L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Il Primo Re conquista il mercato internazionale, è boom di vendite per il film di Matteo Rovere

Il Primo Re conquista il mercato internazionale, è boom di vendite per il film di Matteo Rovere

Di Filippo Magnifico

Dopo l’arrivo nelle sale italiane, Il primo Re, l’ambizioso film di Matteo Rovere che porta sul grande schermo il mito della fondazione di Roma, si appresta a conquistare i mercati internazionali, come Cannes e Berlino.

Il film è stato venduto da Indie Sales in tutto il mondo: uscirà in Nord America, Regno Unito, Francia, Germania, Austria, Spagna, Svizzera, Corea del Sud, Polonia, Repubblica Ceca, Slovacchia, Australia, Nuova Zelanda e Medio Oriente. Molti altri paesi, invece, sono in trattativa avanzata.

Le dichiarazioni del regista Matteo Rovere

La grande attenzione internazionale per Il Primo Re mi rende felice. Ho fatto proiezioni in diversi paesi e sempre più mi rendo conto che la leggenda di Romolo e Remo, pur lontanissima nel tempo, racchiude qualcosa di complesso ma allo stesso tempo comprensibile a ogni latitudine. L’origine della nostra civiltà si fonde con un racconto sul divino che scuote le persone, qualcosa di intimo che ci guarda dentro a prescindere dal paese di provenienza. Il mondo de Il Primo Re è un mondo unico, interamente costruito da uno straordinario gruppo di collaboratori. Ogni decisione presa, ogni scelta fatta, è stata il frutto di un enorme lavoro. Le più grandi eccellenze italiane si sono messe in gioco in questa sfida, per dimostrare una volta ancora quanto il nostro cinema sia vivo e in fermento. Mi sento di condividere con tutti gli artisti che mi hanno aiutato questi bellissimi risultati.

QUI trovate la recensione di Roberto Recchioni

Il regista dell’ottimo Veloce come il vento è tornato dietro la macchina da presa per dare vita ad una storia che si preannuncia a dir poco epica: un’avventura che si svolge nel 750 a.C., tre anni prima della fondazione di Roma, con protagonisti Romolo e Remo. Il cast, guidato da Alessandro Borghi, recita in latino pre-romano, e le riprese si sono svolte utilizzando solo la luce naturale: la fotografia è curata dall’esperto Daniele Ciprì. Questa la trama:

Costato 8 milioni di euro, Il primo Re è prodotto da Matteo Rovere insieme alla Groenlandia di Andrea Paris e Rai Cinema, in associazione con Roman Citizen Entertainment e la belga Gapbusters. La sceneggiatura è opera del regista con Filippo Gravino e Francesca Manieri.

Vi invitiamo a seguire il nostro canale ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

Da No Time to Die a Ghostbusters, ecco le nuove date dei film 2021 (in costante aggiornamento)

Cinema chiusi fino al 5 marzo, QUI gli ultimi aggiornamenti.


Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

La regina degli scacchi – Magnus Carlsen commenta la finale in un video 24 Gennaio 2021 - 21:00

Netflix ha pubblicato un video in cui il gran maestro norvegese Magnus Carlsen commenta la finale tra Beth e Borgov ne La regina degli scacchi.

Tilda Swinton in The Eternal Daughter della Hogg e Immunodeficiency di Christopher Doyle 24 Gennaio 2021 - 20:07

I prossimi progetti di Tilda Swinton sono The Eternal Daughter, già girato da Joanna Hogg e Immunodeficiency di Christopher Doyle

WandaVision – Paul Bettany dice che l’episodio 4 ci “sbalordirà” 24 Gennaio 2021 - 20:00

Rispondendo agli elogi di Chris Hewitt su Twitter, Paul Bettany assicura che il quarto episodio di WandaVision sarà sbalorditivo. Inoltre, un nuovo spot con le reazioni della critica.

Spawn (FantaDoc) 28 Novembre 2020 - 12:00

All'inferno (e ritorno) i super-eroi!

Small Soldiers (FantaDoc) 2 Novembre 2020 - 16:08

La storia dei soldati giocattolo di Joe Dante.

Universal Soldier – I nuovi eroi (FantaDoc) 16 Ottobre 2020 - 16:51

Storia di un clonazzo di Terminator per cui Van Damme e Dolph Lundgren sono arrivati a menarsi (per finta) a Cannes.