerebbe indietro. Ma dal suo tono sembra proprio di capire che lui per primo sia stufo di tutta questa giostra.

Star Wars: L’ascesa di Skywalker arriverà nelle sale il 18 dicembre. Clicca qui per vederne il trailer.

Leggi anche: J.J. Abrams ha scritto una miniserie di Spider-Man con suo figlio.

Non perdere il nostro canale ScreenWeek TV su YouTube. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

Da No Time to Die a Ghostbusters, ecco le nuove date dei film 2021 (in costante aggiornamento)

Cinema chiusi fino al 5 marzo, QUI gli ultimi aggiornamenti.


Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Cherry: Tom Holland in una nuova clip del film dei fratelli Russo 23 Gennaio 2021 - 19:00

Ecco una nuova clip di Cherry, il primo film diretto da Joe e Anthony Russo dopo l’enorme successo di Avengers: Endgame. Nel cast troviamo un intenso Tom Holland.

WandaVision, rivedremo Quicksilver o altri parenti di Wanda? Risponde Kevin Feige 23 Gennaio 2021 - 18:00

Kevin Feige lascia intendere che qualche membro della famiglia di Wanda apparirà in WandaVision: rivedremo il fratello Pietro?

È morto Larry King, titano del giornalismo televisivo americano 23 Gennaio 2021 - 17:30

Presentatore e giornalista dal look iconico, Larry King era stato ricoverato a dicembre per Covid

Spawn (FantaDoc) 28 Novembre 2020 - 12:00

All'inferno (e ritorno) i super-eroi!

Small Soldiers (FantaDoc) 2 Novembre 2020 - 16:08

La storia dei soldati giocattolo di Joe Dante.

Universal Soldier – I nuovi eroi (FantaDoc) 16 Ottobre 2020 - 16:51

Storia di un clonazzo di Terminator per cui Van Damme e Dolph Lundgren sono arrivati a menarsi (per finta) a Cannes.