L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Fox per poco non ha realizzato un crossover tra X-Men, Fantastici 4 e Daredevil

Fox per poco non ha realizzato un crossover tra X-Men, Fantastici 4 e Daredevil

Di Marco Triolo

Per un soffio, 20th Century Fox non ha realizzato un film crossover tra tutti i suoi personaggi Marvel. Lo ha rivelato Zack Stentz, sceneggiatore di X-Men – L’inizio e Thor, durante una puntata del podcast Fatman Beyond di Kevin Smith. Alla domanda su quale fosse il suo film preferito tra quelli scritti da lui e mai usciti, Stentz ha risposto così.

Il mio ex socio e io, quando lavoravamo alla Fox e a X-Men – L’inizio, scrivemmo un film segreto per loro. Non posso dirvi quale fosse il plot, ma posso dirvi che utilizzava tutti i personaggi Marvel che la Fox possedeva all’epoca, nel 2011. Usava gli X-Men, i Fantastici Quattro, Daredevil, Deadpool. Daredevil era ancora in mano alla Fox all’epoca. Ed era una sceneggiatura davvero pazzesca. Per poco non abbiamo ingaggiato Paul Greengrass [la saga di Jason Bourne] alla regia, il che sarebbe stato fantastico, ma purtroppo aveva un altro progetto da realizzare. Alla fine non se ne fece nulla, ma era una sceneggiatura di cui ero davvero fiero e sarebbe stato un gran bel film.

IL MANCATO AVENGERS DELLA FOX

Possiamo aggiungere questo crossover alla pila di progetti supereroici pazzeschi che non vedremo mai, come la Justice League di George MillerSuperman Lives di Tim Burton. Sarebbe stato davvero interessante vedere cosa ne sarebbe uscito. Certo, va detto che la Fox non è mai riuscita a far funzionare davvero la saga dei Fantastici Quattro: l’ultimo reboot, nel 2015, ha seppellito del tutto il franchise tra i flop e la pioggia di critiche negative.

Ma Stentz si riferisce a un’epoca precedente. Forse, se il film fosse partito, ci sarebbero stati i Fantastici Quattro originali, quelli con Chris Evans nei panni della Torcia Umana. Daredevil è un altro discorso: il film del 2003 non aveva soddisfatto nessuno, e nel 2012 Fox tentò di mettere in lavorazione un reboot. Ma anche in quel caso non se ne fece niente, e i diritti tornarono alla Marvel.

Fonte: Cinemablend

Non perdere il nostro canale ScreenWeek TV su YouTube. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!

Vi siete persi un sacco di news su cinema e TV, perché avevate una gomma a terra, la tintoria non vi aveva portato il tight, le cavallette. Lo sappiamo. Ma tranquilli, siamo qui per voi!

Un'unica newsletter a settimana (promesso), con un contenuto esclusivo e solo il meglio delle notizie.
Segui QUESTO LINK per iscriverti!

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

LEGGI ANCHE

Box Office Giappone: One Piece Film Red è ufficialmente il film di maggior successo del franchise 19 Agosto 2022 - 0:07

Dopo 13 giorni One Piece Film Red ha superato ¥8 miliardi al Box Office Giapponese, ha venduto 5,7 milioni di biglietti, superando così i 5.67 milioni di One Piece Film Z (2012).

Finalmente l’alba: anche Joe Keery di Stranger Things nel film di Costanzo 18 Agosto 2022 - 21:30

Keery affiancherà Willem Dafoe e Lily James nel film di Saverio Costanzo, le cui riprese si svolgeranno in Italia

American Gigolo: nuovo trailer per la serie con Jon Bernthal 18 Agosto 2022 - 20:45

La serie, ispirata al film di Paul Schrader con Richard Gere, debutterà in USA il 9 settembre, e ora ne possiamo vedere il secondo trailer

She-Hulk e una quarta parete infranta da oltre trent’anni 18 Agosto 2022 - 11:20

Come She-Hulk, un'eroina a fumetti nata per paura, è stata trasformata in uno dei personaggi Marvel più ironici di sempre.

Better Call Saul, il finale: “meglio non chiamarlo Saul” [SPOILER] 16 Agosto 2022 - 15:23

La fine di un viaggio sorprendente, un finale da storia della TV: le nostre considerazioni sull'ultimissimo episodio di Better Call Saul.

The Sandman: i fan del fumetto possono dormire sonni tranquilli (recensione senza spoiler) 5 Agosto 2022 - 9:01

Neil Gaiman aveva ragione a proposito della trasposizione fedele. Ma The Sandman può piacere anche a chi il fumetto non l'ha mai letto?