L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L’ombra dello scorpione, James Marsden e Amber Heard protagonisti della serie

L’ombra dello scorpione, James Marsden e Amber Heard protagonisti della serie

Di Marco Triolo

Con il destino di New Mutants ancora in sospeso, il regista Josh Boone si sta muovendo con il suo prossimo progetto, The Stand. Il nuovo adattamento televisivo de L’ombra dello scorpione di Stephen King, dieci episodi distribuiti da CBS All Access, sarà molto diverso dal precedente. Mira innanzitutto a essere più in linea con la qualità che ci si aspetta dalla TV moderna. E dunque ad attirare grossi nomi nel cast.

Due di questi nomi potrebbero essere James Marsden e Amber Heard. Marsden, protagonista di Westworld e della trilogia classica degli X-Men, sarebbe nelle fasi finali delle trattative per interpretare Stu Redman, la prima persona che scopriamo essere immune al virus che ha cancellato quasi del tutto l’umanità. Stu diventa il leader di un gruppo di superstiti che vivono nella “zona libera” di Boulder, Colorado.

Il ruolo di Amber Heard sarebbe invece quello di Nadine Cross, un’insegnante che spesso vede in sogno il villain del romanzo, Randall Flagg. Ovvero lo stesso personaggio interpretato da Matthew McConaughey in La torre nera.

IL RESTO DEL CAST DE L’OMBRA DELLO SCORPIONE

CBS sta cercando di ingaggiare altri nomi di alto profilo. Se tutto andrà come deve, questi includeranno Whoopi Goldberg nel ruolo di Mother Abagail e Greg Kinnear in quello di Glen Bateman. Mother Abagail è la leader degli abitanti della zona libera, una donna di 108 anni. Bateman è un ex professore di sociologia e valido alleato di Stu. Dovremmo inoltre vedere Odessa Young (Arrivederci professore) nei panni di Frannie Goldsmith, una vagabonda incinta, e Henry Zaga in quelli di Nick Andros. Ancora nessuna notizia, invece, su chi interpreterà Randall Flagg. Ma state sicuri che sarà un altro nome di un certo rilievo.

CBS All Access è il canale streaming della CBS. Ha iniziato a produrre serie originali nel 2017, con l’uscita di Star Trek: Discovery. Presto manderà in onda Star Trek: Picard che, a differenza di Discovery, arriverà da noi su Prime Video invece che su Netflix. Sono aperte le scommesse su quale delle due piattaforme distribuirà in Italia The Stand.

Fonte: Collider

Non perdere il nostro canale ScreenWeek TV su YouTube. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.


SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Star Wars: Galactic Starcruiser, un’esperienza unica al mondo dal 2022 a Walt Disney World 4 Agosto 2021 - 21:30

Due giorni e due notti a bordo di un'astronave da crociera, un'esperienza immersiva come mai prima d'ora per i fan di Star Wars

Annette: il trailer del musical di Leos Carax con Adam Driver e Marion Cotillard 4 Agosto 2021 - 20:45

Il film uscirà in USA su Amazon Prime Video, mentre arriverà in Italia al cinema da I Wonder Pictures, Koch Media e Wise Pictures il 20 agosto

Wednesday: Eva Green sarà Morticia Addams nella serie Netflix di Tim Burton? 4 Agosto 2021 - 20:00

La serie su Mercoledì de La famiglia Addams sarà anche interpretata da Jenna Ortega

Turner e il casinaro contro Fonzie 23 Luglio 2021 - 15:39

Quella volta che Henry Winkler preferì il casinaro, cioè il cane, a Tom Hanks...

Masters of the Universe: Revelation, la recensione 23 Luglio 2021 - 9:14

I Masters of the Universe, i Dominatori dell'Universo, sono tornati. Con una nuova serie animata destinata a spaccare in due la fanbase.

Trainspotting: il film di Danny Boyle, 25 anni dopo 20 Luglio 2021 - 9:27

Cosa ci resta dell'esplosiva black comedy di Danny Boyle, un quarto di secolo dopo.