L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Jessica Jones – La stagione 3 è disponibile in streaming su Netflix

Jessica Jones – La stagione 3 è disponibile in streaming su Netflix

Di Lorenzo Pedrazzi

GUARDA ANCHE: Una featurette dedicata all’evoluzione di Trish Walker

La terza stagione di Jessica Jones è ora disponibile in streaming su Netflix, segnando il tramonto dell’era Marvel sulla piattaforma on-line: il servizio ha infatti cancellato tutte le serie targate Marvel Television, e quest’avventura della tormentata detective era l’ultima rimasta.

Stavolta, Jessica (Krysten Ritter) deve vedersela con un misterioso persecutore ossessionato da lei, minaccioso e intelligentissimo: è convinto che Jessica non meriti la sua fama e i suoi poteri, quindi vuole distruggerla. L’eroina è costretta a unire le forze con Trish Walker (Rachael Taylor), ma fra le due amiche c’è un conflitto irrisolto, poiché Trish ha ucciso la madre di Jessica nel finale della scorsa stagione. Inoltre, è esaltata dai suoi nuovi poteri felini, e vuole coronare il sogno di diventare a sua volta un’eroina.

Melissa Rosenberg, creatrice della serie (a partire dal fumetto di Brian Michael Bendis), è ancora la showrunner. Gli episodi, come di consueto, sono tredici.

CLICCATE QUI PER VEDERE LA STAGIONE 3 DI JESSICA JONES

Jessica Jones streaming

LEGGI ANCHE:

Trish non ha bisogno di Jessica nella prima clip della terza stagione

Il trailer della terza stagione di Jessica Jones

Il poster della terza stagione di Jessica Jones

Una featurette dedicata al debutto registico di Krysten Ritter in Jessica Jones

Cinque teaser dedicati ai personaggi di Jessica Jones

Il teaser trailer dell’ultima stagione di Jessica Jones

Il poster dell’ultima stagione di Jessica Jones

Kilgrave non tornerà nell’ultima stagione di Jessica Jones

La showrunner di Jessica Jones promette un gran finale

La lettera di Jeph Loeb ai fan dopo la cancellazione delle serie Marvel/Netflix

Netflix cancella anche Jessica Jones e The Punisher

Krysten Ritter debutta alla regia nella terza stagione di Jessica Jones

La showrunner e il cast

La showrunner è ancora Melissa Rosenberg, con Krysten Ritter come protagonista. Tornano inoltre i comprimari della serie, ovvero Malcolm Ducasse (Eka Darville), Trish Walker (Rachael Taylor), Jeryn Hogarth (Carrie-Anne Moss) e Oscar (J.R. Ramirez).

Jessica Jones streaming

Non perdete il nostro canale ScreenWeek TV su Youtube. Inoltre, ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.


SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Julia Butters da C’era una volta a Hollywood al biopic di Spielberg 16 Giugno 2021 - 10:30

L'attrice, attualmente impegnata sul set di The Gray Man dei fratelli Russo, sarà la sorella del protagonista, ispirato a Steven Spielberg

Morbius farà parte del MCU? Secondo Tyrese Gibson sì, ma la Sony smentisce 16 Giugno 2021 - 10:09

Nelle ultime ore Morbius, il cinecomic con Jared Leto basato sull’omonimo vampiro della Marvel, è tornato alla ribalta.

Bullet Train – Sony fissa l’uscita americana per aprile 2022 16 Giugno 2021 - 9:45

Bullet Train, l'atteso action di David Leitch con Brad Pitt e altre star, uscirà l'8 aprile 2022 nelle sale americane, stesso giorno di Sonic 2 e The Northman.

Indiana Jones e io: i predatori di una lampada da 25mila lire 12 Giugno 2021 - 9:32

Il radiodramma di Indiana Jones e il Tempio maledetto, Indiana Pipps, la frusta(zione) per aspettare l'Ultima Crociata.

Loki e la cura Lokivico: alla ricerca di un nuovo cuore per l’MCU 10 Giugno 2021 - 10:30

Tom Hiddleston e come trasformare il Loki cattivo del 2012 nel Loki quasi-buono, che amano tutti.

Mortal Kombat, la recensione 30 Maggio 2021 - 14:00

Tamarro, sanguinolento, privo di vergogna nel suo essere un B-movie ad alto budget, ma in fondo divertente: il miglior film che un banda di cosplayer di Mortal Kombat potesse mai girare.