L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
John Turturro ci aggiorna su Going Places, lo spin-off de Il grande Lebowski

John Turturro ci aggiorna su Going Places, lo spin-off de Il grande Lebowski

Di Marco Triolo

Sono passati quasi tre anni dall’ultima volta che abbiamo sentito parlare di Going Places, lo spin-off de Il grande Lebowski diretto e interpretato da John Turturro. L’ultima notizia era una foto, la prima mai pubblicata dal set del film. Poi più niente. Ma se vi stavate preoccupando, ecco che arriva Turturro in persona a tranquillizzarvi: il film è ancora in arrivo.

Parlando con The Independent, Turturro ha detto che il suo film è “molto più sessuale” de Il grande Lebowski. E probabilmente anche più controverso, per questo. Ecco cosa ha dichiarato Turturro:

È un film un po’ spinto. Mostra quanto siano stupidi gli uomini. È di questo che parla: i personaggi femminili sono più forti, più sicuri di sé. Ho dovuto sistemarlo un attimo, ma adesso penso che sia davvero ottimo. In pratica è un’esplorazione di Jesus dopo che è stato rilasciato di prigione. È una commedia, ma molto umana.

UNO SPIN-OFF MA ANCHE UN REMAKE

Nonostante sia uno spin-off di Lebowski, Going Places è anche un remake. Si ispira infatti a I santissimi di Bertrand Blier, il cui titolo americano era appunto Going Places. La storia vedrà Jesus uscire di prigione, ma non sarà lui l’unico protagonista, quanto piuttosto un “trio di disadattati”, come recita la sinossi. Nel cast, accanto a Turturro, vedremo Audrey Tautou, Bobby Cannavale, Susan Sarandon e Sonia Braga.

Joel e Ethan Coen non sono ovviamente coinvolti nella lavorazione. Eppure Turturro ha la loro benedizione, e ha anche rivelato di aver chiesto più volte il loro parere:

Sono miei amici, cari amici, e mi hanno incoraggiato quando ho detto che volevo esplorare ancora questo personaggio. Mi hanno detto, “Lo devi fare tu perché noi non lo faremo!”. Se ho qualcosa da mostrare, lo mostro a loro se sono nei paraggi.

LA SINOSSI UFFICIALE DI GOING PLACES

John Turturro interpreta Jesus Quintana in Going Places. Un film su un trio di disadattati, la cui dinamica irriverente e sessualmente carica si evolve in una sorprendente love story. Mentre la loro attitudine spontanea e superficiale circa il passato e il futuro si ritorce loro contro più volte, anche quando inavvertitamente fanno buone azioni. Quando si fanno nemica una parrucchiera dal grilletto facile, il loro viaggio diventa una continua fuga dalla legge, dalla società e dalla parrucchiera. Il tutto mentre i legami di questa famiglia di outsider si rafforzano.

Non perdere il nostro canale ScreenWeek TV su YouTube. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

Da No Time to Die a Ghostbusters, ecco le nuove date dei film 2021 (in costante aggiornamento)

Cinema chiusi fino al 5 marzo, QUI gli ultimi aggiornamenti.


Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Cherry: Tom Holland in una nuova clip del film dei fratelli Russo 23 Gennaio 2021 - 19:00

Ecco una nuova clip di Cherry, il primo film diretto da Joe e Anthony Russo dopo l’enorme successo di Avengers: Endgame. Nel cast troviamo un intenso Tom Holland.

WandaVision, rivedremo Quicksilver o altri parenti di Wanda? Risponde Kevin Feige 23 Gennaio 2021 - 18:00

Kevin Feige lascia intendere che qualche membro della famiglia di Wanda apparirà in WandaVision: rivedremo il fratello Pietro?

È morto Larry King, titano del giornalismo televisivo americano 23 Gennaio 2021 - 17:30

Presentatore e giornalista dal look iconico, Larry King era stato ricoverato a dicembre per Covid

Spawn (FantaDoc) 28 Novembre 2020 - 12:00

All'inferno (e ritorno) i super-eroi!

Small Soldiers (FantaDoc) 2 Novembre 2020 - 16:08

La storia dei soldati giocattolo di Joe Dante.

Universal Soldier – I nuovi eroi (FantaDoc) 16 Ottobre 2020 - 16:51

Storia di un clonazzo di Terminator per cui Van Damme e Dolph Lundgren sono arrivati a menarsi (per finta) a Cannes.